X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

'Il lato oscuro della Luna' in festa: anniversario dei Pink Floyd 40 anni dopo

21/03/2013 10:55
'Il lato oscuro della Luna' in festa  anniversario dei Pink Floyd 40 anni dopo

Domenica 24 marzo i fans potranno partecipare tramite il sociale network Twitter

Trovata originale quella dei Pink Floyd che hanno pensato di festeggiare i quarant'anni dall'uscita del loro concept album "The Dark Side Of The Moon" (in italiano: "Il lato oscuro della Luna") invitando i fans a condividere ricordi, impressioni e foto su Twitter. Dalle ore 00.01 di domenica 24 marzo e per l'intera giornata un'ampia e luminosa luna risalterà sulla pagina web ufficiale della band britannica e, man mano che gli ammiratori invieranno i propri tweet, la medesima luna tornerà ad esibire il suo lato buio. Chi desidera partecipare può farlo usando l'hashtag #DarkSide40.

"The Dark Side Of The Moon" è stato il disco che ha permesso l'affermazione mondiale dei Pink Floyd, consegnandoli, insieme ai successivi album, tra cui "Wish you were here", "Animals" e "The wall" alla storia del rock. Il gruppo, formatosi negli Anni Sessanta, ha saputo riscrivere le tendenze musicali della propria epoca con un lavoro caratterizzato da esperimenti sonori, testi filosofici, spettacolari concerti e grafiche innovative. Ha influenzato sia band progressive degli Anni Settanta, come Genesis e Yes, che musicisti contemporanei quali Dream Theater, Nine Inch Nails e Porcupine Tree.

I Pink Floyd hanno al loro attivo ben quattodici album registrati in studio e quattro live. L'ultimo è del 2000: "Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981", un disco dal vivo che testimonia i loro concerti tenuti nel 1980 e nel 1981 per eseguire l'intero "The wall". "Is There Anybody Out There?: The Wall Live 1980-1981" include, rispetto a "The wall" due brani in più: "What shall we do now?" e "The last few bricks". Consta, in totale, di trenta tracce, realizzate dalla seguente formazione: David Gilmour (chitarra e voce), Roger Waters (basso, chitarra e voce), Richard Wright (tastiere), Nick Mason (batteria e percussioni), Andy Bown (basso), Peter Wood (tastiere), Andy Roberts (chitarra), Joe Chemay, Jim Haas, John Joyce e Stan Farber (coro).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Pink Floyd,



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Pink Floyd: protagonisti di un film anti-guerra e tradotti in latino da una cover band italiana

Pink Floyd, una cover band italiana, per festeggiare i 40 anni dall'uscita di 'The Dark Side Moon' ha voluto tradurre l'album interamente in latino con il permesso del leader Roger Waters. Intanto al Festival di Tornonto è stato presentato il film 'Roger Waters: The Wall' Flint Floyd, la cover band di Frosinone ha voluto rendere omaggio all...

 

Pink Floyd: nuovo album The Endless River a ottobre

I Pink Floyd, celebre formazione progressive e psychedelic rock che è stata al centro della scena mondiale per almeno tre decadi, rilascerà un nuovo album il prossimo autunno, più precisamente in ottobre. Il titolo del nuovo lavoro è "The Endless River", riferimento alla penultima frase del noto brano "High Hopes" conten...

 

Pink Floyd, un album segregato per anni tornerà in vendita con canzoni inedite

I Pink Floyd pubblicheranno un unico album. A confermarlo è stata in un post su Twitter Polly Samson, che è sposato con il chitarrista della band David Gilmour. Nuovo album dei Pink Floyd. La Samson ha i testi per la band, scritti in precedenza. Il nuovo album sarebbe la prima release della band dal 1994, quando fu pubblicato "The Di...

 

Pink Floyd: la riedizione dell'album The Division Bell dal 1 luglio nei negozi

I Pink Floyd, una delle band più apprezzate di tutti i tempi, torneranno il primo luglio 2014 con una riedizione speciale del loro ultimo album in studio, "The Division Bell", rilasciato in origine nel 1994. Per il ventesimo anniversario del loro canto del cigno, i fan potranno acquistare il disco in vinile, in versione rimasterizzata dai na...

 

Pink Floyd: il Live at Pompeii nella retrospettiva al Vapore di Milano, immortali

I Pink Floyd sono stati uno dei gruppi più influenti e celebrati della storia del rock, non solo britannico. Dagli esordi decisamente psichedelici sotto la mistica aura di Syd Barrett alla svolta progressive degli anni settanta hanno incantato con la loro musica milioni di fan. Richard Wright. La loro storia si è sostanzialmente conc...

 

Roger Waters: commosso l'autore di The Wall riceve la cittadinanza onoraria di Anzio

Roger Waters, leggendario musicista dei Pink Floyd, è sbarcato ieri ad Anzio, vicino a Roma, per omaggiare la memoria del padre e dei commilitoni caduti durante la battaglia per la conquista di Roma nella primavera del 1944. Il musicista è rimasto segnato dalla perdita del genitore, parlandone in numerosi dischi. Cittadinanza onorari...

 

Roger Waters, 'Oltre il muro' e i Pink Floyd alla riscoperta di sŤ stesso - 2013 11 13

"Rogers Waters - Oltre il muro" è il titolo del libro biopico che lo scrittore Giovanni Rossi sta dando alle stampe in questo periodo, e che si propone di ricostruire la vicenda musicale e non del paroliere e bassista dei Pink Floyd, la celeberrima band di Cambridge nel cuore di milioni di appassionati. Un'opera corposa (352 pagine) dove...

 

Roger Waters: invale lo stadio Olimpico di Roma, The Wall festeggia il 30esimo anniversario

Roger Waters torna a far emozionare con la sua musica. Lo fa il 28 luglio sul palco dell'Olimpico di Roma con una rivisitazione nelle scenografie di "The Wall", cambiamento che comunque non toglie nulla alla suggestività e all'impatto emotivo sempre esplosivo e che sa regalare emozioni nonostante i 30 anni passati. L'album "The Dark Sid...

 

Storm Thorgerson, fondatore di Hipgnosis e collaboratore dei Pink Floyd ci lascia a 69 anni

Storm Thorgerson ci ha lasciato mercoledì 17 aprile. Da tempo aveva intrapreso un'ardua battaglia contro il cancro e, purtroppo, non ce l'ha fatta: è dovuto andare via. Sarà dura assorbire la sua perdita. Aveva un grande talento e, a tutti gli effetti, poteva essere considerato il “sesto” componente dei Pink Floyd. ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni