X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Metropolitan Museum of Art, l'ossimoro è di scena fra punk e haute couture

08/05/2013 10:04
Metropolitan Museum of Art l'ossimoro di scena fra punk haute couture

The Met dedica una mostra alle influenze dell'iconografia punk sugli stilisti negli ultimi decenni e racconta lo spirito anarchico della subcultura giovanile emersa negli anni Settanta

Il Metropolitan Museum of Art di New York  narra lo stile punk con una mostra dal titolo “Chaos to couture”. Tramite le dimensioni patinate dell'alta moda evidenzia lo spirito anarchico della subcultura giovanile emersa nel Regno Unito e negli USA a metà degli anni Settanta e sottolinea le influenze iconografiche del fenomeno sui creatori di vestiario negli ultimi decenni. Davanti agli occhi dei visitatori, ad inizio esposizione, c'è un bagno che costituisce la copia esatta di quelli del  celebre CBGB, nightclub di Manhattan dove esordirono simboli della scena musicale punk quali i Ramones. Poi si avanza lungo sette sale a tema nelle quali si possono ammirare manichini che portano parrucche colorate ed abiti di Miuccia Prada, Dolce&Gabbana, Vivienne Westwood, Versace ed altri. Il tutto in un'atmosfera marcata da spezzoni di video e dalle note dei protagonisti dell'epoca punk.

Punk è un vocabolo di lingua inglese che, come aggettivo, significa “ di scarsa qualità, da due soldi” ed è nato dalla musica punk rock, un genere grezzo, rumoroso e diretto, sorto in Inghilterra e negli Stati Uniti con band come The Stooges, Sex Pistols, Clash. La storia del movimento punk è molto complicata ed ha influenzato nel tempo tante forme artistiche ed aspetti culturali, musica, letteratura, arti visive, moda. “Chaos to couture”, volendo raccontare il punk, lo celebra e tale era l'intenzione dei partecipanti al  Met Gala 2013, tenutosi la notte di lunedì 6 maggio. Ma, secondo lo stilista Phillip Bloch, all'eccentrico evento mondano non c'era abbastanza caos e troppa moda!

Bloch, riferendosi alle varie star che hanno calcato quello che viene reputato il red carpet più glamour della Grande Mela, ha osservato: “Ciò che mancava ad un sacco di loro era d'indossare semplicemente un'antiquata giacca jeans, una felpa con cappuccio od un vecchio giubbotto di pelle del fidanzato. Questo sarebbe stato punk!”

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

I nomi più strani dei figli dei vip

Estrosi, originali, dal profondo significato: così i vip vorrebbero i nomi dei loro figli, ma talvolta, nel tentativo di escogitare qualcosa di memorabile, i risultati non sono quelli sperati e il povero pargolo si ritrova sulla bocca di tutti per motivi diversi da quelli sperati. È il caso, per rimanere in ambiente nostrano, di Chane...

 

Rosewood, la ricerca di verità nei nuovi episodi in onda su Rai 2

La serie televisiva intitolata “Rosewood” ha debuttato su Rai 2 il 7 luglio 2017. Il procedural crime vede protagonista il dottor Beaumont Rosewood, patologo di Miami interpretato dall’attore Morris Chestnut. Il personaggio possiede ottime capacità pratiche e intuitive attraverso cui riesce a risolvere complessi casi di om...

 

Life in Pieces, debutta su Fox la seconda stagione della sitcom

La seconda stagione di "Life in Pieces" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 27 ottobre 2016 all'11 maggio 2017 sulla CBS. In Italia va in onda da questa sera su Fox. La sitcom è stata ideata da Justin Alder e fin dal debutto ha ricevuto il plauso della critica e affezionato milioni di spettatori. Il racconto si svolge attorno all...

 

The Halcyon, perché la nuova serie tv di Charlotte Jones non è l'erede di Downton Abbey

"The Halcyon" è stato presentato in pompa magna come la nuova "Downtown Abbey" ma, nonostante un cast di tutto rispetto e un budget non indifferente, sono in molti a storcere il naso di fronte a questo paragone. La serie tv di Charlotte Jones, trasmessa in otto episodi dal canale ITV, ha convinto solo in parte mostrando dei nei che neanche g...

 

Last Chance U, seconda stagione: il sogno di diventare star del football americano

La seconda stagione di "Last Chance U" sarà disponibile da domani sulla piattaforma streaming Netflix. La serie è diretta da Greg Whiteley e permette allo spettatore di scoprire i retroscena del mondo del football americano universitario attraverso il racconto delle vicende personali di un gruppo di giocatori. Presentata nella ...

 

Velvet, quarta puntata: forti amicizie e strette necessità

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. Il pubblico italiano ha mostrato apprezzamento nei confronti della trama, la precedente puntata "La coda del diavolo" ha re...

 

Fear the Walking Dead, la seconda metà della terza stagione torna a settembre

La serie originale AMC intitolata "Fear the Walking Dead" tornerà il 10 settembre con la seconda metà della terza stagione, composta da otto nuovi episodi. Creata da Robert Kirkman e Dave Erickson, rappresenta uno spin off e prequel della nota serie “The Walking Dead” e propone una rappresentazione del...

 

Oceanic x Ibiza: arte e natura sull'isola dell'estate, l'intervista

Oceanic x Ibiza è un evento che si svolge per la prima volta ad Ibiza, in Spagna. Mescola natura e arte, innovazione tecnologica e tradizione. Mauxa ha intervistato la fondatrice, Lea D’Auriol. D. Quest’anno è la prima edizione di “Oceanic x Ibiza”. Come è nata l’idea di unire cultura e ambi...

 

The Halcyon, la terza puntata tra separazioni e ricatti

La serie britannica creata da Charlotte Jones e intitolata "The Halcyon" è stata trasmessa dal 2 gennaio al 20 febbraio 2017 sul canale ITV. In Italia va in onda su Rai 1 dal 4 luglio. La terza puntata va in onda questa sera dalle 21.30 e la narrazione riguarda il settembre 1940.Londra è in procinto di subire un attacco e il dilagare...

 

The Handmaid's Tale, la serie tv con Elisabeth Moss in Italia a settembre

Dopo aver riscosso un grande successo di critica e di pubblico, la serie televisiva "The Handmaid's Tale" debutterà in Italia a settembre in esclusiva sulla piattaforma streaming TimVision. Basata sull'omonimo romanzo del 1985 della scrittrice canadese Margaret Atwood (Titolo italiano: "Il racconto dell'ancella"), la serie televisiva &...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni