X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

La chirurgia estetica al seno quella tra le più richieste: 5 mila euro il prezzo

10/11/2013 08:00
La chirurgia estetica al seno quella tra le richieste 5 mila euro il prezzo

In un epoca in cui si rincorre la giovinezza a tutti i costi, in cui farla da padrona è l’aspetto fisico con prototipi di ‘bellezza ideale’ proposti dai media, sempre più persone si rivolgono alla chirurgia estetica o plastica. Tra gli interventi più 'in' troviamo la chirurgia al seno e la lipoplastica, entrambi hanno ancora costi molto alti

In un epoca in cui si rincorre la giovinezza a tutti i costi, in cui farla da padrona è l’aspetto fisico con prototipi di ‘bellezza ideale’ proposti dai media, (vedi tutte quelle numerose trasmissioni in cui grazie a chirurgi estetici i ‘brutti’ diventano ‘belli’), sempre più persone si rivolgono alla chirurgia estetica o plastica. Donne e uomini pronti a riporre le loro speranze di ‘eterna giovinezza’ nelle mani miracolose di dottori ‘taglia e cuci’.

Ma attenzione: i chirurghi plastici operano non solo per migliorare l’aspetto esteriore dei loro pazienti, bensì per ricostruire tessuti danneggiati o gravemente lesionati. E’ inoltre importante differenziare la chirurgia plastica da quella estetica. La prima è stata sviluppata durante la Seconda Guerra Mondiale, quando i chirurghi generali dovevano ricucire le ferite gravi. Da qui è nata la specialità di chirurgia mascellare e mandibolare, in quanto i medici hanno dovuto riparare gravi lesioni al volto.

La chirurgia estetica è invece una branca della chirurgia plastica. Essa si concentra di più sul miglioramento e la valorizzazione del proprio aspetto naturale. A differenza della alla chirurgia plastica, spesso non sussiste alcuna ragione medica per sottoporsi ad interventi di chirurgia estetica.
La domanda nasce spontanea: in condizioni fisiche buone, cosa spinge una persona a mettersi ‘sotto ai ferri’?
Le motivazioni posssono essere molteplici e riguardano soprattutto la sfera psicologico dell’essere umano. La maggior parte dei pazienti richiede un intervento estetico per motivazioni dettate da esigenze fisiologiche, ossia nel caso in cui il difetto fisico impedisce una vita serena, oppure esigenze di tipo puramente estetico. Le opere d’arte greca ci raccontano dello stretto rapporto tra psicologia e aspetto fisico: le sculture erano una proiezione di tutti quei canoni della bellezza che univano l’armonia delle forme all’equilibrio psicofisico.
Molto forte è inoltre il rapporto tra ciò che la nostra mente elabora come immagine del nostro corpo ed il nostro modo di relazionare con il mondo esterno sia da un punto di vista interpersonale che sociale. Al minimo cambiamento della nostro aspetto esteriore si assiste spesso ad una rielaborazione della propria immagine interiorizzata, ma nello stesso tempo proiettata all’esterno: questa rielaborazione incide a livello psicologico talvolta in maniera sostanziale.

Ma quali sono a tutt’oggi gli interventi estetici più richiesti? Al primo posto traviamo la lipoplastica, ovvero un intervento che si avvale dell'uso della fosfatidilcolina per sciogliere il tessuto adiposo. Tecnicamente prevede l'infiltrazione di questo liquido opportunamente diluito con soluzione fisiologica nel tessuto sottocutaneo ove siano presenti degli accumuli indesiderati. L'obbiettivo, come nella lipoaspirazione, è quello di eliminare il grasso in eccesso. Le statistiche dichaiano che da sola si accaparra il 24% di tutti gli interventi di chirurgia estetica. Tra gli interventi in cima alla lista triviamo anche la mastoplastica additiva. La mastoplastica additiva non si limita all’ingrandimento del seno, ma lo modella, lo rende proporzionato, lo rassoda e ringiovanisce. Il costo varia dai 5.000 ai 9.000 euro. Visti il ‘listino prezzi’ dalle cifre ancora esorbitanti, chissà quanto avrà speso Justin Jedlica, uomo che ha fatto arricchire la chirurgia estetica statunitense. Il nome alla maggior parte delle persone potrebbe non dire niente, ma di certo è conosciuto tra gli “addetti ai lavori”. Infatti il 33enne di New York è ormai conosciuto a livello internazionale come il “Ken umano” grazie alla scelta che ha seguito negli ultimi 10 anni di sottoporsi a 90 interventi, per cercare di raggiungere l’ideale di bellezza rappresentato dal compagno di Barbie.

Il ragazzo ha così perso la propria identità fisica originale, utlizzando il proprio corpo come un oggetto da esposizione. Questi tipi di interventi, se non monitorati da clinici esperti della psichei, rischiano di rivelarsi un’arma a doppio taglio e di perdere il loro significato intrinseco: si parte per migliorare una parte del proprio copro e si rischia di cambiare in toto i propri connotati. Lo scopo primario dovrebbe essere la correzione di difetti della forma, che va oltre correzione “esterna” per agire più profondamente sulla percezione dell’Io corporeo, aumentando così l’autostima essere più propensi ad interagire con il mondo circostante.

Purtroppo troppo spesso il tutto è vissuto come un gioco, mettendo a rischio la propria salute fisica e mentale.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Angelina Jolie



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Captain Marvel: il film tratto dal fumetto della Marvel Comics

Captain Marvel il film. Sarà scritto da Gene Colan e Meg LeFauve l'adattamento cinematografico di Ms. Marvel, originario nome dell'eroina a fumetti apparsa nell'universo Marvel a partire dal 1977. Personaggio misterioso facente parte di numerose organizzazioni di supereroi appartenenti al mondo Marvel, inclusi gli Avengers, lo S.H.I.E.L.D. e...

 

World War Z 2, il nuovo horror zombie con Brad Pitt

Sequel. Chi l'ha detto che "squadra che vince non si cambia"? Di certo non Brad Pitt, che nel 2017 rivedremo combattere contro frotte di zombies in "World War Z 2": la lavorazione travagliatissima di "World War Z", i litigi sul set con il regista Marc Forster ("Quantum of Solace" e "Neverland- Un sogno per la vita") e i continui cambi alla sceneggi...

 

Angelina Jolie, dai film By The Sea e Africa alla cruda serie tv Father

Angelina Jolie. La super star di Hollywood Angelina Jolie ha deciso di darsi alla regia e raggiungere il consorte Brad Pitt su Netflix, la nuova e promettente piattaforma di tv streaming che si sta aggiudicando il primato di serie tv più seguite del momento (House of Cards, Orange Is The New Black, Bloodline). First They Killed My Father. L...

 

Maleficent 2, il sequel in cantiere e i prossimi film della Disney

Maleficent 2. Ormai la notizia è ufficiale, tra i progetti della Disney ci sarebbe anche il sequel di Maleficent. La sceneggiatura sarà a cura di Linda Woolverton, già ingaggiata per il primo film. Angelina Jolie. Prematuro parlare della presenza di Angelina Jolie. Certo è che l'attrice - ultimamente pare più int...

 

Angelina Jolie: un idrovolante d'epoca come regalo da Brad Pitt per i 40 anni dell'attrice

Angelina Jolie compie quaranta anni il 4 giugno 2015, e in queste ore i commenti della stampa estera sono sulla vita lussuosa che lei con il marito Brad Pitt seguirebbero. L'edizione di OK! Magazine dell’8 giugno 2015 rivela che Brad Pitt e Angelina Jolie nel 2014 avrebbero accumulato un debito di 35 milioni di dollari. Nel 2014 hanno anche ...

 

Angelina Jolie, con abito nero scollato vince ai Kids Choice Awards assieme ai due figli

Angelina Jolie si è mostrata ai Nickelodeon Kids Choice Awards, dopo l’operazione di cui ha dato notizie il 24 marzo. Foto. Con Angelina Jolie c’erano i figli Shiloh e Zahara: l’attrice ha posato con loro, indossando un abito nero scollato. Shiloh, di otto anni aveva un una felpa grigia, Zahara di dieci anni un maglione bi...

 

Kung Fu Panda 3 di Jennifer Yuh: al via i lavori per il secondo sequel con Jack Black, Angelina Jolie e Bryan Cranston

Kung Fu Panda 3. Squadra che vince non si cambia. E infatti, dopo il clamoroso successo di Kung Fu Panda nel 2008 e del suo sequel, Kung Fu Panda 2 nel 2011, la DreamWorks Animation è pronta a tornare sul grande schermo con un nuovo episodio delle avventure di Po, il goffo panda divenuto ormai un esperto di arti marziali.Il film sar&agr...

 

Unbroken recensione film, Angelina Jolie regista di un eroico dramma al tempo della seconda guerra mondiale

Unbroken è il nuovo film diretto da Angelina Jolie (Maleficent) mentre gli autori della sceneggiatura sono i fratelli Ethan e Joel Coen (Fargo). La pellicola esce nei cinema italiani giovedì 29 gennaio 2014 ed è distribuita in Italia da Universal PIctures. Unbroken trama, Louis “Louie” Zamperini è un giovane...

 

Difret - il coraggio per cambiare recensione film, Angelina Jolie produce un film commovente sul problema della violenza sulle donne in Etiopia

Difret - il coraggio per cambiare film diretto da Zereseney Berhane Mehari, prodotto da Angelina Jolie (Maleficent)  e tratto da una storia vera. Difret - il coraggio per cambiare trama. Hirut è una una sveglia ragazzina di quattordici anni, che vive in un piccolo paese a poche ore da Addis Abeba. Un giorno, mentre sta tornando da sc...

 

Into the Woods anteprima film, Meryl Streep e Johnny Depp insieme nel musical fiabesco targato Disney nei cinema a Pasqua

Into the Woods anteprima film. “Maleficent” docet: il planetario boom del film con la cattivissima Angelina Jolie incentrato sulla memorabile antagonista de “La bella addormentata nel bosco” ha dato il definitivo via a una moda ormai dilagante in quel di Hollywood, ovvero del ritorno in auge del genere fantasy. In questa sci...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni