X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Metropolitan Museum of Art, l'ossimoro č di scena fra punk e haute couture

08/05/2013 10:04
Metropolitan Museum of Art l'ossimoro di scena fra punk haute couture

The Met dedica una mostra alle influenze dell'iconografia punk sugli stilisti negli ultimi decenni e racconta lo spirito anarchico della subcultura giovanile emersa negli anni Settanta

Il Metropolitan Museum of Art di New York  narra lo stile punk con una mostra dal titolo “Chaos to couture”. Tramite le dimensioni patinate dell'alta moda evidenzia lo spirito anarchico della subcultura giovanile emersa nel Regno Unito e negli USA a metà degli anni Settanta e sottolinea le influenze iconografiche del fenomeno sui creatori di vestiario negli ultimi decenni. Davanti agli occhi dei visitatori, ad inizio esposizione, c'è un bagno che costituisce la copia esatta di quelli del  celebre CBGB, nightclub di Manhattan dove esordirono simboli della scena musicale punk quali i Ramones. Poi si avanza lungo sette sale a tema nelle quali si possono ammirare manichini che portano parrucche colorate ed abiti di Miuccia Prada, Dolce&Gabbana, Vivienne Westwood, Versace ed altri. Il tutto in un'atmosfera marcata da spezzoni di video e dalle note dei protagonisti dell'epoca punk.

Punk è un vocabolo di lingua inglese che, come aggettivo, significa “ di scarsa qualità, da due soldi” ed è nato dalla musica punk rock, un genere grezzo, rumoroso e diretto, sorto in Inghilterra e negli Stati Uniti con band come The Stooges, Sex Pistols, Clash. La storia del movimento punk è molto complicata ed ha influenzato nel tempo tante forme artistiche ed aspetti culturali, musica, letteratura, arti visive, moda. “Chaos to couture”, volendo raccontare il punk, lo celebra e tale era l'intenzione dei partecipanti al  Met Gala 2013, tenutosi la notte di lunedì 6 maggio. Ma, secondo lo stilista Phillip Bloch, all'eccentrico evento mondano non c'era abbastanza caos e troppa moda!

Bloch, riferendosi alle varie star che hanno calcato quello che viene reputato il red carpet più glamour della Grande Mela, ha osservato: “Ciò che mancava ad un sacco di loro era d'indossare semplicemente un'antiquata giacca jeans, una felpa con cappuccio od un vecchio giubbotto di pelle del fidanzato. Questo sarebbe stato punk!”

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Vida, novità nel cast della serie tv

Starz ha annunciato l’ingresso di Mishel Prada (“Fear the Walking Dead: Passage”), Karen Ser Anzoategui (“East Los Hig”, ), Chelsea Rendon ("The Fosters ”), Carlos Miranda (“Chicago PD”) e Maria Elena Laas ("Vital Signs") nel cast di “Vida”. Lo showrunner della serie televisiva è T...

 

La strada di casa, anticipazioni prima puntata

La serie televisiva "La strada di casa" debutta domani sera su Rai 1. La prima puntata delinea le circostanze su cui si basa il racconto, il personaggio principale è Fausto Morra (Alessio Boni), un imprenditore agricolo di successo che custodisce un segreto. Paolo Ghilardi (Nicola Adobati), un ispettore del distretto veterinari, è in...

 

The Little Drummer Girl: dopo 'The Night Manager' una nuova miniserie basata su un romanzo di John le Carré

Dopo il grande successo riscosso da “The Night Manager”, The Ink Factory, BBC ONE e AMC hanno annunciato il loro nuovo progetto, si tratta della miniserie televisiva “The Little Drummer Girl”, basata sull’omonimo romanzo dello scrittore britannico John le Carré.  Articolata in sei parti, "The Little Drumme...

 

"Shameless 8" rinnovato per la nona stagione, ma Ethan Cutkosky è un bad boy non solo sul set

"Shameless 8", la serie tv su una famiglia disfunzionale che cerca di arrangiarsi nei quartieri popolari di Chicago, è ormai un grande classico del piccolo schermo: Showtime ha deciso di rinnovarla per una nona stagione, confermando l'intero cast tra cui le star William H. Macy ed Emmy Rossum. Difficile biasimarli dal momento che la premi&eg...

 

Dietland, la serie tv: nel cast anche Julianna Margulies

AMC ha annunciato nei giorni scorsi che Julianna Margulies interpreterà il ruolo di Kitty Montgomery nella nuova serie televisiva "Dietland" basata sull'omonimo romanzo del 2015 di Sarai Walker.  L'attrice e produttrice statunitense è nota al pubblico televisivo per la sua partecipazione al celebre medical drama "E.R. - Med...

 

"Mr. Robot", Rami Malek stupisce nei panni del mito Freddie Mercury e in "Papillon"

"Mr. Robot", la serie tv sulla vita del giovane dissociato sociopatico Elliot, è giunta alla terza stagione e le vicende degli stralunati personaggi impegnati a rovesciare l'ordine finanziario mondiale continuano a sorprendere. In questa stagione lo show ha mantenuto lo stile delle precedenti, con una trama estremamente avvincente e un punto...

 

Lady Dynamite, la seconda stagione della serie tv basata sulla vita di Maria Bamford

La serie televisiva intitolata “Lady Dynamite” è stata creata da Pam Brady e Mitch Hurwitz, la seconda stagione debutterà domani sulla piattaforma streaming Netflix.  Connotata da un'impostazione comedy, la serie è basata sulla vita dell’attrice e comica statunitense Maria Bamford, la quale int...

 

La strada di casa, noir e melò nella nuova serie tv con Alessio Boni

La serie televisiva “La strada di casa” debutterà su Rai 1 il 14 novembre. La trama si svolge attorno al personaggio di Fausto, un imprenditore agricolo che entra in coma a seguito di un grave incidente stradale e si risveglia dopo cinque anni. Il protagonista deve confrontarsi con una situazione radicalmente cambiata rispetto a...

 

The Crown, verso la seconda stagione: il nuovo trailer

È stato pubblicato un nuovo trailer della seconda stagione di "The Crown", serie televisiva che ha dimostrato di essere in grado di generare un coinvolgimento dello spettatore ed ha ricevuto una lunga serie di giudizi positivi da parte della critica.  La seconda stagione si compone di dieci nuovi episodi e debutterà l'8 dicembre...

 

The Sinner, la serie tv con Jessica Biel debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “The Sinner” è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 2 agosto al 20 settembre su USA Network, da oggi è disponibile sulla piattaforma streaming Netflix. Articolata in otto episodi, “The Sinner” è basata sull’omonimo romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr. ...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni
http://bs.serving-sys.com/serving/adServer.bs?cn=display&c=19&mc=imp&pli=23215079&PluID=0&ord=[timestamp]&rtu=-1