X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Prequel per Shining, convocazione di Glen Mazzara e dubbi di Stephen King

12/04/2013 15:27
Prequel per Shining convocazione di  Glen Mazzara dubbi di  Stephen King

Si chiamerà “The Overlook Hotel” e sarà prodotto da Bradley Fisher e Laeta Kalogridis

Prequel per “Shining”, è deciso: la ha messo in cantiere un film che narrerà i fatti antecedenti alle ">Warner Bros ha messo in cantiere un film che narrerà i fatti antecedenti alle paurose">paurose vicende raccontate nel capolavoro di "> vicende raccontate nel capolavoro di   Stanley Kubrick, basato sull'omonimo romanzo di Stephen King. Per la sceneggiatura è stato convocato Glen Mazzara, già autore della celebre serie tv “The Walking Dead”. Alla produzione ci saranno Laeta Kalogridis, che annovera fra i suoi credits lungometraggi come “Avatar” (2009) e Shutter Island” (2010), ed il Bradley Fisher di “Zodiac” (2007) eBlack Swan” (2010).

L'opera, che sposa la radicata tendenza contemporanea del cinema di Hollywood nel concretizzare ogni tipo di reboot, remake, sequel e prequel possibili, s'intitolerà “ The Overlook Hotel” portando sul grande schermo l'antefatto di quanto accaduto alla famiglia Torrance nel misterioso albergo. Dubbi sulla legittimità legale dell’operazione da parte della Warner Bros sono stati espressi da Stephen King, che il venturo settembre pubblicherà un seguito letterario al libro ispiratore di Kubrick chiamandolo “Doctor Sleep”: lo scrittore, sebbene non si opponga al prequel cinematografico, si mostra di fatto perplesso.

Nel romanzo di King, da cui il film “Shining” è tratto, il topos caro alla letteratura della casa infestata da fantasmi viene rielaborato trasformando la dimora familiare in un hotel e ponendola in relazione con gli accadimenti soprannaturali che vi succedono e che hanno per protagonisti un nucleo composto da papà Jack, mamma Wendy ed il loro bambino Danny, dotato di poteri paranormali. Esistono parecchie differenze tra il libro ed il film. Per esempio il numero di camera di Jack Torrance (217 nel testo, 237 nella pellicola) e la morte dell'uomo che, se nelle pagine di King era causata dallo scoppio di una caldaia, nel lungometraggio di Kubrick avviene invece per assideramento: il padre, nello sventurato intento di uccidere il figlioletto, si perde nel labirinto dell'Overlook Hotel morendo assiderato.

 

 



 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Film correlati
The Shining

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

La Moglie di Frankenstein, forse il remake Universal ha il suo regista

Stando a “Deadline” Bill Condon, regista dell’adattamento live-action de “La Bella e la Bestia” che ha fatto incassare alla Disney più di un miliardo di dollari in tutto il mondo, è stato contattato per sviluppare il remake de “La Sposa di Frankenstein”, pietra miliare del cinema horror che &l...

 

Marilyn Monroe, la casa di West Los Angeles in vendita per 6,9 milioni di dollari

La casa di Marilyn Monroe di Brentwood è tornata in vendita, per la cifra di 6,9 milioni di dollari. L’attrice la acquistò per una somma di 90.000 dollari all'inizio del 1962, in una zona appartata di West Los Angeles. L’abitazione è grande 243 metri quadrati, con una residenza principale e una dependance per gli ...

 

Recensione del film L'amore criminale

L’amore criminale (“Unforgettable”) è il film di Denise Di Novi con Rosario Dawson, Katherine Heigl e Geoff Stults. Nella scena in cui Tessa Connover (Katherine Heigl) cerca di far restare la figlia Lily su un pericolo cavallo, e la nuova compagna del marito Julia Banks (Rosario Dawson) la dissuade si mostra già la ...

 

Elton John: il produttore di 'Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes' è in via di guarigione

Elton John, il cantate e produttore inglese ha rischiato la vita per aver contratto un’infezione batterica in Sud America. “Durante un recente tour di successo del Sud America, Elton ha contratto un'infezione batterica dannosa e insolita”, ha affermato un portavoce dell’artista in un comunicato diramato lunedì 24 apr...

 

Film più visti della settimana: 'Fast & Furious 8' e 'Baby Boss' mantengono immutata la classifica

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 21 al 23 aprile 2017 conferma al primo posto il film “Fast & Furious 8” (“The Fate of the Furious”, 163.304.635 dollari): Dom Toretto a causa di una seducente Cipher tradisce la famiglia e gli amici tentano di redimerlo (leggi la recensione). Al secondo posto...

 

Recensione del film La tenerezza

La tenerezza è il film di Gianni Amelio nelle sale. Nel cast ci sono Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi (leggi l'articolo sull'incontro con il cast) Il film esplora come l’incosciente che è fuori di noi possa segnarci. Così il protagonista Lorenzo (un compatto Renato...

 

L'inganno, immagini dell'infrazione dei tabù nel video del film con Nicole Kidman

È stato pubblicato un nuovo trailer del film “L’inganno”, diretto da Sofia Coppola. Nel trailer si mostra Martha Farnsworth (Nicole Kidman) che gestisce un collegio: arriva John McBurney (Colin Farrell) un soldato trovato nei paraggi, e le giovani cominciano a provare attrazione per lui. Da Edwina Dabney (Kirsten Dunst) a ...

 

Tribeca Film Festival, 'siamo attenti a ciò che emerge': intervista a Tammie Rosen

Il Tribeca Film Festival si svolge a New York fino al 30 aprile. Fondato nel 2002 da Robert De Niro e Craig Hatkoff negli anni si è sviluppato fino a presentare film come “Insomnia", “La leggenda degli uomini straordinari”, “Spider-Man 3” e “The Avengers”. Nel 2016 il vincitore è stato “...

 

Erin Moran, aveva recitato anche al cinema l'attrice scomparsa protagonista di 'Happy Days'

Erin Moran, attrice che nella  sitcom "Happy Days"  interpretava il personaggio di Joanie Cunningham è scomparsa all’età di cinquantasei anni. L’attrice originaria di Burbank è stata trovata morta in una roulotte nella contea di Harrison, nell'Indiana. Ancora sono ignote le cause della morte, per cui si a...

 

Intervista all'attore Emrhys Cooper: dal film 'Kushuthara' al prossimo 'Nosferatu'

Mauxa ha intervistato Emrhys Cooper, protagonista del film “Kushuthara: Pattern of Love”, uscito negli Stati Uniti e in Gran Bretagna e diretto da Karma Deki. Cooper ha lavorato anche a serie tv come “Mistresses”, “Vanity”. D. Nel film “Kushuthara”, nel ruolo di Charlie. Come ti sei avvicinato a ques...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni