X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Charlene Wittstock, Bild fomenta il supergossip all'indirizzo della principessa sportiva

15/05/2013 15:27
Charlene Wittstock Bild fomenta il supergossip all'indirizzo della principessa sportiva

La raffinata consorte di Alberto di Monaco, secondo il quotidiano tedesco, avrebbe intrecciato una liaison con il giocatore di rugby Byron Kelleher

Charlene Wittstock, ex-nuotatrice e modella, nonché attuale  principessa consorte di Alberto di Monaco. Una donna sportiva, elegante, di gran classe. Appariva triste il giorno delle sue nozze regali con l'amato, eppure, nonostante i tradimenti che sembrerebbe abbia subito dal primogenito dell'indimenticata Grace Kelly e le discusse voci sui presunti figli che egli avrebbe generato con altre donne, non aveva mai mostrato di voler rendergli pan per focaccia. Adesso il giornale tedesco Build scrive il contrario: la dice legata ad un trentaseienne proveniente dal mondo del rugby, il neozelandese Byron Kelleher.

Che si tratti di verità o di semplici illazioni seguite ad avvistamenti sospetti, la bella Charlene è gossippata in tutto il Principato ed oltre! Kelleher gioca nella squadra del Paris Rugby Club ed ha anche fatto parte degli All Blacks, squadra nazionale della propria madrepatria. Invitato al matrimonio della Wittstock con Alberto di Monaco, tenutosi con rito religioso il 2 luglio 2011 nella Corte d'Onore del Palazzo dei Principi ed  officiato dall'arcivescovo Bernard Barsi, lo sportivo è stato designato pochi mesi più tardi quale responsabile delle attività di promozione del rugby della Fondazione “Principessa Charlène di Monaco”. La Wittstock è madrina del club monegasco di rugby e si mostra appassionata di tale disciplina.

Nata il 25 gennaio del 1978 a Bulawayo, nell'odierno Zimbabwe, dove il papà possedeva un'industria, Charlene Wittstock si è trasferita in Sudafrica all'età di undici anni. Ha partecipato alle olimpiadi di Sydney 2000 nella staffetta 4×100, classificandosi quinta, ed ha vinto parecchi titoli nazionali. Dopo che un infortunio alla spalla le aveva impedito di concorrere alle olimpiadi di Pechino 2008, si è ritirata dalla carriera agonistica.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

I migliori anni, l'ultima puntata dell'ottava edizione: Karen Lynn Gorney ospite d'eccezione

L'ultima puntata dell'ottava edizione de "I migliori anni" va in onda questa sera su Rai 1 dalle 21.20. Nel nuovo appuntamento con il varietà condotto da Carlo Conti insieme a Anna Tatangelo si ricorderanno altri grandi successi musicali del passato. Lo spazio "Jukebox" vedrà protagonisti Al Bano e Orietta Berti che proporranno ...

 

Bloodline, il passato e le sue implacabili conseguenze

La terza e ultima stagione di "Bloodline" è disponibile da oggi sulla piattaforma streaming Netflix.  Creata da Todd A. Kessler, Glenn Kessler e Daniel Zelman, la serie propone al pubblico un racconto segnato dal ritorno del passato e dalle sue implacabili conseguenze. Tra delusioni e segreti inconfessati le due precedenti stagioni han...

 

House of Cards 5, realtà e finzione si intrecciano nelle vicende dei coniugi Underwood

"House of Cards 5" tornerà il 30 maggio con le avventure del machiavellico Frank Underwood, politico democratico senza scrupoli che è riuscito a scalare il potere fino alla Casa Bianca. Il volto enigmatico e lo sguardo magnetico di Kevin Spacey hanno fatto breccia nell'immaginario collettivo anche in considerazione della pessima reput...

 

Wind Music Awards 2017, protagonisti e novità dell'undicesima edizione

L'undicesima edizione dei Wind Music Awards si svolge all'Arena di Verona e va in onda su Rai 1 il 5 e 6 giugno. Nel corso dell'evento condotto da Carlo Conti e Vanessa Incontrada vengono premiati i principali protagonisti della scena musicale italiana per i risultati registrati dai loro recenti successi discografici.  Tra gli arti...

 

The Son, la serie tv: un esteso racconto western

La serie statunitense “The Son” è stata rinnovata per una seconda stagione. L'interprete principale del western drama è Pierce Brosnan, attore noto al pubblico televisivo e cinematografico per aver dato forma al personaggio di James Bond in quattro film della saga del celebre agente segreto. Il racconto è amb...

 

Facciamo che io ero, seconda puntata: molti ospiti e nuovi sketch

Il debutto del programma televisivo "Facciamo che io ero" è stato accolto positivamente da pubblico e critica. La prima puntata ha registrato 3 milioni e 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. ""Facciamo che io ero" rappresenta pienamente la chiave stilistica di Rai2, perché capace di coniugare il pop alla qualità...

 

Selfie - Le cose cambiano, terza puntata: archiviato un altro buon risultato di ascolto

La terza puntata della seconda edizione di "Selfie - Le cose cambiano", andata in onda ieri sera su Canale 5, ha registrato 2 milioni e 646 mila telespettator con il 15.14% di share. Guarda le immagini Il make over condotto da Simona Ventura, con la partecipazione straordinaria di Belén Rodríguez, prosegue nell'ottenere bu...

 

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, l'impegno civile dei due magistrati nel racconto televisivo

In occasione del venticinquesimo anniversario delle stragi di Capaci e di via d’Amelio, la Rai propone un ricco palinsesto dedicato al ricordo di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e i componenti delle loro scorte: Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi,...

 

Serie tv più viste negli USA: seconda posizione per 'Bull'

"NCIS" si conferma alla prima posizione della classifica settimanale delle serie televisive più viste negli Stati Uniti. Il ventiquattresimo episodio della quattordicesima stagione, intitolato "Rendezvous" e diretto da Tony Wharmby, ha registrato 13.33 milioni di spettatori.  Balza al secondo posto "Bull". Il ventiduesimo episodio...

 

F Is For Family, la serie animata: il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di "F Is For Family" sarà disponibile sulla piattaforma streaming Netflix dal 30 maggio 2017.  Creata da Bill Burr e Michael Price, la serie animata propone un racconto ambientato negli anni Settanta e incentrato sulle vicende della famiglia Murphy.   Il trailer ufficiale della seconda stagione è s...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni