X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Lina Makhoul, ‘The Voice’ più bella d'Israele

25/03/2013 09:55
Lina Makhoul ‘The Voice’ bella d'Israele

Un'esordiente di diciannove anni si aggiudica l'agognata vittoria all'edizione israeliana di “The Voice”

È giovanissima, ma ha già una personalità molto forte la vincitrice dell'edizione israeliana di "The Voice", Lina Makhoul. Diciannove anni che sprizzano talento da tutti i pori ed un viso d'un fascino intenso ed espressivo che denota le sue origini arabe, la cantante ha sbaragliato ogni altro concorrente durante la finalissima, trasmessa in diretta sabato scorso dal Palasport di Tel Aviv. In questi mesi aveva già conquistato i giudici col suo vasto repertorio d'interpretazioni canore fra cui spiccano pezzi di Alicia Keys, Fairouz e Whitney Houston, ma per la serata conclusiva del reality ha dato davvero l'anima lasciando il pubblico semplicemente incantato. Quando, ad un certo punto della serata, ha eseguito il brano "Alleluya" di Leonard Cohen, ha scatenato una standing ovation da brivido!

Lina Makhoul nella vita fa la commessa e viene da una città di pescatori, Akko (l'antica San Giovanni d'Acri). Parla cinque lingue e la sua è una famiglia araba di religione cristiana; per questo la ragazza, con la sua vittoria, è divenuta simbolo del riscatto delle minoranze. In un Israele dove per gli arabi l'ascensore sociale non ha fatto molti piani e la loro comunità rimane sovente oggetto di pregiudizi e discriminazioni, l'affermarsi della cantante, che riceverà un contratto discografico ed una borsa di studio per una prestigiosa scuola musicale, è un evento importante.

Qualche settimana prima del trionfo di Lina, è stata eletta la prima reginetta di pelle nera nella storia del Paese: Yitysh Aynaw, una bellezza d'origini etiopi, che ha meritato il titolo di Miss Israele ed è stata invitata al party del presidente Shimon Peres, a Gerusalemme, per incontrare Barack Obama. Altro accadimento emblematico. A significare che le barriere sociali, politiche, etniche e religiose possono essere oltrepassate.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

The Halcyon, la quarta e ultima puntata tra scandali e sospetti

La serie britannica creata da Charlotte Jones e intitolata "The Halcyon" è stata trasmessa dal 2 gennaio al 20 febbraio 2017 sul canale ITV. In Italia va in onda su Rai 1 dal 4 luglio. La quarta e ultima puntata va in onda questa sera dalle 21.30 e il racconto giunge al novembre 1940. Toby Hamilton (Edward Bluemel) ...

 

Zoo, la serie tv: debutta su Rai 4 la seconda stagione

La seconda stagione di "Zoo" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 28 giugno al 6 settembre 2016 sulla CBS. In Italia debutta questa sera su Rai 4. Basata sull'omonimo romanzo di James Patterson e Michael Ledwidge, la trama della serie televisiva vede al centro i violenti attacchi di animali contro gli esseri umani. I protagonisti princi...

 

Hot & Bothered, caos e divertimento nella sitcom con Eva Longoria

Ha debuttato sabato 22 luglio su Canale 5 la frizzante sitcom intitolata “Hot & Bothered” (Titolo originale: "Telenovela") La trama ruota attorno alle vicende di Ana Sofia Calderon, protagonista di “Las leyes de pasion“, telenovela realizzata in lingua spagnola anche se la donna non sa parlare spagnolo. La narrazi...

 

I nomi più strani dei figli dei vip

Estrosi, originali, dal profondo significato: così i vip vorrebbero i nomi dei loro figli, ma talvolta, nel tentativo di escogitare qualcosa di memorabile, i risultati non sono quelli sperati e il povero pargolo si ritrova sulla bocca di tutti per motivi diversi da quelli sperati. È il caso, per rimanere in ambiente nostrano, di Chane...

 

Rosewood, la ricerca di verità nei nuovi episodi in onda su Rai 2

La serie televisiva intitolata “Rosewood” ha debuttato su Rai 2 il 7 luglio 2017. Il procedural crime vede protagonista il dottor Beaumont Rosewood, patologo di Miami interpretato dall’attore Morris Chestnut. Il personaggio possiede ottime capacità pratiche e intuitive attraverso cui riesce a risolvere complessi casi di om...

 

Life in Pieces, debutta su Fox la seconda stagione della sitcom

La seconda stagione di "Life in Pieces" è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 27 ottobre 2016 all'11 maggio 2017 sulla CBS. In Italia va in onda da questa sera su Fox. La sitcom è stata ideata da Justin Alder e fin dal debutto ha ricevuto il plauso della critica e affezionato milioni di spettatori. Il racconto si svolge attorno all...

 

The Halcyon, perché la nuova serie tv di Charlotte Jones non è l'erede di Downton Abbey

"The Halcyon" è stato presentato in pompa magna come la nuova "Downtown Abbey" ma, nonostante un cast di tutto rispetto e un budget non indifferente, sono in molti a storcere il naso di fronte a questo paragone. La serie tv di Charlotte Jones, trasmessa in otto episodi dal canale ITV, ha convinto solo in parte mostrando dei nei che neanche g...

 

Last Chance U, seconda stagione: il sogno di diventare star del football americano

La seconda stagione di "Last Chance U" sarà disponibile da domani sulla piattaforma streaming Netflix. La serie è diretta da Greg Whiteley e permette allo spettatore di scoprire i retroscena del mondo del football americano universitario attraverso il racconto delle vicende personali di un gruppo di giocatori. Presentata nella ...

 

Velvet, quarta puntata: forti amicizie e strette necessità

La quarta stagione della serie televisiva intitolata “Velvet” è stata trasmessa dall’emittente spagnola Antena 3 dal 5 ottobre al 21 dicembre 2016. In Italia va in onda su Rai1 dal 6 luglio 2017. Il pubblico italiano ha mostrato apprezzamento nei confronti della trama, la precedente puntata "La coda del diavolo" ha re...

 

Fear the Walking Dead, la seconda metà della terza stagione torna a settembre

La serie originale AMC intitolata "Fear the Walking Dead" tornerà il 10 settembre con la seconda metà della terza stagione, composta da otto nuovi episodi. Creata da Robert Kirkman e Dave Erickson, rappresenta uno spin off e prequel della nota serie “The Walking Dead” e propone una rappresentazione del...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni