X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Sacha Baron Cohen, dopo mesi di tira e molla è addio a Freddie Mercury

24/07/2013 12:47
Sacha Baron Cohen dopo mesi di tira molla addio Freddie Mercury

L'attore britannico non impersonerà il leggendario frontman dei Queen nel biopic a lui dedicato, a causa d'insanabili divergenze con Brian May e Roger Taylor. Costoro puntano ad una storia “pulita”, la quale non metta in scena anche gli aspetti più adulti e controversi di Mercury. La paura di molti fan è che si realizzi un quadretto edulcorato e zuccheroso della figura di Freddie, in un prodotto idoneo soprattutto ad un pubblico di adolescenti.

Sacha Baron Cohen se ne va.  Dopo mesi di tira e molla l'interprete inglese, nato a Londra il 13 ottorbe 1971, abbandona il progetto d'interpretare il mitico Freddie Mercury nel  biopic a lui dedicato che dovrebbe vedere presto la luce. Il motivo? Insanabili divergenze con due dei rimanenti membri dei Queen, ovvero  il chitarrista Brian May ed il batterista Roger Taylor. Costoro rifiutano l'idea di mettere in scena anche gli aspetti più adulti e controversi del defunto amico e collega, optando per una storia epurata dalle maggiori ombre che contraddistinguevano il cantautore. E storcono pure il naso di fronte al nome di Peter Morgan come sceneggiatore ed all'ipotesi di una regia di  Tom Cooper. Esigenti, non c'è che dire. Fatto sta che non c'è intesa sul taglio da dare al film e che i tempi di produzione rischiano di allungarsi oltremodo!

Cohen risulta noto per  i suoi personaggi di grande successo apparsi nel “Da Ali G Show”, spettacolo spesso improvvisato in cui l'attore intervista persone che lo credono lavorare per la stampa:  Ali G è un aspirante gangsta-rapper, Borat un giornalista kazako, Brüno un gay che scrive di moda. Cresciuto in una famiglia di ebrei ortodossi, l'artista ha due fratelli ed è cugino del regista/sceneggiatore/produttore  Ash e di Simon, studioso di psicopatologia. Il 15 marzo 2010 ha sposato a Parigi l'attrice britannica Isla Fisher, che l'ha reso padre di due bambine: Olive, venuta al mondo nel 2007 ed Elula, nata nel 2010.

Nella filmografia interpretata da Sacha Baron Cohen ricordiamo “Ricky Bobby - La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno” di Adam McKay (2006), “Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street” di Tim Burton (2007), “Hugo Cabret” di Martin Scorsese (2011), “Il dittatore” di Larry Charles (2012) e “Les Misérables” di Tom Hooper (2012).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Sacha Baron Cohen



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

I miserabili (Les misérables) - Victor Hugo al cinema

Uscirà il 31 gennaio I miserabili (Les misérables) tratto dall'omonimo musical che ha portato sulle scene teatrali il celebre romanzo di Victor Hugo. Diretto dal regista britannico Tom Hooper, fresco dell'Oscar per la miglior regia per Il discorso del re, il film si fregia di un cast di tutto rispetto composto da Hugh Jackman, Russell...

 

Sacha Baron Cohen ne Il Dittatore

E' stata presentata al festival di Cannes 2012 la nuova commedia interpretata dall'attore britannico Sacha Baron Cohen che, dopo Borat in cui interpretava un giornalista kazako e Bruno in cui vestiva i panni di un austriaco giornalista di moda gay, si  propone qui come un dittatore che rishia la sua vita per far sì che la democrazia non...

 

Film da non perdere - Hugo Cabret

Dopo una lunga e applaudita carriera in un cinema molto adulto, fatto di gangster movie, di intense storie di colpa e redenzione, spesso di violenza, il regista Martin Scorsese si apre anche ad un pubblico di ragazzi e alla tecnica del 3D e fa centro, come sempre. Lo fa con Hugo Cabret, tratto dal romanzo La straordinaria invenzione di Hugo Cabret...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni