X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista all’attore Luca Di Prospero

24/10/2013 13:08
Intervista all’attore Luca Di Prospero

Luca Di Pospero risponde alle domande di Mauxa.com per la rubrica "Di che cultura sei?"

Mauxa intervista l’attore Luca Di Prospero, protagonista del film “Black star”. Ha lavorato al film “Tra cinque minuti in scena” di Laura Chiossone.

D. Qual è il ruolo che interpreti nel film "Black Star"?
R. Io interpreto il ruolo di Gian Luca, il presidente della squadra Liberi Nantes .

D. Cosa ti ha colpito di più di questo film?
R. La determinazione di chi ha saputo comprendere il dolore degli altri e ha deciso di dedicare gran parte della propria vita in difesa di una causa. L'associazione Liberi Nantes tra mille difficoltà è riuscita attraverso lo sport a superare le barriere del pregiudizio.

D. Provieni da una formazione teatrale: qual è la differenza che più ti ha colpito tra una recitazione teatrale e una cinematografica?
R. La differenza tra la recitazione cosiddetta teatrale e la recitazione cinematografica è un problema tutto italiano. I mezzi sono completamente diversi ma lo scopo dovrebbe essere identico, essere semplicemente credibili.

D. Qual è il tuo film, attore e attrice preferita e perché?
R. Il mio film preferito è "C'era una volta in America" di Sergio Leone, per me sfiora la perfezione, un equilibrio raro tra sceneggiatura, immagine e interpretazione. Tra i miei attori preferiti ci sono senz'altro De Niro e Al Pacino, tra gli italiani Kim Rossi Stuart. In generale la bravura dell'attore é sempre relativa al ruolo per cui viene scelto. E' importante trovare l'attore "giusto" più che l'attore " bravo" .

D. Qual è il tuo libro preferito e perché?
R. Un eroe borghese di Staiano, che racconta la storia di Giorgio Ambrosoli, perché non bisogna mai smettere di raccontare certe storie.

D. Il tuo prossimo progetto è cinematografico o teatrale?
R. Tra i miei prossimi progetti c'è la regia di un cortometraggio

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Luca Di Prospero



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni