X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Daniele Luchetti, sceglie un film che parla dritto alla pancia e al cuore del pubblico

31/07/2013 14:01
Daniele Luchetti sceglie un film che parla dritto alla pancia al cuore del pubblico

Il regista, sceneggiatore ed attore romano cinquantatreenne porta la sua ultima opera, dal titolo “Anni felici”, al Festival di Toronto. La rassegna cinematografica canadese ospita l'anteprima mondiale del film che arriverà nelle sale italiane il 3 ottobre, con interpreti Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti

Daniele Luchetti torna alla regia con un lungometraggio che racconta una storia ambientata nel 1974: Guido, impersonato dall'attore romano Kim Rossi Stuart, è uno scultore che vorrebbe essere d'avanguardia, però si sente intrappolato in una famiglia troppo borghese e presente. Sua moglie Serena (Micaela Ramazzotti) non ama l'arte, ma molto l'artista da cui desidera essere ricambiata con forti attenzioni. La coppia ha due figli, di dieci e cinque anni, Dario e Paolo, involontari testimoni dell'irresistibile attrazione erotica dei genitori, ma pure dei loro disastri e tradimenti. I bambini sono gli ingenui co-protagonisti di un'altalena di circostanze e realtà riassunta emblematicamente nel titolo “Anni felici”: erano tempi gioiosi, anche se allora sembrava l'opposto!

I personaggi di Kim Rossi Stuart e di Micaela Ramazzotti “sono ispirati a mio padre e mia madre -  ha spiegato Daniele Luchetti - ma anche a coppie che conosco e perfino di cui ho fatto parte. Sono coppie attratte fisicamente in modo irresistibile ma fatte da due persone troppo diverse... Pur avendoci lavorato molto, ho realizzato un film molto semplice che parla a chiunque sia stato genitore, figlio o si sia ritrovato in una coppia in cui si è sentito allo stesso tempo incastrato e libero”. 

Sposato con l'attrice nativa di Bari Stefania Montorsi, Luchetti ha diretto negli anni diverse pellicole per il grande schermo: “Juke box” del 1985, “Domani accadrà” del 1988, “La settimana della Sfinge” del 1990, “Il portaborse” del 1991, “Arriva la bufera” del 1993, “La scuola” del 1995, “Dillo con parole mie” del 2003, “Mio fratello è figlio unico” del 2007 ed altre ancora. Fra i numerosi premi e riconoscimenti riconosciutigli vanno annoverati il Premio Sergio Leone al Festival di Annecy nel 1995 ed il David di Donatello 2011 come miglior regista per il film”La nostra vita”,  interpretato da Elio Germano, Isabella Aragonese e Raoul Bova.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart

Articoli correlati

Intervista a Kim Rossi Stuart e Cristiana Capotondi per il film 'Tommaso': 'la civilizzazione dell'uomo è un atto contro natura'

Al Festival del cinema di Venezia Mauxa ha intervistato Kim Rossi Stuart e Cristiana Capotondi, protagonisti del film “Tommaso” di cui Stuart è anche regista. Nel cast c’è anche Camilla Diana: la trama racconta di un uomo che getta sofferenze nelle donne che incontra, fino ad una risoluzione finale.   D. In &ld...

 

La pazza gioia: recensione del film dove la capacità di ascoltare rende liberi

La pazza gioia di Paolo Virzì racconta di un incontro fortuito da cui scaturirà un intenso rapporto empatico tra due donne, l’egocentrica Beatrice e la taciturna Donatella, così diverse eppure così vicine nella condivisione di un profondo malessere interiore. La trama del film diretto da Palo Virzì presenta...

 

La pazza gioia: il nuovo film commedia di Paolo Virzì interpretato da Micaela Ramazzotti

Il film “La pazza gioia” racconterà la storia di un'amicizia nata per caso in un posto molto particolare. Le protagoniste saranno due donne: Beatrice Morandini Valdirana una contessa dal carattere spumeggiante e istrionico che crede di essere in contatto con i “potenti della Terra” e Donatella Morelli una ragazza semp...

 

Il Centro del Mondo: il film di Kim Rossi Stuart con Cristiana Capotondi e Jasmine Trinca

Il Centro del Mondo (in precedenza: Due). E’ un film commedia italiano del 2015, diretto e interpretato da Kim Rossi Stuart (Vallanzasca - Gli angeli del male) e con protagonisti Camilla Diana (Sole a catinelle), Cristiana Capotondi (Un ragazzo d'oro) e Jasmine Trinca (Nessuno si salva da solo). Il film è prodotto da Palomar ("Il commi...

 

Non dirlo a mamma: il nuovo film di Cristina Comencini con Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti

Non dirlo a mamma. E’ un film commedia italiano del 2015, diretto da Cristina Comencini su sceneggiatura della stessa regista, che si è basata sulla sua commedia teatrale La scena. Il film, prodotto da Riccardo Tozzi, Marco Chimenz e Giovanni Stabilini con Cattleya e Rai Cinema, sarà distribuito nelle sale cinematografiche itali...

 

La pazza gioia di Paolo Virzì: una storia di pazzia, libertà e amore con Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti

La pazza gioia di Paolo Virzì. Fissato a Roma per lunedì 18 maggio il primo ciak del nuovo film, La pazza gioia, con protagoniste Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti. Le riprese continueranno per otto settimane tra la capitale e la Toscana. Trama. Beatrice (Bruni Tedeschi) e Donatella (Ramazzotti) sono pazienti con problemi p...

 

Ho ucciso Napoleone, Micaela Ramazzotti glaciale manager in cerca di vendetta

Ho ucciso Napoleone film diretto da Giorgia Farina, scritto insieme a Federica Pontremoli; una produzione Bibi Film con Rai Cinema. Ho ucciso Napoleone trama. La vita perfetta di Anita, spietata dirigente di un’importante casa farmaceutica, nel giro di poche si sgretola inesorabilmente. Il medico le ha appena detto di essere al quarto mese...

 

Maraviglioso Boccaccio: anche Kasia Smutniak nel film dei fratelli Taviani dalle novelle del 1359

Maraviglioso Boccaccio è il film diretto da Paolo e Vittorio Taviani e ispirato alle novelle di Giovanni Boccaccio “Il Decamerone” scritte tra il 1359 e 1361. Trama. La trama è ambientata a Firenze, nel 1300 quando la peste imperversa sull’Europa. Dieci giovani decidono di rifugiarsi in campagna, impiegando il ...

 

Ho ucciso Napoleone, Micaela Ramazzotti nel nuovo film di Giorgia Farina

Ho ucciso Napoleone film commedia. Ho ucciso Napoleone è un film commedia italiano del 2015, diretto dalla giovane regista e sceneggiatrice italiana Giorgia Farina (1985), su una sua sceneggiatura. La pellicola è montata da Esmeralda Calabria mentre le musiche sono di Andrea Farri. "Ho ucciso Napoleone", prodotto da Bibi Film con Rai ...

 

Il nome del figlio recensione film, Alessandro Gassmann e Micaela Ramazzotti in una commedia frizzante tra le mura domestiche

Il nome del figlio film diretto da Francesca Archibugi (Questione di cuore) e sceneggiato insieme a Francesco Piccolo, tratto dalla pièce teatrale “Le prénom” di Alexandre De la Atellière e Matthieu Delaporte.  Il nome del figlio trama. La serata inizia come tante altre, una cena in casa di Betta, insegnante...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni