X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Papa Francesco: 'mai finire la giornata senza fare la pace', il discorso nella Cattedrale di San Ruffino

04/10/2013 15:57
Papa Francesco 'mai finire la giornata senza fare la pace' il discorso nella Cattedrale di San Ruffi

Ascoltare la Parola di Dio, camminare e annunciare fino nelle periferie sono stati i punti fondamentali del discorso del Santo Padre nella Cattedrale

ASSISI - Papa Francesco ha incontrato la Comunità Diocesana nella Cattedrale di San Ruffino. Ha ringraziato per l'accoglienza sacerdoti, religiosi e laici impegnati nei consigli pastorali, sottolineando l'importanza di quest'ultimi. Il Santo Padre ha ricordato come Papa Benedetto abbia voluto che l'attività pastorale nelle Basiliche papali francescane sia integrata in quella diocesiana, dichiarando: 'sono contento che stiate camminando bene su questa strada, con beneficio di tutti, collaborando insieme con serenità', incoraggiando a continuare.

'Ascoltare la parola di Dio', è il primo degli aspetti della vita della Comunità Diocesana che Papa Francesco ha voluto sottolineare, spiegando che tutti hanno l'opportunità di migliorare e diventare 'più ascoltatori della Parola di Dio, per essere meno ricchi di nostre parole e più ricchi nelle sue Parole'. 

'Camminare', è una delle parole preferite dal Santo Padre quando pensa al cristiano e alla Chiesa. 'Non siamo isolati, non camminiamo da soli, ma siamo parte dell'unico greggie di Cristo', con queste parole Papa Francesco ha voluto sottolineare il secondo aspetto della vita di Comunità Diocesana, 'la cosa più importante è camminare insieme, collaborando, aiutandosi a vicenda'. Il Santo Padre ha parlato anche dell'importanza del perdono, aggiungendo: 'mai finire la giornata senza fare pace'. 

'Annunciare fino nelle periferie', anche quest'altro aspetto è stato sottolineato in quanto elemento che Papa Francesco ha vissuto molto quando era a Buenos Aires, 'non lasciatevi bloccare da pregiudizi, da abitudini, rigidità mentali o pastorali, dal 'si è sempre fatto così''.

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Luigi Spezzi
Home
 
Personaggi correlati
Jorge Mario Bergoglio



Articoli correlati

Russell Crowe: tweet a Papa Francesco per il film Noah e ora Gabriele Muccino

Russell Crowe se ne va a passeggio per Roma, direzione Vaticano. Il grande attore australiano de "Il Gladiatore", impegnato nella post-produzione di "Noah", kolossal biblico, si è recato nella capitale ansioso di incontrare il Pontefice Francesco. Papa Francesco. L'impresa non si è avverata ma non così facilmente come forse si...

 

Papa Francesco, disponibile riceve Philomena Lee, donna privata del suo bambino da adolescente

Papa Francesco, il Santo Padre, è un Pontefice certamente controcorrente ed estremamente sensibile alle grida di aiuto della povera gente e dei più bisognosi. Nel corso degli undici mesi trascorsi dalla sua salita al soglio pontificio, ha ampiamente dimostrato di non essere un Papa rinchiuso nel palazzo d'oro. Philomena Lee. Recentem...

 

Papa Francesco da Assisi, "non siamo strumenti di distruzione"

Assisi - Papa Francesco Bergoglio giunge nella basilica inferiore di San Francesco alle 11.02, dopo aver visitato il l'istituto serafico e la cripta di San Francesco. Il presidente del consiglio Enrico Letta e il presidente del Senato Pietro Grasso partecipano alla messa. Nella parte superiore della basilica i fedeli ascoltano le parole del Papa s...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni