X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Al cinema, torna Sylvester Stallone con il film Jimmy Bobo che divide la critica

04/04/2013 10:04
Al cinema torna Sylvester Stallone con il film Jimmy Bobo che divide la critica

Walter Hill il regista di Jmmy Bobo - Bullet To the Head

Sylvester Stallone torna oggi nei cinema italiani con “Jimmy Bobo - Bullet To the Head”. Il film vede Sylvester Stallone nel ruolo di Jimmy Bobo, un sicario di New Orleans che si allea con il detective di Washington D.C. Taylor Kwon per riuscire a catturare il killer delle loro rispettive partner. 

La pellicola segna il ritorno alla regia di Walter Hill, (“Danko”, 1988; “Geronimo”, 1993) dopo “Undisputed” del 2002, con Wesley Snipes e Ving Rhames. Hill  è statao sempre considerato al confine tra gusto provocatorio della violenza (“I guerrieri della notte”, 1979; “I cavalieri dalle lunghe ombre”, 1980 e preentato al Festival di Cannes) e ironia, come in “48 ore” (1983) con Eddie Murphy. E la sua visione è foriera di giudizi contrastanti. Infatti negli Stati Uniti il film è stato accolto in maniera discordante: Chris Nashawaty di Entertainment Weekly afferma che “per 91 minuti il film praticamente funziona”, per Robert Abele del Los Angeles Times “è un'iniezione di adrenalina che penetra nella memoria dei film, allegramente stupidi, con un no-nonsense tipico degli anni '80”, per Jay Weissberg di Variety “il maggior pregio risiede nelle battute divertenti, che Stallone getta via con genuino brio”.

Dall’altra parte Manohla Dargis del The New York Times afferma che “il veterano Walter Hill non ha fatto molto per animare questo noioso film, con la sua meccanicità”, Peter Travers di Rolling Stone la pellicola “non è in grado di rilevare la mano di Hill in nessuna  singola scena. Si gioca sulla vanità di Stallone”. Il film è costato 13.751.177 di dollari e ne ha incassati finora 55 milioni.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Sylvester Stallone



Articoli correlati

Sylvester Stallone mentore di Michael B. Jordan in Creed, lo spin off in omaggio a Rocky

Creed - Nato per combattere. Sylvester Stallone tornerà nei panni di Rocky nello spin off del franchise: è il primo film della serie, la cui sceneggiatura non è scritta da Stallone. Sly non sarà nemmeno dietro la macchina da presa, ma produttore. E, naturalmente, protagonista insieme a Michael B. Jordan. Trama. Adonis J...

 

Creed, primo trailer per lo spin-off di Rocky con Michael B. Jordan e Sylvester Stallone

Creed. Pubblicato il primo trailer di Creed, lo spin-off di Rocky, atteso nelle sale statunitensi dal 25 novembre, data di uscita emblematica in omaggio al primo film vincitore di tre Premi Oscar: a quarant'anni di distanza dalla storia di Rocky (1976) che ha infatti inizio il 25 novembre del 1975, come indicato nella scena di apertura. Sylvester ...

 

Sylvester Stallone, dal set di Creed al futuro di Rambo: Last Blood

Sylvester Stallone in Rambo: Last Blood. Sylvester Stallone scioglie le perplessità sul quinto capitolo di Rambo rivelando su Twitter il titolo, Rambo: Last Blood con riferimento al primo film del franchise (First Blood, 1982). Scritto, diretto e interpretato da Stallone, Rambo: Last Blood proietta l'ex militare, reduce dalla Guerra del Viet...

 

I Mercenari 3 recensione film, Sylvester Stallone contro Mel Gibson in una sfida all'ultimo cazzotto

I Mercenari 3 (The Expendables 3) film diretto da Patrick Hughes, nonché terzo capitolo della saga iniziata nel 2010 e creata da Sylvester Stallone. I Mercenari 3 trama a volte ritornano. Barney Ross e i suoi compagni durante una missione si ritrovano ad affrontare inaspettatamente Conrad Stonebanks, vecchio amico ed ex membro degli Ex...

 

Sylvester Stallone, I Mercenari 3 e gli altri progetti in corsa: da Rambo a Creed

Sylvester Stallone I Mercenari 3 trama nell'action. In uscita nelle sale domani, 4 settembre, I Mercenari 3 (The Expendables) promette un energico mix di action e intrattenimento grazie ai protagonisti che formano il cast d'eccezione senza cedere all'umore da riciclo nostalgico. Verrebbe quasi da pensare che gli anni passano per molti ma non p...

 

Sylvester Stallone: ha rischiato la vita nel film I mercenari 3 e ha odiato Schwarzenegger

Sylvester Stallone ha citato il collega Arnold Schwarzenegger in un’intervista, affermando che avrebbe voluto "strangolarlo". Arnold Schwarzenegger rivale di Stallone. "Hai mai avuto qualcuno che volevi strangolare ogni giorno? - ha detto Stallone al New York Post - Non potevamo stare insieme nella stessa stanza”. Il motivo era la riva...

 

Film anteprima I Mercenari 3, Mel Gibson sfida Sylvester Stallone: spettacolarità e momenti comici

I Mercenari 3 - The Expendables - Il terzo capitolo della serie arriva in Italia il 3 settembre. Intanto, all'Odeon Leicester Square di Londra, Sylvester Stallone e soci hanno presenziato all'anteprima mondiale sfilando sul red carpet. Annunciato I Mercenari 4 con una new entry nel cast: Pierce Brosnan, si vocifera. I mercenari 3 trama – Fon...

 

I Mercenari 3, il nuovo film con Sylvester Stallone

I Mercenari 3. "The Expendables 3" è un film d'azione del 2014 diretto da Patrick Hughes ("Red Hill", 2010) e sceneggiato da Katrin Benedikt, Creighton Rothenberger e Sylvester Stallone. È il terzo capitolo di una saga che rende omaggio ad una serie di film d'azione degli anni Ottanta. L'affollatissimo cast, composto da stelle del gen...

 

Last Vegas, il carismatico Robert De Niro presto in 'The Bag man' e ora brinda con Douglas e Freeman

Last Vegas sta per giungere nelle sale cinematografiche italiane: il nuovo film di John Turteltaub ha come punto di forza un cast semplicemente stellare: Robert de Niro, Kevin Kline, Morgan Freeman e Michael Douglas, quattro attori che non hanno bisogno di presentazioni. Amicizia di gioventù. La storia è quella di 4 attempati signori...

 

Recensione film Il grande match, il carisma di De Niro-Stallone

Il grande match è il film di Peter Segal con Robert De Niro, Sylvester Stallone e Kim Basinger che rievoca la i fasti da ring dei due attori. “Rocky” (1976) per il primo, “Toro scatenato” (1980) per il secondo. La trama. La vicenda ruota attorno al boxer Henry "Razor" Sharp (Stallone) e Billy "The Kid" McDonnen (De N...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni