X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Chapeaux per Damiano Damiani, l'ultimo saluto al talentuoso friulano

08/03/2013 12:04
Chapeaux per Damiano Damiani l'ultimo saluto al  talentuoso friulano

Profondo il cordoglio generato dalla scomparsa del regista novantunenne

Si è spento nella notte a Roma Damiano Damiani per insufficienza respiratoria. Aveva raggiunto la veneranda età di 91 anni attraversando con stile ed acume quasi un secolo di problematiche e novità; la sua arte lo piazza a pieno titolo accanto ad altri importanti esponenti del cinema di denuncia come Carlo Lizzani, Elio Petri e Francesco Rosi, ma più di loro è stato capace d'inserire con successo tematiche politiche e sociali in pellicole d'intrattenimento.

Damiani, regista, scrittore, attore e sceneggiatore, era nativo di Pasiano di Pordenone. Dopo un'appassionata attività documentaristica, era balzato alla ribalta nel 1960-62 mediante la trilogia psicologica "Il rossetto", "Il sicario" e "L'isola di Arturo", tratto dall'omonimo romanzo di Elsa Morante. Fu grande nome del filone politico-civile con "Quien sabe?"(1967), "Il giorno della civetta" (dal libro di Leonardo Sciascia), "Confessione di un commissario di polizia al procuratore della repubblica" (forse il suo risultato migliore), "L'inchiesta" (ambientato ai tempi di Gesù Cristo) e molti altri titoli. Negli anni Ottanta fu consacrato in tv, in quanto regista di sceneggiati indimenticabili, primo fra tutti "La Piovra" (1984), che rese famosissimo Michele Placido nella parte di Corrado Cattani. Lo stesso Placido è oggi commosso nel ricordare Damiani a cui, ammette, deve tutto, perché il mondo intero ha visto ed amato quella serie televisiva sulla mafia.

Nella sua lunga carriera Damiano Damiani ha ottenuto diversi riconoscimenti: la Targa d'oro nel 1968 ed il Premio Alitalia nel 1987 ai David di Donatello, la Concha de Oro al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián nel 1962, il Gran Premio al MIFF del 1971. Per approfondire la conoscenza del suo prezioso lavoro segnaliamo un testo di Alberto Pezzotta: "Regia Damiano Damiani", Udine, Cinemazero, 2004.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 

Altri articoli Home

Festival di Cannes 2017: le immagini di Michelle Williams e Julianne Moore per il film drammatico 'Wonderstruck'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Wonderstruck”, presentato al Festival di Cannes. L’evento si è tenuto presso il Nikki Beach: hanno partecipato Julianne Moore, Michelle Williams, il regista Todd Haynes, Millicent Simmonds, Jaden Michael e la produttrice Christine Vachon. Il film racconta di du...

 

Gli effetti visivi - VFX, dal film 'Gold' alla serie 'American Gods': l'intervista

Gold - La grande truffa - attualmente nelle sale - è uno dei film che si è avvalso di effetti visivi (VFX), che a contrario degli effetti speciali si applicano in fase di post-produzione. Ma devono essere pianificati e modellati in scenografie durante la pre-produzione e la produzione, affinché la resa sia verosimile. Abbiamo ...

 

Mostre a Roma: gli oggetti di Marilyn Monroe, donna e manager

Gli oggetti di Marilyn Monroe sono in mostra a Roma al Palazzo degli Esami fino al 31 luglio 2017. "Marilyn imperdibile: Donna, Mito, Manager” ospita 300 cimeli dell’attrice scomparsa nel 1962, giunti grazie ai prestiti di collezionisti che negli decenni hanno raccolto - alle varie aste - vestiti, gioielli e ricordi dell’infanzia...

 

Recensione del film A Monster Calls - 7 minuti dopo la mezzanotte

A Monster Calls (“7 minuti dopo la mezzanotte”) è il film dark fantasy di Juan Antonio Bayona nelle sale. Nel cast ci sono Sigourney Weaver, Felicity Jones, Lewis MacDougall, Liam Neeson e Geraldine Chaplin. Il film esordire in maniera lenta, cercando di far emergere tensione solo con lunghe carrellate. E ciò non giova al...

 

Plan B Entertainment, il grande successo di Brad Pitt nelle vesti di produttore

Con la clamorosa vittoria di “Moonlight” lo scorso febbraio, la Plan B Entertainment è riuscita ad aggiudicarsi il suo secondo premio Oscar per il miglior film in 4 anni; il primo l’aveva ottenuto all’edizione del 2013, grazie a “12 anni schiavo”. Le statuette vinte in questi anni avrebbero potute essere a...

 

Angelina Jolie, racconta il film prodotto 'The Breadwinner' su una ragazza talebana

The Breadwinner è il film d’animazione prodotto da Angelina Jolie, e diretto da Nora Twomey. Il 16 maggio è stato diffuso il primo tradire ufficiale. "The Breadwinner" è il racconto di una giovane ragazza che vive sotto il regime dei talebani e che rischia tutto per salvare la sua famiglia. Il film è tratto dal r...

 

Recensione del film Scappa - Get Out

Scappa - Get Out è il film horror in uscita di Jordan Peele con Bradley Whitford, Allison Williams, Betty Gabriel. L’inizio del film è segnato dalla sparizione di un uomo nero. Il film riprende dopo alcuni mesi, con intreccio del classico teen movie, centrato sull’amore tra adolescenti, ma spinto verso un fattore razziale...

 

Walt Disney: richiesta di riscatto in Bitcoin da parte di hackers per un film di prossima uscita

Il CEO della Walt Disney Bob Iger ha confermato ieri che gli hacker sostengono di avere accesso ad un film della casa di produzione di prossima uscita. Gli hacker avrebbero minacciato di distribuirlo a meno che lo studio non paghi un riscatto. Iger non ha commentato quale sia il titolo del film, ma ha ribadito che la Disney si rifiuta di pagare. ...

 

Wicked, il film musical più atteso prodotto da Marc E. Platt

Wicked è uno dei film più attesi perché prodotto da Marc E. Platt, che ha sancito il successo di “La La Land” (leggi l'intervista all'attrice). Essendo anch’esso un musical come il film di Damien Chazelle tenta di toccare le corde romaniche dello spettatore, unendo una storia d’amore con effetti speciali...

 

Film più visti della settimana: 'Snatched' e 'King Arthur: Legend of the Sword' sono le novità

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 12 al 14 maggio 2017 conferma la presenza al primo posto di “Guardians of the Galaxy Vol. 2” (146,510,104 dollari, leggi la recensione): la storia è quella sulle vere origini di Peter Quill. Al secondo posto entra la novità “Snatched” ("Fottute!", 1...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni