X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

EXPO 2015: Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita ha bisogno d'incoraggiamento

19/04/2013 09:47
EXPO 2015 Nutrire il Pianeta Energia per la Vita ha bisogno d'incoraggiamento

L'amministratore delegato Giuseppe Sala richiede poteri speciali per una partenza alla grande

L'Expo, Esposizione Universale che si svolgerà tra il primo maggio ed il 31 ottobre 2015, è organizzata da Expo 2015 S.p.A., società formata dal Governo Italiano, dalla Regione Lombardia, dalla Provincia, dal Comune e dalla Camera di Commercio di Milano. Il tema scelto è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Saranno prese in considerazione la creatività, la cultura, l'innovazione, le tecnologie, le tradizioni connesse al settore del cibo per rendere quanto più effettivo il diritto ad un'alimentazione sufficiente, sana e sicura per tutti gli abitanti del globo. L'inquietudine circa la qualità del cibo in un mondo sempre più popolato (si calcola che nel 2050 la razza umana sulla Terra raggiungerà i nove miliardi di esponenti) si affianca a problematici scenari che denunciano un aumento di pericoli  riguardo alla quantità globale degli alimenti disponibili.

Giuseppe Sala, amministratore delegato dell'Expo 2015, è un tipo ottimista e propositivo che ama sempre  tranquillizzare sulla fattibilità e sul futuro  dell'Esposizione Universale e dei progetti ad essa collegati, tuttavia stavolta richiede incoraggiamento. Dice di non voler essere folle e di necessitare di poteri speciali per garantire la piena riuscita dell'iniziativa che si terrà fra due anni a Milano, città la quale è stata già sede di un'Expo nel lontano 1906 con il tema dei Trasporti.

Quanto all'idea che possa essere investito del ruolo di Commissario Unico, carica teorizzata da Roberto Maroni e Giuliano Pisapia, o comunque riguardo all'ipotesi di sobbarcarsi gli oneri di  responsabile straordinario, Sala ha spiegato di non essersi mai tirato indietro, pur gradendo altamente l'aiuto altrui nel caso vi sia qualcuno disposto a dare una mano. Non è certo una persona che esige di far tutto da sola!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Purché finisca bene, episodio 'La tempesta': un'improvvisa esigenza di maturità

Rai 1 ripropone l'episodio “La tempesta" (trasmesso per la prima volta il 28 aprile 2014) della serie "Purché finisca bene".  Il racconto prende avvio dalla scomparsa di Aldo Del Serio, il quale si trovava in vacanza ai tropici insieme alla moglie. A seguito di uno tsunami nessuno riesce a mettersi in contatto con lui e ciò...

 

Liar, tradimenti e inganni nella nuova serie tv

La serie televisiva “Liar” debutterà il 27 settembre negli Stati Uniti sul canale SundanceTV. Si tratta di un thriller psicologico articolato in sei puntate, creato e scritto dai produttori e sceneggiatori Harry e Jack Williams di Two Brothers Pictures ("The Missing", “Fleabag”). La trama si svolge attorno alle ...

 

L'ambasciata, rischi e tentativi nella terza puntata della serie spagnola

La terza puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. La trama pone al centro il personaggio di Luis Salinas (Abel Folk), il nuovo ambasciatore spagnolo in Thailandia che si trasferisce insieme alla sua famiglia a Bangko...

 

The Walking Dead, la tragica morte di uno stuntman non influirà sulla trama

"The Walking Dead", la nuova stagione della più popolare serie tv sul mondo degli zombie, ha subito un evento tragico nel mese di luglio: lo stuntman John Bernecker è morto durante le riprese del programma dopo una caduta da alcuni metri. Nonostante la pluriennale esperienza l'uomo, che aveva avuto piccole parti in "Logan" e "Piccoli ...

 

Preacher, seconda stagione: intervista all'attrice Julie Ann Emery

Abbiamo intervistato in esclusiva l'attrice statunitense Julie Ann Emery, interprete del personaggio di Lara Featherstone nella serie televisiva "Preacher".  Leggi la trama D: La seconda stagione di "Preacher" ha debuttato negli Stati Uniti il 25 giugno 2017, il giorno successivo è stata resa disponibile su Amazon Prime Video. Le...

 

Atypical, la serie tv che racconta l'autismo debutta su Netflix

La serie televisiva intitolata “Atypical" debutta domani sulla piattaforma streaming Netflix. Creata da Robia Rashid (“The Goldbergs", “Will & Grace”), concede allo spettatore un racconto di formazione che vede protagonista Sam, un diciottenne autistico che ricerca amore e indipendenza. Il ragazzo intraprende un percor...

 

Velvet, l'ultima puntata della quarta stagione tra ritorno e vendetta

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. La trama si concentra sulle vicende della sarta sarta Anna Ribera, interpretata dall'attrice Paula Echevarrìa. Nel p...

 

Recensione della serie tv 'I'm Sorry'

"I'm Sorry" è una commedia frizzante e godibile che affronta le vicende di vita quotidiana di una comica quarantenne californiana, moglie e madre di una bimba. La storia ricalca molto la vita della protagonista Andrea Savage che nella serie tv ha inserito vari elementi autobiografici, comunque riconducibili a una vasta porzione della middle ...

 

Superquark, nella settima puntata anche uno speciale su 'Un posto al sole'

La settima puntata di “Superquark”, in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.15, propone allo spettatore alcuni racconti dalla Thailandia. Il programma televisivo condotto da Piero Angela si sofferma sulle peculiarità della regione denominata "ciotola di riso della nazione", del Lumphini Park a Bangkok e descrive la ...

 

L'ambasciata, la seconda puntata tra pretese e confessioni

La seconda puntata della serie televisiva spagnola “L’ambasciata” (Titolo originale: “La embajada”) va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.  Articolata in cinque puntate, è stata prodotta da Atresmedia in collaborazione con Bamboo Productions per l'emittente spagnola Antenna 3. La trama &egr...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni