X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

L'Eredità dei Santi di Giulio Massobrio, un nuovo caso per l'erede di Maigret e Montalbano

05/11/2013 14:14
L'Eredità dei Santi di Giulio Massobrio un nuovo caso per l'erede di Maigret Montalbano

L'Eredità dei Santi: Alessandria torna teatro di un delitto. Il commissario Piazzi è incaricato dell'indagine: sotto il solleone, con una squadra decimata per ferie, dovrà fare luce su un mistero radicato nel passato.

Giulio Massobrio è un gradito ritorno per gli appassionati della crime story congegnata. Tutti i personaggi coinvolti nella vicenda potrebbero essere colpevoli e il lettore rimane inchiodato alla storia. La personalità di chi indaga non è ingombrante, né forzata, rispetto alla detection in corso.
L'eredità dei Santi (Bompiani) è il secondo caso del commissario Piazzi chiamato a risolvere l'omicidio di Clelia Santi, nota imprenditrice di Alessandria rinvenuta cadavere nel proprio laboratorio di maglieria. È il 12 agosto del 1963.

Stefano Piazzi fa il suo esordio in Occhi chiusi (Newton Compton, 2012), salutato entusiasticamente dalla stampa e paragonato a illustri colleghi e predecessori, Maigret e Montalbano: “Piazzi è un bolognese che ha fatto il partigiano in una brigata comunista. Per il ministero, uno segnato. Ha un pessimo carattere e non rispetta nessuno, tanto meno un questore. Quello che l'ha preceduto, ha dovuto far fagotto in fretta, quando Piazzi ne ha scoperto le procedure non esattamente corrette. Il guaio è che, dopo i suoi ripetuti successi, è visto dai cittadini come uno capace di entrare nello spazio scuro delle coscienze, facendone emergere anche i pensieri più nascosti”.

L'omicidio di Clelia Santi porta il commissario e i suoi uomini a spostare la propria attenzione nella provincia di Alessandria, a Berghe, dove vivono i Santi dei Casoni, tutti della stessa famiglia, principalmente cugini. In ballo c'è una questione di eredità. E c'è da vederci chiaro in un ritratto di famiglia che semina morti ammazzati e “male parole”. Almeno fin dal 1937, con la morte di Emilio, il padre di Clelia. Un incidente a cui nessuno ha mai creduto. Poi ci pensa la guerra a dividere i parenti in fascisti e partigiani. Sospetti e rancori perpetuano tradimenti di famiglia e vendette trasversali. "Sacche di dolore" che vagano, tramandandosi, senza giustizia.

Il paese parla sottovoce: "le occhiate valgono più delle parole. E nessuno può smentirti o, peggio, denunciarti. Le parole pesano, e restano. Gli sguardi, invece, durano un attimo e poi scompaiono.”
Il ragusano Carmelo Russo, il brigadiere più distinto della Squadra Mobile e l'intellettuale del gruppo, è perplesso: “Al mio paese, se fosse nato il sospetto, qualcuno avrebbe provveduto”.
Ma Piazzi tara gli umori dell'omertà della provincia settentrionale: “Qui, però, è diverso: è come se il rancore rimanesse sepolto sotto la vita di tutti i giorni. La vendetta segue percorsi tortuosi, ha bisogno di tempo, deve maturare. Sanare un torto punendo il colpevole non basta: si spiano le mosse dell'avversario per coglierlo in fallo, magari per anni. Rovinarne l'immagine davanti a tutti sembra la vendetta più adeguata. Capisci, Russo, qui si uccide diffondendo il sospetto, usando la maldicenza, isolando il colpevole, vero o presunto, dalla comunità”.

L'Eredità dei Santi mantiene la promessa - data per scontata, ma non proprio ovvia -  di ogni giallo che si rispetti: leggersi d'un fiato.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 



Altri articoli Home

Steep, recensione videogame per PS4 e Xbox One: una folle discesa sulle nevi

Steep è un videogioco tanto atipico quanto intrigante, sviluppato da Ubisoft Annecy e pubblicato dalla celebre software house francese Ubisoft. Il progetto nasce come il tentativo di riunire, in un unico pacchetto, quattro differenti discipline sulle montagne innevate, attraverso spettacolari discese a bordo di sci, snowboard, parapendio e t...

 

Recensione Almost Dead il nuovo fumetto di Paolo Zeccardo pubblicato dalla Upper Comics

Almost Dead è il nuovo fumetto dello scrittore e disegnatore Paolo Zeccardo, pubblicato dalla nuovissima Upper Comics. Una casa editrice multimediale nata poco più di un anno fa, che sviluppa fumetti soprattutto in stile manga, da autori italiani. “Almost Dead” è stato pubblicato lo scorso mese ed è formato d...

 

Marvel Comics, da Star Wars la nuova serie su Doctor Aphra

Doctor Aphra è un personaggio apparso nella seria Darth Vader e come accada in molti casi una protagonista secondario e di supporto diventa così amato dai fan da richiedere uno spin-off che in questo caso viene realizzato da Kieron Gillen e Kev Walker. Star Wars ha una longevità destinata a non fermarsi e passare dal cinema ai...

 

Kiss, The demon 1: Dynamite comics lancia il prequel della nuova seria

Dynamite Comics ed il Rock disegnato. Questo è il connubio che porta ad un nuovo fumetto che ha sullo sfondo e come ispiratrice la rock band fondata nel 1973 a New York. Kiss, The demon è il prequel della prima serie che ha visto i protagonisti impegnati in una storia sci-fi che li proiettava nella città di Blackwell. In quest...

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fanta...

 

Fairy Tail Zero: le origini della gilda

Fairy Tail Zero le origini della gilda narra le vicende che hanno portato alla formazione della gilda così come emerge nella storia raccontata nella nota saga di Fairy Tail. Una storia di amicizia ma anche di malia con protagonista Mavis che ritorna in questo prequel nel quale viene descritta la formazione della sua personalità. Riusc...

 

DC Comics nuova serie a fumetti: Injustice: Gods Among Us - Ground Zero

DC Comics ha annunciato il lancio di una nuova serie di fumetti che ha come personaggio protagonista Harley Quinn, salito all’attenzione del pubblico con il recente film Suicide Squad uscito nelle sale lo scorso agosto ed interpretato da Margot Robbie. Injustice: Gods Among Us - Ground Zero 1 è il titolo del primo episodio della nuova...

 

Recensione La quarta variazione, il primo fumetto di AlbHey Longo per Bao Publishing

“La quarta variazione” è il primo fumetto di AlbHey Longo pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo nuovo fumetto è uscito nei primi giorni di novembre e come tanti altri albi era stato presentato in anteprima a Lucca Comics and Games. È stato pubblicato dalla Bao nella collana “Le città vis...

 

Catwoman: Election Night n.1 una nuova serie pubblicata dalla DC Comics nella città di Gotham

“Catwoman: Election Night” n.1 è una delle novità per questo mese di novembre della DC Comics. il personaggio di Catwoman negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ da parte e con questo nuovo numero uno hanno voluto rilanciare il personaggio. Nell’albo troviamo, oltre alla prima storia di questa nuova s...

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e d...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni