X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Chávez l’ultimo comandante, uscita-evento per l'opera di Stone che spiega la rivoluzione bolivariana

16/04/2013 12:41
Chávez l’ultimo comandante uscita-evento per l'opera di Stone che spiega la rivoluzione bolivariana

In sala oggi 16 aprile, all’indomani delle elezioni del nuovo presidente venezuelano, il docufilm presentato alla Sessantaseiesima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia

Chávez l’ultimo comandante è il titolo del  film-documentario del regista Oliver Stone che esce oggi, martedì 16 aprile 2013, e racconta,  attraversando l’America Latina dai Caraibi fino alle Ande, la storia del presidente venezuelano Hugo Chávez e della sua rivoluzione bolivariana, pacifica anche se armata. Un'opera attesa e complessa, proiettata in più di centocinquanta sale ed anche presso il Cinema Barberini di Roma, dove questa sera alle ore 20.30 sarà presente l'ambasciatore venezuelano in Italia Julian Isaias Rodriguez Diaz. In passato Procuratore Generale della Repubblica con capitale Caracas, l'uomo risponderà ai quesiti del pubblico cui piacerà intervenire. Così, a fine film, si terrà uno speciale dibattito.
A partire dalla vicenda politica di Chavez, “Chávez l’ultimo comandante” è un'opera che delinea il complicato quadro dei cambiamenti politici che hanno contraddistinto la vita di tante nazioni dell’America Latina, il cui governo, durante gli otto anni della gestione di Bush in USA, è passato da amministrazioni di destra ad amministrazioni di sinistra. Stone nella pellicola fa descrivere i mutamenti del Sud-America ai suoi leader: Cristina Kirchner per l’Argentina, Lula da Silva per il Brasile, Evo Morales per la Bolivia, Raúl Castro per Cuba, Rafael Correa per l'Ecuador, Fernando Lugo per il Paraguay. Riesce a dimostrare un'unità di intenti pur nella diversità delle singole condotte politiche, e ad evidenziare come, da parte degli Stati Uniti, una politica di demonizzazione dei governi non allineati abbia generato un clima che vede la salvezza e la salute dei popoli  far riferimento al “libertador” Simon Bolivar.
La collettiva “bolivarizzazione” è un dato certo quanto infausto per i rapporti con gli USA, che devono dimenticare atteggiamenti aggressivi e scendere a felici patti con stati che hanno drammaticamente a cuore il problema del risollevamento delle fasce più povere della popolazione.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film La tenerezza

La tenerezza è il film di Gianni Amelio nelle sale. Nel cast ci sono Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi (leggi l'articolo sull'incontro con il cast) Il film esplora come l’incosciente che è fuori di noi possa segnarci. Così il protagonista Lorenzo (un compatto Renato...

 

L'inganno, immagini dell'infrazione dei tabù nel video del film con Nicole Kidman

È stato pubblicato un nuovo trailer del film “L’inganno”, diretto da Sofia Coppola. Nel trailer si mostra Martha Farnsworth (Nicole Kidman) che gestisce un collegio: arriva John McBurney (Colin Farrell) un soldato trovato nei paraggi, e le giovani cominciano a provare attrazione per lui. Da Edwina Dabney (Kirsten Dunst) a ...

 

Tribeca Film Festival, 'siamo attenti a ciò che emerge': intervista a Tammie Rosen

Il Tribeca Film Festival si svolge a New York fino al 30 aprile. Fondato nel 2002 da Robert De Niro e Craig Hatkoff negli anni si è sviluppato fino a presentare film come “Insomnia", “La leggenda degli uomini straordinari”, “Spider-Man 3” e “The Avengers”. Nel 2016 il vincitore è stato “...

 

Erin Moran, aveva recitato anche al cinema l'attrice scomparsa protagonista di 'Happy Days'

Erin Moran, attrice che nella  sitcom "Happy Days"  interpretava il personaggio di Joanie Cunningham è scomparsa all’età di cinquantasei anni. L’attrice originaria di Burbank è stata trovata morta in una roulotte nella contea di Harrison, nell'Indiana. Ancora sono ignote le cause della morte, per cui si a...

 

Intervista all'attore Emrhys Cooper: dal film 'Kushuthara' al prossimo 'Nosferatu'

Mauxa ha intervistato Emrhys Cooper, protagonista del film “Kushuthara: Pattern of Love”, uscito negli Stati Uniti e in Gran Bretagna e diretto da Karma Deki. Cooper ha lavorato anche a serie tv come “Mistresses”, “Vanity”. D. Nel film “Kushuthara”, nel ruolo di Charlie. Come ti sei avvicinato a ques...

 

Jack Nicholson, sarà nel remake del film 'Toni Erdmann' l'attore che compie 80 anni

Jack Nicholson, l’attore che compie oggi ottanta anni ha recitato in 65 film. Tra le pellicole emblematiche a cui ha lavorato ci sono “Qualcuno volò sul nido del cuculo” (1975),  “Shining” (1980), “Easy Rider” (1969), “Chinatown” (1974), “The Departed - Il bene e il male&rdquo...

 

The Divergent Series: Ascendant, la saga si chiuderà con un film per la TV

Con un annuncio senza precedenti, l’anno scorso la Lionsgate ha rivelato che il quarto capitolo della saga “Divergent”, inizialmente intitolato “The Divergent Series: Ascendant” sarebbe diventato un film per la TV, “Ascendant”, magari da concepirsi come episodio pilota di un’ipotetica serie spin-off. ...

 

Boston - Caccia all'uomo: il terrorismo raccontato in un video del regista Peter Berg

Il regista Peter Berg in un video racconta come la popolazione di Boston collaborò durane le riprese del film “Boston - Caccia all’uomo” di cui è regista. È stato diffuso un nuovo video del film “Boston - Caccia all’uomo” in cui il registe Peter Berg racconta quale fosse la necessità ...

 

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse: il film commedia sul 'padre chioccia' con Omar Sy

Famiglia all’improvviso - Istruzioni non incluse è il film nelle sale diretto da Hugo Gélin con Omar Sy, Clémence Poésy, Antoine Bertrand, Gloria Colston. La storia è quella di Samuel che vive nel Sud della Francia: non ha troppe preoccupazioni giornaliere, finché una ex ragazza si presenta dice...

 

Cars 3, gli autori presentano il corto 'A Tale of Momentum and Inertia'

Eyal Podell e Jonathon E. Stewart, che hanno scritto il prossimo film “Cars 3” hanno realizzato un cortometraggio per Fox Animation Studios dal titolo “A Tale of Momentum and Inertia”. Il progetto è stato presento a diversi Festival: la storia racconta di un uomo roccia che cerca di trattenere un masso che sta per di...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni