X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Van Gogh Museum, Amsterdam fiorisce e mostra Vincent al lavoro

02/05/2013 14:03
Van Gogh Museum Amsterdam fiorisce mostra Vincent al lavoro

Con la primavera riapre i battenti il museo statale che possiede la pi¨ grande collezione di opere del famoso pittore olandese

Il Van Gogh Museum di Amsterdam riapre i battenti. E lo fa dopo sette mesi di stop, esponendo “Vincent al lavoro”, una mostra speciale che illustra i risultati di un progetto di ricerca durato otto anni e punta l'attenzione sul metodo di lavoro di un artista fenomenale. Negli ultimi tempi la struttura statale, il cui edificio principale fu progettato dall'architetto Gerrit Rietveld ed aperto quarant'anni fa, è stata sottoposta ad un generale rinnovamento. Ora i visitatori hanno a che fare con colori differenti alle pareti, tinte più scure negli ambienti e possono ammirare maggiormente Van Gogh, perchè la quantità di roba da guardare è assai aumentata: vi sono dipinti, lettere, disegni,  materiale appartenente al pittore ed oggetti che, di solito, non risultavano esposti in tale museo.

Ad esempio, con “Vincent al lavoro” viene per la prima volta ammessa alla visione del grande pubblico la tavolozza utilizzata da Van Gogh, e ci sono anche vernici e pennelli. Degno di nota è l'allestimento di una doppia versione dei celebri “Girasoli” gialli:  i due quadri sono stati messi ai lati del ritratto “La Berceuse”, dominato dal verde. Era stato Van Gogh a specificare in una lettera che avrebbe desiderato simile disposizione per le tre opere, esposte in genere in tre musei diversi. La mostra resta aperta fino al 12 gennaio 2014.

Vincent Willem van Gogh è autore di ben ottocentosessantaquattro tele ed oltre mille disegni.  Tanto geniale quanto incompreso in vita, influenzò profondamente l'arte del Ventesimo secolo e, dopo aver passato tanti anni patendo frequenti disturbi mentali, morì trentasettenne nel luglio del 1890, per una ferita da arma da fuoco che si pensa fosse autoinflitta. Non tutti sanno che vedeva giallo, perchè intossicato dal liquore d'assenzio e da un farmaco chiamato digitale, che assumeva per curare l'epilessia.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Animali fantastici e dove trovarli: il libro che racconta i dettagli del film

"Animali fantastici e dove trovarli”, film di David Yates trae spunto da un taccuino usato da Harry Potter per studiare nella scuola di Hogart, anch’esso inventato dalla scrittrice J. K. Rowling. Su questa evocazione è stato pubblicato il libro “La valigia di Newt Scamander. Esplora i segreti del film Animali fantastici e ...

 

JK Rowling: via Twitter regala ad una bambina di Aleppo una copia di Harry Potter

JK Rowling ha inviato un libro di “Harry Potter” ad una giovane ragazza siriana di Aleppo. Secondo quanto riportato da Twitter Moment, la ragazza si chiama Bana ed è una bambina di 7 anni che vive nella città nel mezzo della guerra civile siriana. L’obbiettivo della richiesta effettuata dalla madre era distrarla dal...

 

Trolls, i libri che raccontato le creature presenti anche nel film

Vari sono i libri che racconta i Trolls, le creature presenti anche nel film “Trolls” della Dreamworks attualmente nelle sale. “Arrivano i troll!” di Alan MacDonald e illustrazioni di M. Beech mostra le avventure dell’originale famiglia di corpulenti e maleodoranti troll norvegesi che scombina la vita dei nuovi vicini...

 

Dance Dance Dance, l'edizione italiana del talent show debutta a dicembre su FoxLife

L’edizione italiana del talent show “Dance Dance Dance” debutta su Fox Life il 21 dicembre 2016. La nuova produzione originale di Fox Networks Group Italy realizzata da Toro Media vede protagoniste sei coppie di personaggi famosi, chiamate a cimentarsi nella reintepretazione di storiche coreografie tratte da videoclip musicali e ...

 

Nobel per la Letteratura 2016, vince Bob Dylan emblema di nuova espressione poetica

Il 109esimo premio Nobel per la Letteratura è stato vinto da Bob Dylan. Ad annunciarlo è l’Accademia di Svezia, con la motivazione : “i nuovi modi di espressione poetica”. Nel 2016 Bob Dylan ha pubblicato "Fallen Angels", Il primo lavoro è "Bob Dylan" (1962), cui seguirono 35 album come "Planet Waves" (1974),...

 

Dario Fo, il teatro della ragione umana nell'autore scomparso

Dario Fo, attore e scrittore scomparso all’età di 90 anni aveva da poco pubblicato “Charles Darwin. Ma siamo scimmie da parte di padre o di madre?”. Qui lo scienziato e viaggiatore viene proposto come assetato di conoscenza, con anni trascorsi in mare e terre lontane raccogliendo conchiglie, crostacei, coleotteri per studia...

 

Dan Brown, il nuovo libro dal titolo 'Origin' sarà pubblicato nel 2017

Dan Brown ha confermato che la casa editrice Doubleday  pubblicherà il nuovo libro nel 2017, dal titolo "Origin". Nella foto si mostra lo scrittore in piedi su una terrazza, con sullo sfondo la città di Firenze. Il libro tratterà ancora del professore esperto di simboli Robert Langdon, già raccontato nei quatt...

 

John Grisham, diffusa la trama del nuovo libro 'The Wishter' tra giudici corrotti e mafia

È stata diffusa in questi giorni la trama del nuovo libro di John Grisham, dal titolo "The Wishter" pubblicato il 25 ottobre 2016. Il romanzo ha come protagonista un giudice che per la sua posizione dovrebbe essere onesto e saggio, simboleggiando l'unione di integrità e imparzialità: quando l'uomo riceve una tangente ad occupa...

 

Anna Marchesini, i tre libri della brillante attrice scomparsa

Anna Marchesini, l’attrice scomparsa oggi all’età di 63 anni era anche una scrittrice raffinata, che in tre romanzi ha saputo alternare ironia e satira. Del 2014 è “Moscerine”, una serie di racconti che mostrano imprevisti che s’immettono nella quotidianità, “una carezza involontaria” ...

 

Steve Hackett e il suo apprezzato 'The Total Experience Live in Liverpool'

Steve Hackett ha appena pubblicato ‘The Total Experience Live in Liverpool’, una raccolta di due CD e due DVD dell’esperienza dal vivo a Liverpool. L’uscita del materiale è avvenuta ieri, 24 giugno 2016. Il famoso e apprezzato chitarrista inglese, come era avvenuto per l’uscira di ‘Genesisi Revisited&rsquo...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni