X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Cinquanta sfumature di grigio, Anastasia è ancora incognita mentre Alex Pettyfer gira una scena di sesso

24/04/2013 14:35
Cinquanta sfumature di grigio Anastasia ancora incognita mentre Alex Pettyfer gira una scena di sess

Gus Van Sant, decano del cinema d'autore indipendente e da sempre portavoce e leader della Hollywood gay, si autocandida come regista e l'attore e modello britannico Alex Pettyfer rivela di aver recitato un pezzo osè durante il provino per il film...

Cinquanta sfumature di grigio (“Fifty Shades of Grey”) è ancora a caccia di degni interpreti per portare al cinema il romanzo erotico scritto nel 2011 dal talento letterario inglese di E. L. James. Tale libro costituisce il primo componente di una trilogia, che prosegue con “Cinquanta sfumature di nero” (“Fifty Shades Darker”) e  “Cinquanta sfumature di rosso” (“Fifty Shades Freed”). Caratterizzato dalla descrizione di scene sessuali esplicite con pratiche SBDM, ha venduto oltre trentuno milioni di copie nel mondo intero. Narra la storia di Anastasia Steele, una studentessa universitaria di ventuno anni iscritta alla Washington State University di Vancouver ed ormai prossima alla laurea.

Ragazza acqua e sapone, dedita allo studio, al lavoro e alla famiglia,  Anastasia per aiutare un'amica si ritrova ad intervistare un  giovane imprenditore miliardario, tanto attraente quanto misterioso: l'elegante Christian Grey. Con lui viene travolta da una realtà amorosa malata, in cui dolore e piacere si uniscono in un legame inscindibile. Perde la verginità, crede di poter salvare l'amato che è segnato da un passato traumatico e vive un'esperienza indimenticabile. Alla fine capisce che, per non soccombere, deve abbandonare Christian al suo destino di individuo sadico-masochista dalle tendenze sessuali fuori dalla norma.

Gus Van Sant, decano del cinema d'autore indipendente e da sempre portavoce e leader della Hollywood gay, si è autocandidato come regista di “Cinquanta sfumature di grigio”, mentre l'attore e modello britannico Alex Pettyfer ha rivelato di aver recitato un pezzo osè durante il provino per aggiudicarsi la parte di Christian: quello emblematico in cui  Anastasia Steele fa l'amore per la primissima volta in vita sua. La parte protagonistica femminile, come d'altronde quella maschile, non è stata ancora assegnata a nessuna interprete. Al momento gravitano davvero molte incognite  intorno a quello che si preannuncia essere un successo bollente!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Alex Pettyfer



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni