X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Prequel per Shining, convocazione di Glen Mazzara e dubbi di Stephen King

12/04/2013 15:27
Prequel per Shining convocazione di  Glen Mazzara dubbi di  Stephen King

Si chiamerà “The Overlook Hotel” e sarà prodotto da Bradley Fisher e Laeta Kalogridis

Prequel per “Shining”, è deciso: la ha messo in cantiere un film che narrerà i fatti antecedenti alle ">Warner Bros ha messo in cantiere un film che narrerà i fatti antecedenti alle paurose">paurose vicende raccontate nel capolavoro di "> vicende raccontate nel capolavoro di   Stanley Kubrick, basato sull'omonimo romanzo di Stephen King. Per la sceneggiatura è stato convocato Glen Mazzara, già autore della celebre serie tv “The Walking Dead”. Alla produzione ci saranno Laeta Kalogridis, che annovera fra i suoi credits lungometraggi come “Avatar” (2009) e Shutter Island” (2010), ed il Bradley Fisher di “Zodiac” (2007) eBlack Swan” (2010).

L'opera, che sposa la radicata tendenza contemporanea del cinema di Hollywood nel concretizzare ogni tipo di reboot, remake, sequel e prequel possibili, s'intitolerà “ The Overlook Hotel” portando sul grande schermo l'antefatto di quanto accaduto alla famiglia Torrance nel misterioso albergo. Dubbi sulla legittimità legale dell’operazione da parte della Warner Bros sono stati espressi da Stephen King, che il venturo settembre pubblicherà un seguito letterario al libro ispiratore di Kubrick chiamandolo “Doctor Sleep”: lo scrittore, sebbene non si opponga al prequel cinematografico, si mostra di fatto perplesso.

Nel romanzo di King, da cui il film “Shining” è tratto, il topos caro alla letteratura della casa infestata da fantasmi viene rielaborato trasformando la dimora familiare in un hotel e ponendola in relazione con gli accadimenti soprannaturali che vi succedono e che hanno per protagonisti un nucleo composto da papà Jack, mamma Wendy ed il loro bambino Danny, dotato di poteri paranormali. Esistono parecchie differenze tra il libro ed il film. Per esempio il numero di camera di Jack Torrance (217 nel testo, 237 nella pellicola) e la morte dell'uomo che, se nelle pagine di King era causata dallo scoppio di una caldaia, nel lungometraggio di Kubrick avviene invece per assideramento: il padre, nello sventurato intento di uccidere il figlioletto, si perde nel labirinto dell'Overlook Hotel morendo assiderato.

 

 



 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Film correlati
The Shining

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

L'Olimpo: il film sugli Dei scritto da Federico Fellini è un libro

“L'Olimpo. Il racconto dei miti” è il film scritto da Federico Fellini e mai realizzato: ora è disponibile il libro, pubblicato da SEM Edizioni. "L'Olimpo" è il racconto delle passioni erotiche e pulsioni drammatiche degli Dei dell’Olimpo. Tra i personaggi vediamo la sensuale Afrodite, Urano e il sanguinario ...

 

Recensione del film T2 Trainspotting

T2 Trainspotting è il film di Danny Boyle con Ewan McGregor, Ewen Bremner e Jonny Lee Miller. La storia vede Mark Renton (McGregor) tornare all’unico posto considerato casa, Edimburgo: qui incontra Spud (Bremner), Sick Boy (Lee Miller), e Begbie (Robert Carlyle). Si alterano screzi e vendette, pacificazioni e sotterfugi. Il carattere...

 

Born in China, immagini evocative nel primo trailer del film Disney

Born in China è il film documentario di cui è stato diffuso il primo trailer. La distribuzione è della Walt Disney. Il film documentario racconta la natura selvaggia della Cina, catturando i momenti intimi di un orso panda e del suo cucciolo mentre cresce. La narrazione segue anche una giovane scimmia che si sente allontanata ...

 

Pacific Rim - Uprising, John Boyega nel sequel del film di Guillermo del Toro

Per molti anni il sequel di “Pacific Rim” è rimasto nel limbo infernale della pre-produzione. Guillermo del Toro aveva annunciato l’intento di realizzare un secondo capitolo addirittura nel 2012, prima che uscisse il primo film. Nel 2014, il regista ha rivelato di aver scritto in segreto la sceneggiatura con Zak Penn, e nel...

 

Recensione del film Barriere

Barriere (“Fences”) è il film di Denzel Washington interpretato da lui stesso e Viola Davis, Stephen Henderson, Jovan Adepo, Russell Hornsby. Nel 1950 a Pittsburgh il netturbino di colore Troy Maxson (Washington) vive con la moglie Rose (Davis) e il figlio Cory (Adepo). Con lui lavora l’amico Jim Bono (Stephen Henderson). ...

 

American Fable, il film thriller sul pericoloso rifugio nella fantasia

American Fable è il film uscito di recente negli Stati Uniti, e disponibile anche nelle piattaforme VOD. Il film ha ottenuto buone recensioni dalla critica statunitense. La storia è quella di Gitty (Peyton Kennedy) che vive con la sua famiglia, nel periodo della crisi agricola del 1980. Ha undici anni e si perde in un mondo di fantas...

 

David di Donatello 2017, le nomination e i magri incassi al box office

Si è svolta stamattina la cerimonia delle nomination dei David di Donatello 2017. L’evento di consegna si terrà il 27 marzo e sarà trasmesso in diretta su Sky Cinema e Tv8, condotto da Alessandro Cattelan. I film candidati come migliore pellicola segnano anche un’indicazione della stagione del cinema italiano: a qu...

 

Film più visti della settimana in USA: 'The Great Wall' è la novità preceduto da 'The LEGO Batman Movie'

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 17 al 19 febbraio 2017 vede restare al primo posto “The LEGO Batman Movie” (97.606.314 dollari): il film d’animazione ha come protagonista Batman che collabora con i colleghi per fronteggiare l’attacco a Gotham City. Al secondo posto c’è “Fifty...

 

Mamma o Papà? 'Lo spettatore del film ama ridere di se stesso': intervista all'attore Luca Angeletti

Mamma o Papà? è il film di Riccardo Milani con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Luca Marino, Anna Bonaiuto, Stefania Rocca e Luca Angeletti. La storia racconta delle incomprensioni nate tra Valeria (Cortellesi) e Nicola (Albanese) dopo quindici anni di matrimonio e un divorzio: se gli accordi legali sono stipulati, ciò non ...

 

Festival di Berlino 2017, i vincitori di tutte le categorie

Il 67esimo Festival di Berlino si è concluso con la vittoria di del film "On body and soul” di Ildico Enyedi: il film racconta di Mária, che inizia a lavorare come nuovo controller di qualità in una macelleria, fino ad innamorarsi del capo. Aki Kaurismaki con “The other side of hope" ottiene l'Orso d'argento alla r...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni