X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film Oblivion, un futuro post bellico tra ecologia e videogame

10/04/2013 10:01
Recensione film Oblivion un futuro post bellico tra ecologia videogame

La Terra ha subito un attacco alieno dal quale è uscita devastata, nulla di umano sembra sia rimasto ma Jack sarà portato a scoprire la verità

Oblivion viene presentato come un film di fantascienza che unisce azione ed avventura in uno scenario futuristico epico e desolato. Diretto da Joseph Kosinski alla sua seconda regia dopo Tron Legacy (2010), il film ha per protagonisti Tom Cruise (Jack Reacher - 2012), Olga Kurylenko (To the Wonder - 2012) e Morgan Freeman (Batman The Dark Knight Rises - 2012).

Jack Harper (Tom Cruise) è un ex Marine e riparatore di droni che fa parte di un'importante missione per estrarre risorse minerarie. Corre l'anno 2073 e la Terra non esiste più come conosciuta, una una guerra contro la minaccia aliena ne ha mutato le caratteristiche. Jack è quasi alla fina della sua operazione quando s'imbatte nel salvataggio di Julia (Olga Kurylenko), abbattuta con il suo veicolo spaziale. Dall'incontro con Julia, Jack comincia a mettere in dubbio gli ordini ricevuti ritrovandosi in una missione per salvare il Pianeta.

La fantascienza viene portata alle estreme conseguenze in questo film dove l'avanzata tecnologia si contrappone alla desolazione dell'ambiente che sembra aver inghiottito ogni cosa, compreso la verità. Una linea narrativa sempre efficace porta l'uomo all'incontro con l'amore che, come spesso accade nella vita, lo rende edotto di nuove realtà per le quali dovrà lottare e vincere le forze che minacciano il suo bene e, come accade in questo lungometraggio, la sopravvivenza dell'intera umanità.

Il film mostra un'evoluzione di elementi visivi e narrativi interessanti che si fondono ad una visione del futuro post bellico. La narrazione scorre con precisione offrendo allo spettatore una suggestiva proposizione di elementi nuovi e prevedibili ma estremamente divertenti ed avvincenti. La trama coinvolge elementi legati al tema ecologico ma anche proprie dei videogame che intrecciano l'interesse di un pubblico vasto in una narrazione semplice e lineare.

Tra gli altri protagonisti Andrea Riseborough (W.E. Edward e Wallis - 2011), Melissa Leo (Flight - 2012), Zoe Bell (Django Unchained - 2012).

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Oblivion



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Ben-Hur: recensione del film emulazione frammentaria del leggendario kolossal

Timur Bekmambetov è il regista a cui viene affidato l’arduo compito di ricondurre sul grande schermo un kolossal che ha segnato la storia del cinema americano e tenta di farlo servendosi di Jack Huston nel ruolo del protagonista Giuda Ben-Hur affiancato, tra i tanti, da Toby Kebbell e Morgan Freeman. Ben-Hur, come il suo illustre pred...

 

Top Gun 2, confermata la realizzazione del sequel del film di culto con Tom Cruise

Il sequel. Dopo uno stallo durato anni, è ora ufficiale la realizzazione del seguito di “Top Gun”, il cult-movie anni ’80 che ha lanciato la carriera di Tom Cruise. La produzione è in realtà appena partita e, infatti, si sa ancora pochissimo di questo sequel, a cominciare dal nome del regista (originariamente ...

 

Wayward Pines, la lotta per la sopravvivenza prosegue nella seconda stagione della serie tv

Giunge in Italia la seconda stagione della serie televisiva intitolata "Wayward Pines", in onda su Fox in prima visione assoluta dal 29 agosto 2016.  Sviluppata da Chad Hodge e basata sull'omonimo romanzo di Blake Crouch, presenta una trama dai toni fantascientifici. L'ambientazione temporale nel 4032 rende la narrazione altamente s...

 

Now you see me 2: recensione del film incontro scontro tra illusione e tecnologia

Dopo le illusioni escogitate nel primo capitolo, Now you see me 2 torna sul grande schermo con una nuova trama da scoprire, questa volta sotto la direzione di Jon M. Chu. J. Daniel Atlas (Jesse Eisenberg), Merritt McKinney (Woody Harrelson), Jack Wilder (Dave Franco) e la new entry Lula (Lizzy Caplan), meglio conosciuti come i Quattro Cavalieri, s...

 

The Mummy (La Mummia), il film reboot con Tom Cruise continua il progetto Universal

Il piano di reboot dei Mostri Universal sta procedendo sicuro, ed il prossimo film interessato sarà proprio “The Mummy" (La Mummia). Un franchise che ebbe inizio addirittura nel lontano 1932 e che nel 1999 conobbe nuova vita con l’inizio della famosa trilogia. La nuova pellicola sarà invece affidata alla regia Alex Kurtzma...

 

Attacco al potere 2: recensione dell'inverosimiglianza ridicola di un action film

Babak Najafi dirige l’action movie Attacco al potere 2 con protagonisti Gerard Butler e Aaron Eckhart, non senza Morgan Freeman, gli stessi personaggi su cui si basava il primo capitolo. La trama dell’action film Attacco al potere 2 prende spunto da quella del primo capitolo, ma concedendo un respiro più internazionale. Il prota...

 

Deadpool, 'il regista ci ha permesso di infondere creatività al ruolo': intervista all'attore del film Jed Rees

Deadpool è il film nella sale distribuito da 20h Century Fox. La pellicola è tratta dal fumetto Marvel di Fabian Nicieza e Rob Liefeld (leggi la recensione del fumetto). È diretto da Tim Miller e interpretato da Ryan Reynolds, Morena Baccarin e Gina Carano. In Italia il film è uscito il 18 febbraio ed ha incassato in un ...

 

La corrispondenza al cinema, Olga Kurylenko e Jeremy Irons per Giuseppe Tornatore

La corrispondenza film. Giuseppe Tornatore torna ad affidarsi a un cast internazionale per il suo terzo film in lingua inglese: una storia d'amore travolgente, avvolta nel mistero, con protagonisti Olga Kurylenko e il Premio Oscar Jeremy Irons. Trama. Lui è un professore di astrofisica. Lei, una studentessa con un lavoro particolare e risch...

 

A Perfect Day, in un pozzo c'è l'umorismo sulla guerra nel film di Aranoa con Olga Kurylenko e Tim Robbins

A Perfect Day è il film di Fernando León de Aranoa, con Benicio del Toro, Tim Robbins, Mélanie Thierry e Olga Kurylenko. La storia racchiude il dramma della guerra bosniaca in una trama che si rifà al teatro dell’assurdo. Infatti in Bosnia, nel 1995 alla fine della guerra un gruppo di operatori umanitari sta per r...

 

Il colore dei soldi: il film di Martin Scorsese con Tom Cruise e Paul Newman

Il colore dei soldi è un film statunitense del 1986 tratto dall’omonimo romanzo di Walter Tevis, diretto da Martin Scorsese e interpretato da Tom Cruise, Paul Newman, Mary Elizabeth Mastrantonio, John Turturro e Forest Withaker. Seguito de “Lo spaccone” (1961) di Robert Rossen, l’opera ha avuto alla sua uscita un disc...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni