X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista alla scrittrice Francesca Bertuzzi, il romanzo horror mostra i chiaroscuri dell’animo umano

08/11/2013 13:13
Intervista alla scrittrice Francesca Bertuzzi il romanzo horror mostrachiaroscuri dell’animo umano

Francesca Bertuzzi risponde alle domande di mauxa per la rubrica “Di che cultura sei?”

Mauxa intervista Francesca Bertuzzi, scrittrice ha ha pubblicato il romanzo "La belva" per la Newton Compton Editori. Il precedente libro dell'autrice è “Il carnefice”. 

D. Nel tuo ultimo libro "La belva" affronti il mistero del ritrovamento da parte di alcuni ragazzi di uno scheletro, con "denti serrati, sporchi di terra e di sangue rappreso". Come mai hai scelto di porre dei ragazzi di fronte all'orrore?
R. La Belva è una storia Noir, con i tratti tipici del romanzo di formazione. Le mie protagoniste sono quattro ragazzine che dovrebbero vivere l’estate dei loro primi baci, delle prime fughe di casa per correre di nascosto alle feste con i ragazzi. Sono ancora in bilico fra l’infanzia e la vita adulta, e il romanzo di formazione parla proprio di questo, del momento in cui diventi adulto. Io sono una scrittrice Noir e le mie protagoniste dovranno avere a che fare con ritrovamenti spaventosi di corpi mutilati dai morsi selvaggi di una belva sconosciuta. La loro estate, come un vortice, le spingerà sempre di più verso pericoli orrorifici e spaventosi… diventeranno donne affrontando la finitezza della vita, lottando con la morte.

D. Nel precedente romanzo "Il carnefice" la protagonista deve affrontare anche un percorso interiore: pensi sia questo il motivo del successo del libro?
R. Quello che mi piace del genere è che pone i personaggi in situazioni limite. Questo permette di affrontare i grandi chiaroscuri dell’animo umano. Quando le mie protagoniste si trovano a rischiare il tutto per tutto in un gioco d’azzardo che come posta prevede la loro stessa sopravvivenza, ho la possibilità di affondare nelle paure e nelle grandi domande che tutti prima o poi ci dobbiamo porre. Se questo sia stato determinante per il successo de “Il carnefice” non lo so. Credo che siano molti gli elementi che portano al successo di un romanzo e non tutti sono in mano all’autore… io posso dire che ce l’ho messa tutta per affrontare la scrittura in maniera professionale, e per raccontare quella storia, la storia di Danny, nel più onesto dei modi…
Woody Allen in un suo film parla della fortuna, di quel momento in cui la pallina da tennis tocca il nastro, e nella frazione di secondo in cui la pallina resta sospesa, in quell’istante può succedere qualunque cosa. Cadendo da una parte o dall’altra della rete, determinerà la vittoria o la sconfitta… ed è solo questione di fortuna. Credo a quella fortuna, ma so anche che per arrivare a giocare a Wimbledon la fortuna non conta. Devi aver lavorato tutta una vita per guadagnarti il diritto di vedere da che parte cadrà la pallina.

D. Come mai hai scelto l'horror per raccontare la realtà?  
R. Il genere mi piace per molti motivi, per quello che dicevo prima, poter affrontare i chiaroscuri dell’animo umano in situazioni limite… ma anche perché al fianco dei miei personaggi posso vivere avventure straordinarie. Posso emozionarmi, spaventarmi, rischiare la vita con il fiato sospeso stando semplicemente seduta di fronte al monitor del mio computer, e se sarò stata brava nel mio lavoro, sarà lo stesso anche per il lettore.

D. Qual è il tuo film, attore e attrice preferito?
R. Il film è “Full Metal Jacket” di Stanley Kubrick. Per gli attori restringo il campo a quelli contemporanei se no la lista diventa troppo lunga. L’attore è John Malkovich, da sempre. Da quando a tredici anni l’ho visto in “Le Relazioni Pericolose”. L’attrice è Michelle Rodriguez, perché è esattamente il genere di femminilità che trovo magnetica.

D. Qual è il tuo libro preferito e ti ricordi dove lo hai letto?
R. “Lolita”, letto la prima volta nella mia cameretta a quattordici anni.

D. Qual è il tuo prossimo progetto?
R. Ho in mente la trama del mio prossimo romanzo e mi piace molto l’idea di fondo. Ora il prossimo passo è quello di iniziare le ricerche per lo sviluppo del romanzo. Credo che sarà un lavoro che mi richiederà molto tempo, ma alla fine potrò ficcare la mia nuova protagonista in un vero e proprio incubo ad occhi aperti.

 
© Riproduzione riservata
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Farpoint, recensione videogame per PS4: lo sparatutto per PlayStation VR

Farpoint è il videogioco di punta della line-up Sony per PlayStation VR, il visore di realtà virtuale esclusivo per PS4. La presentazione allo scorso E3 di Los Angeles, a giungo, aveva mostrato le potenzialità del titolo sviluppato da Impulse Gear, grazie ad una grafica estremamente curata e alla periferica dedicata. Proprio l&...

 

Van Helsing Comics, nuova serie a fumetti

Chuck Dixon noto autore di alcuni storici fumetti che hanno visto come protagonisti personaggi del calibro di Batman, Punisher e Bane collaborerà con la Zenescope per la realizzazione di una nuova serie che avrà per protagonista la figlia del più noto cacciatore di vampiri Abraham Van Helsing. Liesel Van Helsing è il se...

 

Star Comics, Tsubaki-Cho Lonely Planet in uscita: trama e protagonisti

“Tsubaki-Cho Lonely Planet”, il manga scritto e disegnato dalla mangaka Mika Yamamori, è in uscita il 24 maggio nelle edicole, fumetterie, librerie e sulla piattaforma di Amazon. La trama ha come protagonista Fumi Ohno, studentessa al secondo delle scuole superiori, vittima di bullismo da parte di un suo coetaneo. Il manga ci pr...

 

Wynonna Earp, la seconda stagione della serie tv

Wynonna Earp, la serie tv interpretata da Melanie Scrofano è giunta alla sua seconda stagione che sarà disponibile dal prossimo giugno. La prima stagione cominciata lo scorso aprile e composta da tredici episodi si era conclusa a giugno del 2016. Dopo appena un anno dalla conclusione della prima stagione Wynonna Earp apparirà i...

 

Panini Comics, in arrivo il preludio di Spider-Man Homecoming

Panini Comics annuncia l'uscita del preludio a fumetti di “Spider-Man Homecoming” prevista per il 22 giugno sotto l'etichetta “Marvel Special 19”. Dopo il successo dell'operazione editoriale fumettistica legata al film di lancio di “Doctor Strange” (2016), in attesa del cinecomic, i lettori potranno scoprire dett...

 

Recensione La Profezia dell'Armadillo Artist Edition una nuova edizione per Zerocalcare

La Profezia dell’Armadillo è la prima graphic novel dell’ormai famoso Zerocalcare, la Bao Publishing ha voluto ristampare, a distanza di cinque anni dal suo debutto, questo fumetto in versione Artist Edition. La nuova versione contiene 12 pagine in più ad inizio albo e sarà più grande (stesso formato di Koban...

 

Recensione Residenza Arcadia la graphic novel di Daniel Cuello pubblicata da Bao Publishing

Residenza Arcadia è la prima graphic novel del fumettista Daniel Cuello pubblicata dalla Bao Publishing. Questo nuovo fumetto, uscito lo scorso 11 maggio, ci condurrà all’interno di un condominio davvero particolare, popolato da anziani riluttanti a qualsiasi novità e pieni di astio uno verso l’altro. I vari siparie...

 

Dynamite Comics, i KISS e Vampirella in una nuova serie a fumetti

La Dynamite Entertainment al fine di onorare e commemorare la prima riunione della rock-band KISS con Vampirella, icona dell’horror, distribuisce il fumetto in cui la giunonica eroina diventa una paladina del rock, scritto dall’autore Chris Sebela. La trama di KISS/vampirella #1 è ambientata nella città di Los Angeles nel...

 

Panini Comics, in arrivo il manga Darwin's Game: la lotta per la sopravvivenza passa per il web

Panini Comics propone “Darwin's Game #1”, il manga scritto e disegnato da FLIPFLOPs. Il primo albo sarà disponibile dal 25 maggio. La serie, che conta ad oggi nove volumi ed è ancora in corso, ha debuttato in Giappone nel 2012, grazie al lungimerante interessamento della casa editrice Akita Shoten. La trama ha come protag...

 

Injustice 2, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Injustice 2 è il videogioco che racchiude al suo interno un intero mondo di personaggi DC Comics, con una storia che esplora linee narrative differenti a quelle dei fumetti, in un’unione che mescola supereroi e villain alternativi. Il seguito del picchiaduro, uscito quattro anni fa, continua la striscia positiva dei titoli sviluppati d...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni