X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Angela Finocchiaro cinquantenne alla riscossa: un gran fisico ed un angelo contro la crisi di mezz'etÓ

05/03/2013 10:06
Angela Finocchiaro cinquantenne alla riscossa un gran fisico ed un angelo contro la crisi di mezz'et

Pronta l'opera prima di Sophie Chiarello che suggerisce come sia possibile agguantare la felicitÓ in ogni stagione della vita

La gioia è dietro l'angolo per Eva, personaggio interpretato da Angela Finocchiaro nella produzione Mediaset "Ci vuole un gran fisico", firmata dalla regia di Sophie Chiarello e presentata ieri a Roma. Peccato che lei non se ne sia mai accorta, in quanto troppo presa, come tante donne di oggi, a sacrificarsi tra famiglia e lavoro, dimentica dei propri desideri e traguardi personali. È una problematica signora prossima al mezzo secolo, tormentata da vampate, menopausa e paranoie sul tempo che passa e sulle opportunità perdute. Non può affatto contare sull'immaturo ex-marito (impersonato da Elio delle Storie Tese) e deve provvedere alla figlia ribelle (un'Antonella Lo Coco autrice ed interprete di due brani della colonna sonora del film) e alla madre ormai anziana (Rosalina Neri). Come se non bastasse, Eva si trova pure a sostenere tutti i giorni le tensioni implicate dall'essere commessa addetta ai cosmetici in un grande magazzino: il severissimo capo reparto la corteggia timidamente, mentre spietato risulta il confronto con la collega Cinzia che, seppure sua coetanea, ha ancora verve ed appeal da ragazzina da vendere! Perciò Eva si sente ad un bivio. In bilico sui binari di un'esistenza che sembra chiusa alle novità, alle possibilità, ad un domani più sereno e coinvolgente. Ma per fortuna il destino ha messo sulla sua strada un misterioso Angelo. Angelo di nome e di fatto. Un personaggio che ha il volto di Giovanni Storti e che le porterà fortuna... Perché, se come cantava Luca Carboni nella sua canzone del 1991 "Ci vuole un fisico bestiale per resistere agli urti della vita", aggiungendo le virtù di un amico speciale il risultato è garantito: tutta simpatia e sorriso!

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Angela Finocchiaro



Da non perdere






Ultime news
Recensioni