X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Intervista a Nina Zilli, in tour con passione soul e Rhythm and blues

15/07/2013 11:00
Intervista Nina Zilli in tour con passione soul Rhythm and blues

"We Love You Jazz’n Soul" è il tour di Nina Zilli e Fabrizio Bosso. Mauxa ha intervistato l’artista per la rubrica ‘Di che cultura sei?’

Mauxa ha intervistato Nina Zilli, attualmente in tour con We Love You assieme a Fabrizio Bosso. L’ultimo album “L'amore è femmina (Out of Love)” del 2012 è divenuto disco d'oro con oltre  30.000 copie vendute.

D. Cosa racconta il vostro tour recente "We Love You Jazz’n Soul"?
R. È un progetto che è partito da una proposta di Fabrizio. Passiamo in rassegna la storia della musica soul, passando per le voci maschile e femminili con cui sono cresciuta. C'? la tromba di Fabrizio che e i musicisti che creano un’atmosfera unica.

D. I tuoi album "Sempre lontano", "L'amore è femmina” hanno uno stile Rhythm and blues: come mai la scelto di questo stile tipicamente afro-americano?
R. Ci sono molte commistioni, c'è anche il Rhythm and blues moderno. Non sto troppo a classificare, per non ghettizzare. È abbastanza pop.
Io credo che ci sia anche tanta italianità nelle mie canzoni, ho capito di amare la musica e il canto e gli ascolti di quando ero piccola, la musica che ascoltavo con i miei genitori. Poi ho scoperto che i propri gusti  vanno ad agire più sugli altri. Così come Aretha Franklin e Ray Charles.

D. Qual è il tuo film, attore e attrice preferito?
R. Non ce l'ho. Non c'è. Tra i miei registi preferiti c'è Federico Fellini, i film li ho visti da bambina con mio nonno. Un altro regista che mi piace è Darren Aronofsky, non tanto per “Cigno nero”, ma per “π - Il teorema del delirio”.

D. Qual è il tuo libro preferito?
R. Mi piace molto l’opera di Charles Bukowski  e Joe R. Lansdale.

D. Qual è il tuo cantante e album preferito?
R. No, sarebbero troppi. Se proprio devo dirtelo è "Atlantic Gold ", una compilation di tutta la discografia dell'Atlantic che contiene trecento canzoni. Quindi le agglomero tutte.

D. Segui una tendenza, sia nell’ambito della moda che tecnologico?
R. Sull’aspetto tecnologico stendo un velo, non ho mai scaricato niente. Nella moda prendo e metto quello che mi piace, unisco elementi diversi che mi piacciono. Non seguo le tendenze, quelle mode velocissime che poi passano. Tendenzialmente, anche nei video delle canzoni è tutto un rimando alla musica. Dei cantanti black. 

D. Qual è il tuo prossimo progetto?
R. Il tour, di cui si trovano le date sul mio sito www.ninazilli.it. Poi c’è il prossimo disco, lo sto iniziando lo a scrivere, se ne parlerà nel 2014.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Nina Zilli,



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

E' amore tra Nina Zilli e Neffa: la cantante con Fabrizio Bosso in We Love You

Nuova love story nascono dal mondo della musica: Nina Zilli e Neffa si sono innamorati e sono ufficialmente una coppia. A darne la conferma non sono i diretti interessati ma le foto inequivocabili di Novella 2000 che li ritraggono mano nella mano a passeggio nel centro di Milano e non mancano i baci e le carezze. "L'amore è femmina /Se non ...

 

Sanremo 2012, da Emma Marrone a Chiara Civello il meccanismo dell’eliminazione in tempo di crisi

Ieri alla seconda serata del Festival di Sanremo quattro sono stati gli eliminati. È dispiaciuta l’esclusione della briosa Irene Fornaciari con Il mio grande mistero, che gettava una ruspante modernità; allo stesso modo era innovativa la presenza dell’amore bohemien di Pierdavide Carone per una prostituta in Nan&igrav...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni