X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Marco Mengoni e la sua disavventura in alta quota

14/04/2013 21:29
Marco Mengoni la sua disavventura in alta quota

Marco Mengoni, in volo da Amsterdam a Milano, ha vissuto attimi di panico a causa di un guasto all'aereo. Il cantautore si trovava nella capitale olandese per la quinta edizione dell'Eurovision in Concert in cui rappresenterą il 18 maggio l'Italia a Malmoe all'Eurovision Song Contest

Attimi di panico quelli vissuti da Marco Mengoni e i passeggeri del volo Amsterdam-Milano. Il vincitore del Festival di Sanremo era ospite nella capitale olandese per la quinta edizione dell'Eurovision in Concert in cui rappresenterà il 18 maggio l'Italia a Malmoe all'Eurovision Song Contest. Purtroppo l'aereo su cui viaggiava ha avuto un piccolo "intoppo": a causa di un guasto che poteva provocare l'esplosione del motore dopo il decollo è dovuto tornare indietro.

Il cantautore, comprensibilmente preoccupato, in precedenza aveva in postato un messaggio su Twitter e un commento su Facebook: «Attimi di paura ma siamo sani e salvi! Stiamo bene». Oggi domenica 14 aprile Mengoni è stato ospite della Cabello e del suo "Quelli del calcio..." ha spiegato così il motivo del suo ritardo alla conduttrice "Siamo partiti stamattina alle 7, ma dopo 20 minuti di volo ci hanno detto che c'era un problema. Mi ero abbioccato, bava sul maglione... ho sentito 'problema tecnico, problema tecnico, problema tecnico' in olandese, c'era puzza di carburante sull'aereo, era andato a fuoco il motore, siamo scesi tutti".

Dal punto di vista professionale Mengoni può considerarsi ampiemente soddisfatto. Infatti sta riscuotendo un grande successo "Bellissimo", il secondo singolo di Mengoni tratto dall'album #PRONTOACORRERE. Il brano, scritto da Gianna Nannini, non è un vero e proprio inedito, dato che è stato il secondo brano che il cantante ha portato al Festival di Sanremo 2013, ma è stata scartata per la canzone "L'essenziale".

"E allora sarà bellissimo/la notte si accenderà/Nascondo le tracce che ho di te/che scorri dentro e mi fa vivere/Amerai fortissimo/
L'inverno mi lascerà/Abbracciami, vieni un po' più su/Arrivo in alto e in alto ci sei tu." Parole romantiche e passionali, che svelano tutta la sensibilità di un cantautore che sa regalare ai suoi fan sempre nuove emozioni.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Gianna Nannini, Marco Mengoni, Marco Mengoni,
Album correlati
#PRONTO A CORRERE



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni