X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Mumford & Sons, è sosta obbligata per il tour e tutti fanno il tifo per Ted Dwane

12/06/2013 09:27
Mumford & Sons  sosta obbligata per il tour tutti fanno il tifo per Ted Dwane

“Ted è in ottime mani e ci hanno rassicurato che si riprenderà molto velocemente dall’operazione”, rassicura il leader del gruppo Marcus Oliver Johnston Mumford. E soggiunge: “Purtroppo dobbiamo rinviare le date di Dallas, Woodlands e New Orleans. Non abbiamo intenzione di annullare o posticipare gli altri concerti del tour”

I Mumford & Sons, band indie folk formatasi a Londra nel 2007, se la vedono brutta, eppure reggono il colpo mantenendo un aplomb invidiabile. Uno dei loro componenti, il bassista Ted Dwane, è stato ricoverato d'urgenza ed operato a causa di un coagulo di sangue formatosi nel suo cervello. Ma i compagni rassicurano sulle sue condizioni di salute e, pur dovendo rinviare tre date del tour in corso (quelle di  Dallas, Woodlands e New Orleans), fanno sapere che non intendono annullare o posticipare gli altri concerti previsti.

Ted Dwane è ricorso ai medici mentre si trovava ad esibirsi con il gruppo negli Stati Uniti d'America. Lo ha rivelato un post apparso sul sito ufficiale dei  Mumford & Sons che, gelando i fan,  diceva: “Ted è stato male per qualche giorno, e ieri è stato portato all'ospedale per ricevere cure urgenti: gli esami hanno rivelato la presenza di un trombo sulla superficie del cervello per la rimozione del quale sarà necessario un intervento chirurgico”. Nonostante lo sgomento e la paura suscitati dalla notizia, la convalescenza dell'artista dovrebbe risolversi alquanto rapidamente, tanto da consentire alla formazione inglese di proseguire la parte americana del proprio tour già il venturo 15 giugno, in occasione del festival Bonnaroo.

I Mumford & Sons sono formati da Marcus  Mumford (voce, chitarra e batteria), Winston Marshall (voce, chitarra resofonica e banjo), Ben Lovett (voce, organo e tastiera) e Ted Dwane (voce e contrabbasso). Hanno pubblicato quattro EP e due album in studio: il disco d'esordio “Sight No More” (2009) ed un secondo prodotto musicale  intitolato “Babel” (2012) e prodotto  da Markus Dravs. Quest'ultimo lavoro ha raggiunto il primo posto della classifica assoluta di Billboard e si è aggiudicato il Grammy Awards nel 2013 come “Miglior album”.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Mumford & Sons,



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Mumford & Sons, ai Grammy Awards e biglietti in vendita per i concerti del tour 2013

I Mumford & Sons canteranno il 15 marzo 2013 a Milano, il 15 a Firenze e il 16 a Roma: per le date sono disponibili i biglietti (al seguente link è possibile acquistare i biglietti).La band è stata nominata a sei premi per Grammy Awards 2013: lo show si svolgerà  il 10 febbraio e sarà trasmesso in diretta negli ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni