X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Tina Turner, l'inesauribile pantera del rhythm and blues opta per un matrimonio a Zurigo

17/07/2013 10:38
Tina Turner l'inesauribile pantera del rhythm and blues opta per un matrimonio Zurigo

La strepitosa rocker internazionale dirà sì al produttore musicale tedesco Erwin Bach domenica 21 luglio. Lei ha settantatre anni, lui cinquantasette. Hanno organizzato una grande festa in una villa di proprietà della cantante, sita presso un lago, a Küsnacht, ed hanno invitato centoventi persone, fra cui Eros Ramazzotti, David Bowie ed Oprah Winfrey

Tina Turner sceglie il matrimonio per la seconda volta. Dopo essere convolata a nozze alla fine del 1960 a Tijuana, Messico, con il musicista Ike Turner, domenica prossima diverrà la sposa dell'amato Erwin Bach, produttore incontrato nel 1985, quand'egli lavorava per la  casa discografica Emi. La cerimonia avrà luogo in Svizzera, nella città di Zurigo, ed i festeggiamenti si terranno in un parco di cinquemilacinquecento metri quadrati, appartenente ad una villa della rocker. Tutti gli ospiti dovranno essere vestiti rigorosamente di colore bianco e forse fra essi ci saranno anche  Eros Ramazzotti, David Bowie ed  Oprah Winfrey, dato che sono stati invitati a partecipare al lieto evento.

La Turner, nata a Nutbush,Tennessee, il 26 novembre 1939, risiede in Svizzera da anni ed ha recentemente ottenuto il passaporto elvetico. A dieci anni già cantava nel coro della chiesa della propria cittadina, ove suo papà Richard era pastore. Il successo le ha arriso grazie all'incontro, nel 1979, con Roger Davies, manager australiano che l'ha trasformata in una delle più grandi voci musicali d'ogni tempo. Fra i suoi album ricordiamo “Acid Queen” (1975), “Mini” (1984), “Break Every Rule” (1986), “Wildest Dreams” (1996) e “Twenty Four Seven” (1999).

Tina è anche attrice e la sua filmografia include diversi documentari: “The Big T.N.T. Show” (1966), “It's Your Thing” (1970), “Gimme Shelter” (1970),  “Soul to Soul” (1972), “CS Blues” (1972). Ma anche opere d'altro tipo quali la pellicola di Miloš Forman “Taking Off” (1971), il lungometraggio di Ken Russell “Tommy” (1975),  il musical di Michael Schultz “Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band” (1978), il fantascientifico “Mad Max - Oltre la sfera del tuono” (1985), il biografico “Tina - What's Love Got to Do with It” (1993) e la commedia d'azione “Last Action Hero - L'ultimo grande eroe” (1993).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Tina Turner,



Da non perdere






Ultime news
Recensioni