X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Out of the Furnace, il nuovo film prodotto da Leonardo DiCaprio nasce dalla realtà giornalistica

13/11/2013 09:56
Out of the Furnace il nuovo film prodotto da Leonardo DiCaprio nasce dalla realtà giornalistica

Christian Bale è protagonista del nuovo film “Out of the Furnace”, presentato al Festival del Cinema di Roma e nato da un articolo del New York Times. Ridley Scott e Leonardo DiCaprio sono i produttori della pellicola. Il film uscirà nelle sale americane il 7 dicembre 2013

Out of the Furnace è il film presentato al Festival del Cinema di Roma diretto da Scott Cooper e interpretato da Christian Bale, Woody Harrelson, Casey Affleck, Willem Dafoe, Zoe Saldana e Sam Shepard. La produzione è di Ridley Scott e Leonardo DiCaprio.

Russell Baze (Bale) ha una vita complicata: di giorno ha un lavoro di operaio senza prospettive presso l'acciaieria locale, e la notte si prende cura del padre malato terminale. Il fratello Rodney (Affleck) torna a casa dalla sua spedizione in Iraq ed è attirato da uno dei componenti della più spietata band di criminali del Nord-Est, finché scompare misteriosamente. La polizia non riesce a risolvere il caso e Russell decide di occuparsi della questione da solo mettendo a rischio la sua vita per scoprire dove sia nascosto il fratello. 

La vicenda particolare unisce due ambienti narrativi distanti. Ossia quello della vita proletaria in una zona siderurgica, con tratti di dramma sociale inglese alla Ken Loach, ad una componete thriller tipicamente statunitense. E proprio dall'analisi sociale è nato il film: infatti Scott Cooper lesse un articolo del New York Times che raccontava di Braddock, in Pennsylvania che subì un calo della produzione dell’acciaio, a causa di anni di corruzione politica, cui seguì disuguaglianza economica, ingiustizia sociale e sforzi per rivitalizzare l’industria. La lotta contro questo stile che influì sull’economia della città fu portata avanti da Latoya Rubino Frazier, un residente noto artista e attivista della comunità. 

Ma Cooper è solo l’ultimo dei registi che prende spunto dalla decadenza industriale del luogo. Il primo impianto industriale di Braddock fu inaugurato nel 1850, e il borgo costituito l’8 giugno del 1867. L’economia industriale iniziò nel 1873, quando Andrew Carnegie costruì le Acciaierie Edgar Thomson. È stata la prima acciaieria ad utilizzare il processo Bessemer in America, ossia la possibilità di partire dalla ghisa fusa per produrre acciaio in un'unica fase di lavorazione. Dal 2010 le acciaierie funzionano come parte della United States Steel Corporation, e tutto il periodo della produzione - ossia quello di un secolo e mezzo - è stato raccontato nel romanzo “Out of This Furnace” di Thomas Campana, pubblicato nel 1941 e utilizzato come lettura obbligatoria nelle università per introdurre gli studenti alla storia di immigrazione, l'industrializzazione e l'aumento del sindacalismo nonché i diritti assunti dalla classe operaia.

Il regista di  "Out of the Furnace", Cooper visitò il luogo e decise di ambientarlo lì, scrivendo la sceneggiatura con Brad Ingelsby. Si aggiunsero appunto Ridley Scott e Leonardo DiCaprio come produttori, con la collaborazione della Relativity Media. E il caso di un film nato da un articolo di giornale, ossia da un’inchiesta non è inusuale nel cinema attuale. Basti pensare al film premio Oscar “Argo” di Ben Affleck, basato sull’articolo del 2007 di Joshuah Bearman pubblicato su Wired dal titolo: "How the CIA Used a Fake Sci-Fi Flick to Rescue Americans from Tehran”. Segno della realtà sociale che sta sempre di più prendendo possesso delle trame, con investimenti che non sono certamente improvvisati e che proprio per la nuova ricettività del pubblico verso queste tematiche hanno la certezza del ritorno.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Out of the Furnace



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film Captain Fantastic

Captain Fantastic è il film di Matt Ross, con un cast composto da Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler e Trin Miller. Vincitore del premio della regia al Festival di Canne 2016, racconta di un padre, Ben Cash (Mortensen) che con i sei figli vive nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Li educa da solo perché la moglie ...

 

La legge della notte, il poster del film di Ben Affleck

È stato diffuso il poster ufficiale del film “La legge della notte” (“Live by night”), diretto dal premio Oscar Ben Affleck. Mell’immagine c’è il protagonista Joe Coughlin (Affleck), vestito on un completo bianco che punta una pistola. La trama è ambientata negli anni ’20: Joe Coughli...

 

L'uomo lupo, il film horror che esplorò le paure umane

L'uomo lupo (“The Wolf Man”) è il film horror di George Waggner che usciva in questa settimana nel 1941. Nel cast c’erano Lon Chaney, Claude Rains, Evelyn Ankers e Béla Lugosi. La trama segue Lawrence Talbot, che torna nella sua tenuta di famiglia nella campagna inglese dopo un'assenza di diciotto anni negli Stati U...

 

Film più visti della settimana in USA: 'Moana' e 'Arrival' restano nella top 5

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 2 al 4 dicembre 2016 presenta sempre il primo posizione il film della Disney “Moana” (“Oceania”): la giovane imperatrice Vaiana che deve riportare il benessere nella propria isola totalizza 119.888.330 dollari (leggi l'articolo sull'incontro con i registi).. Al s...

 

Alita: Battle Angels, dall'omonimo manga il nuovo film sci-fi diretto da Robert Rodriguez

Alita: Battle Angels è un film in fase di progettazione e lavorazione prodotto da James Cameron e Jon Ladau, i quali – in collaborazione con la Fox – stanno sostenendo il progetto tramite la loro Lightstorm Entertainment. L’opera sarà diretta da Robert Rodriguez (“Machete”) e interpretata da Christoph Wal...

 

Sully, intervista all'attrice del film Delphi Harrington: 'ogni momento del set di Clint Eastwood è stato prezioso'

Delphi Harrington è interprete del film “Sully”, diretto Clint Eastwood. L’attrice ha lavorato molto a teatro, nonché in serie storiche come “Where the Heart Is” (1973), “Law & Order: Unità Speciale” (1999), "House of Cards” (2015). Mauxa l’ha intervistata. Sully raccon...

 

Spider-Man Homecoming, le ultime novità sul reboot Marvel dell'Uomo Ragno

Nonostante tra il 2012 ed oggi siano usciti ben due film sull’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming” è uno dei cinecomic più attesi dei prossimi anni. Ad alimentare l’hype è soprattutto il fatto che la Sony ha finalmente deciso di “prestare” il personaggio (di cui detiene i diritti) ai Marvel S...

 

La festa prima delle feste, nuovo video del film commedia con Jennifer Aniston

Un nuovo trailer del film “La festa prima delle feste” è stata diffuso su YouTube. Nelle immagini si mostrano Carol Vanstone (Jennifer Aniston) mentre propone la chiusura dell’azienda di cui è manager, a meno che il fatturato non aumenti. Così il fratello Clay Vanstone (T.J. Miller) organizza una festa con cui...

 

xXx - Il ritorno di Xander Cage, immagini dell'anteprima al Brazil Comicon

La Paramount Pictures ha presentato al Brazil Comicon il film “xXx - Il ritorno di Xander Cage”. Erano presenti i protagonisti Vin Diesel e Nina Dobrev, che hanno raccontato al pubblico la loro esperienza sul set. La trama segue l’atleta e funzionario de governo Xander Cage (Diesel), creduto morto da tempo e che esce dall’e...

 

Mortal Engines, il nuovo film di fantascienza ideato da Peter Jackson

Il film. Lo scorso fine ottobre CominSoon.net ha pubblicato la notizia che Peter Jackson sta lavorando a un prossimo progetto cinematografico: la saga “Mortal Enginess”, adattamento dell’omonima serie di romanzi sci-fi per ragazzi di Philip Reeve. Il primo film è stato scritto da Jackson stesso insieme alla moglie Fran Wals...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni