X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

L'obesità, ne è afflita l'età infantile che chiede rimedi

07/11/2013 17:30
L'obesità ne afflita l'età infantile che chiede rimedi

Esiste un nuovo inquietante problema mondiale che mette a rischio la salute di migliaia di persone: si tratta dell’obesità (obesity), condizione medica in cui accumula del grasso corporeo in eccesso che può portare effetti negativi sulla salute. Colpiti è l'eta infantile di tutto il mondo, dall'Italia agli Stati Uniti

Esiste un nuovo inquietante problema universale che mette a rischio la salute di migliaia di persone. E come qualsiasi altra malattia non “guarda in faccia” né sesso, né età e ceto sociale: si tratta dell’obesità, condizione medica in cui si accumula del grasso corporeo in eccesso e che può portare effetti negativi sulla salute con una conseguente riduzione dell'aspettativa di vita ed un aumento dei problemi di salute.

Questa patologia tipica del nostro secolo, attribuita spesso alla società dette "del benessere", è quasi sempre correlata ad altre malattie, tra queste le disfunzioni cardiocircolatorie, il diabete mellito di tipo 2, patologie a carico del sistema osteo-articolare, ictus, sindrome da apnea notturna e alcuni tipi di tumore (fegato, conlon-retto, ovaie). Fatto che la rende ancora più grave, è una delle principali cause di morte prevenibile a livello mondiale: ricerche statunitensi effettuate su un campione a larga scala, hanno dimostrato che il rischio di mortalità è più basso negli individui con IMC (Indice di massa corporea) tra i 20 e i 25 kg/m2 e non fumatori e nei 24–27 kg/m2, con un aumento del rischio con eventuali cambiamenti in entrambe le direzioni.

Uno stato fisico e mentale da non sottovalutare e cercare di prevenire, soprattutto con un’aedguata educazione alimentare che parte dalla prima infanzia. Infatti il grasso in eccesso in giovane età può causare uno “scombussolamento ormonale” accelerando l’arrivo della pubertà. I cambiamenti fisici della pubertà si verificano spesso in ragazze che sono tra i 10 ei 14 anni, ma l'epidemia di obesità possono dare il via al processo di maturazione in anticipo. I ricercatori del Cincinnati Children Hospital Medical Center hanno esaminato più di 1.000 giovani ragazze in soprappeso e molte di loro hanno mostrato segni di pubertà già dai 9 anni.
Gli autori dello studio affermano che, stando ai i risultati dello studio, potrebbe essere giunto il momento di cambiare la definizione della pubertà, avvertendo che se essa arriva troppo "presto" o troppo in "ritardo" potrebbe interferire con la salute psicologica degli adolescenti.

L’obesità può limitare la vita sociale dell’individuo. Questo è ormai appurato, basta dare un’occhiata a tutte quelle trasmissioni tv in cui i protagonisti, giovani e meno in soprappeso, devono combattere ogni giorno con i pregiudizi e gli impedimenti motori causati dal loro peso ma che tentano, grazie alla dieta, l’esercizio fisico e l’incitamento del conduttore, a tornare in forma. Le Monde diplomatique di un anno fa ha condotto un’interessante inchiesta in merito, affermando che, come spesso accade, il sistema colpevolizza gli obesi, sostenendo che se sono così è colpa loro. Ragionamento affrettato in cui a farla da padrone è il luogo comune: come dire che agli italiani piace la pizza e che sono mafiosi. Come l’articolo propone, si dovrebbero individuare tutti quei fattori che favoriscono questa disagiata condizione fisica, ovvero quei individuale meccanismi di ordine sistemico che favoriscono la diffusione del grasso superfluo. In primo luogo, come l’inchiesta indica, è il limitare la promozione dell’American way of life, stile di vita che prevede una serie di attrezzi volti a ridurre al minimo lo sforzo fisico: “ascensori, scale mobili, telecomandi, inaffiamento automatico, aspirapolvere, lavatrici-essiccatrici, apriscatole e coltelli elettrici”. E si potrebbe aggiungere, come metodo di prevenzione ormai decantata da anni da dottori e pediatri, da anni, una sana dieta, esercizio fisico e approccio psicologico: tutte le basi per la terapia preventiva e curativa contro l'obesità. Inoltre, è fondamentale una corretta alimentazione riducendo al minimo gli alimenti ricchi di calorie, come quelli ad alto contenuto di grassi e zuccheri, e aumentando l'apporto di fibre alimentari.

Per favorire la terapia, possono essere prescritti farmaci anti-obesità che funzionano riducendo l'appetito o inibendo l'assorbimento del grasso. Come accennato in precedenza, l'obesità è la principale causa di morte prevenibile in tutto il mondo, con l'aumento della prevalenza in adulti e bambini e le autorità la considerano “la bestia nera”, uno dei più gravi problemi di salute pubblica di questo secolo. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Dario Fo, il teatro della ragione umana nell'autore scomparso

Dario Fo, attore e scrittore scomparso all’età di 90 anni aveva da poco pubblicato “Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”. Qui lo scienziato e viaggiatore viene proposto come assetato di conoscenza, con anni trascorsi in mare e terre lontane raccogliendo conchiglie, crostacei, coleotteri per studia...

 

Dan Brown, il nuovo libro dal titolo 'Origin' sarà pubblicato nel 2017

Dan Brown ha confermato che la casa editrice Doubleday  pubblicherà il nuovo libro nel 2017, dal titolo "Origin". Nella foto si mostra lo scrittore in piedi su una terrazza, con sullo sfondo la città di Firenze. Il libro tratterà ancora del professore esperto di simboli Robert Langdon, già raccontato nei quatt...

 

John Grisham, diffusa la trama del nuovo libro 'The Wishter' tra giudici corrotti e mafia

È stata diffusa in questi giorni la trama del nuovo libro di John Grisham, dal titolo "The Wishter" pubblicato il 25 ottobre 2016. Il romanzo ha come protagonista un giudice che per la sua posizione dovrebbe essere onesto e saggio, simboleggiando l'unione di integrità e imparzialità: quando l'uomo riceve una tangente ad occupa...

 

Anna Marchesini, i tre libri della brillante attrice scomparsa

Anna Marchesini, l’attrice scomparsa oggi all’età di 63 anni era anche una scrittrice raffinata, che in tre romanzi ha saputo alternare ironia e satira. Del 2014 è “Moscerine”, una serie di racconti che mostrano imprevisti che s’immettono nella quotidianità, “una carezza involontaria” ...

 

Steve Hackett e il suo apprezzato 'The Total Experience Live in Liverpool'

Steve Hackett ha appena pubblicato ‘The Total Experience Live in Liverpool’, una raccolta di due CD e due DVD dell’esperienza dal vivo a Liverpool. L’uscita del materiale è avvenuta ieri, 24 giugno 2016. Il famoso e apprezzato chitarrista inglese, come era avvenuto per l’uscira di ‘Genesisi Revisited&rsquo...

 

Marracash e Guè Pequeno e il primo nuovo album 'Santeria'

Marracash e Guè Pequeno sono alle prese con la pubblicazione del loro primo album scritto insieme, dal titolo ‘Santeria’, la cui uscita ufficiale è prevista proprio oggi, venerdì 24 giugno. I due artisti sono cresciuti a Milano, per le sue strade, e dopo ben 15 anni di carriera hanno deciso di pubblicare il loro pri...

 

Radiohead e il loro nuovo e struggente album 'A Moon Shaped Pool'

Radiohead hanno appena pubblicato il loro nuovo album dal titolo ‘A Moon Shaped Pool’, che proprio ieri ha visto la distribuzione in cd. Alcuni brani erano già stati lanciati, al cui ascolto si percepisce una profonda riflessione e profondità da parte di una delle band più note e amate. Burn The Witch. Questa belli...

 

Red Hot Chili Peppers e il nuovo malinconico album 'The Getaway'

Red Hot Chili Peppers si sono appena dedicati al loro undecisimo album, il nuovo disco dal titolo ‘The Getaway’, un insieme di canzoni che malinconicamente raccontano la vita adulta. Questo album segna la maturità del gruppo, con toni inaspettati. Dark Necessities. Tra le tante interessanti canzoni proposte nell’album &lsq...

 

Afterhours e il loro lucido e allucinante 'Folfiri o Folfox'

Gli Afterhours si sono appena dedicati alla pubblicazione del nuovo album ‘Folfiri o Folfox’, titolo che rappresenta due cure di chemioterapia che Manuel Agnelli ha purtroppo incontrato a causa della malattia del padre; i loro nomi ricordano una filastrocca, un ballo, qualcosa di leggero, così come l’orchidea riportata in c...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni