X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Vincenzo Cerami, il rugbista della sceneggiatura è scomparso. Sancì l'Oscar de La vita è bella

17/07/2013 21:41
Vincenzo Cerami il rugbista della sceneggiatura scomparso. Sancì l'Oscar de La vita bella

E' deceduto oggi a Roma Vincenzo Cerami. Scrittore, sceneggiatore, giornalista, e drammaturgo, fu applaudito dal tutto il mondo per la sceneggiatura del film capolavoro La vita è bella di Roberto Benigni, pellicola che gli valse una candidatura all'Oscar. I funerali si svolgeranno venerdì alle 10,30 nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo a Roma

Vincenzo Cerami è deceduto oggi a Roma all'età di 73 anni. Scrittore, sceneggiatore, giornalista, e drammaturgo, fu applaudito da tutto il mondo per la sceneggiatura del film capolavoro "La vita è bella" di Roberto Benigni, pellicola che gli valse  una candidatura all'Oscar. Tutti sono a conoscenza di quale grande artista sia stato Cerami, ma in pochi sanno che un gioventù fu un apprezzato  rugbista nel ruolo di mediano di mischia e che militò nel Frascati. Atleta promettente, Vincenzo fu convocato nella selezione nazionale giovanile, purtroppo fu costretto a interrompere la carriera a causa di un incidente di gioco.

 Lo sceneggiatore ha inoltre ricoperto fino a marzo 2009 l'incarico di Ministro dei Beni Culturali del governo ombra del PD al Governo Berlusconi "quarto" e nel giugno dello stesso anno ha ricevuto l'incarico di assessore alla culturadal dal sindaco Daniele Benedetti del Comune di Spoleto.

L'incontro con Pier Paolo Pasolini, di cui fu allievo, è stato determinante nella sua formazione. Con lui debuttò nel cinema nel 1965 come aiuto regista in tre film: "Comizi d'amore", "Uccellacci e uccellini" e l'episodio "Le streghe" del film "La terra vista dalla Luna". Nel 1967 inizià la sua carriera di sceneggiatore con "El Desperado", film diretto da Franco Rossetti. Lunga fu la carriera di Cerami, costellata da grandi successi con film sia impegnati che dai toni più leggeri . Per oltre 40 anni ha ideato film conosciuti in tutto il mondo e per artisti famosi come Monicelli, Bellocchio, Benigni, Amelio, e Scola e pellicole più leggeri per Antonio Albanese, Francesco Nuti, Giovanni Veronesi e per il figlio Matteo. Chi non ha mai visto un film scritto dal geniale Cerami? Noti a tutti sono  l’esilarante "Il piccolo diavolo", il geniale "Il mostro", il  commovente "La vita è bella", vincitore di tre Oscar, di Benigni,  "Casotto" di Sergio Citti, "Colpire al cuore" di Amelio, , e il romantico "Manuale d'amore" di Giovanni Veronesi. 

Per chi volesse salutare lo sceneggiatore l’ultima volta, i funerali di Vincenzo Cerami si svolgeranno venerdì alle 10,30 nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo a Roma.  

 

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Roberto Benigni: di nuovo al cinema nel 2015 e in tv a dicembre con i 'Dieci Comandamenti'

Roberto Benigni sarà in tv il 15 e 16 dicembre, dopo la Costituzione leggerà in diretta i 'Dieci Comandamenti. Il comico toscano ha anche annunciato, dopo 10 anni, il suo ritorno al cinema, nel 2015. La Costituzione. Roberto Benigni ha saputo catturare l'attenzione di 12 milioni di telespettatori, solo su un palcoscenico davanti a un...

 

Ballarò, Massimo Giannini fa l'11.8% share mentre Giovanni Floris non arriva al 4% ed è un altro flop

Ballarò, grande attesa per i dati auditel sulla serata di ieri all'insegna dello scontro tra il talk show di Massimo Giannini e quello di Giovanni Floris su La7. La vera sfida è stata però tra Maurizio Crozza e Roberto Benigni. Roberto Benigni ha aperto il nuovo 'Ballarò' di Massimo Giannini. L'attore toscano ha scherza...

 

Roberto Benigni, una sua intervista show aprirà il nuovo Ballarò di Massimo Giannini

Roberto Benigni, si aprirà con il botto la prima puntata del nuovo 'Ballarò' su Rai3 condotto da Massimo Giannini. Probabilmente sarà lui a sostituire, ma solo durante la prima, la storica copertina di Maurizio Crozza. Il nuovo 'Ballarò' di Massimo Giannini. Sarà il vicedirettore de La Repubblica a prendere il po...

 

Riccardo Scamarcio, interpreta il film su Pasolini e in Puglia 'La prima luce' per Marra

Riccardo Scamarcio inizierà lunedì 23 giugno 2014 le riprese del film “La prima luce” diretto da Vincenzo Marra e per una co-produzione tra Italia, Francia e Cile. Trama. La trama ruota attorno a varie storie di paternità contese, in prima istanza tra cittadini appartenenti a paesi diversi. Una famiglia qui segue l...

 

La Pantera Rosa: la moglie di Blake Edwards produce il nuovo film MGM

La Pantera Rosa torna a colpire. La MGM, per bocca del suo CEO Gary Barber e di Jonathan Glickman, ha infatti annunciato di stare realizzando un film in parte animato incentrato sul leggendario personaggio della "Pantera Rosa". Blake Edwards. Del film non si sa ancora molto se non che i produttori saranno Walter Mirisch, già impegnato nelle...

 

Pierpaolo Pasolini, a Bruxelles una 'polemica inversa' omaggio all'intellettuale

Pierpaolo Pasolini, ovvero "PPP. Una polemica inversa". Questo il titolo della mostra organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura a Bruxelles, che sta raccogliendo l'interesse di molti belgi e di italiani di passaggio nello stato nordeuropeo. La mostra è stat organizzata tramite il curatore Flavio Alivernini, che ha inteso omaggiare il...

 

Fabio Fazio: un nuovo libro studia il ‘fenomeno’ e cala il suo compenso

Fabio Fazio e Roberto Benigni potranno dormire sonni tranquilli: alle 'colonne portanti' della Rai sono stati rinnovati i contratti. E che rinnovi! I due comunque si sono messi una mano sulla coscienza, e vista la crisi che pervade il nostro Paese, non se la sono sentita di far sborsare cife da capogire al loro datore di lavoro. Entrambi quindi h...

 

Roberto Benigni e Massimo Troisi in dvd con il surreale Non ci resta che piangere

Roberto Benigni e Massimo Troisi sono in dvd da oggi con “Non ci resta che piangere”, in una collana dedicata realizzata grazie a La Gazzetta dello Sport (al seguente link è possibile leggere i dettagli della collana). Tra i prossimi film ci sono i rari “Il Minestrone”, “Vita da Cioni” e “Pierino e i...

 

Roberto Benigni, la sua comicità torna in una collana di film da attore e regista

Roberto Benigni con la sua comicità ben oleata ha saputo ridistribuire la narrazione comica italiana, nata con Totò e poi diffusa da Dino Risi. Di Totò Benigni prende a spunto la mimica, capacità di flettere il corpo per suscitare ilarità, basti pensare alla scena de “La vita è bella” (1997) in...

 

Roberto Benigni, studiata in Germania la comicità dell'attore di Tuttodante

Roberto Benigni è commentato in queste ore per la sua presenza Tuttodante che, sarà a Firenze dal 20 luglio al 6 agosto per dodici serate. Ma Benigni è al centro di una vasta pubblicistica che analizza sia la sua carriera registica che attoriale. Un interessante libro è “Lachen im Angesicht des Grauens? Die Komik ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni