X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Capitombola la Cuccarini: un ruzzolone improvviso a Domenica In

04/03/2013 15:08
Capitombola la Cuccarini un ruzzolone improvviso Domenica In

La presentatrice vola per terra, ma cancella imbarazzo e disappunto con la classe di sempre

Lorella Cuccarini ha ben quattro figli e deve aver preso ispirazione da loro, se è vero che ieri durante la puntata di "Domenica In - Così è la vita" è riuscita a scivolare, rompendosi fronte e mento, e a tornare in trasmissione nel giro di pochissimo tempo. Qualcuno dice infatti che nel mistero dell'infanzia sia racchiuso un grande fascino, perché i bambini, pur cadendo spesso, cercano di rialzarsi subito in piedi, con curiosità e fiducia. Sono gli adulti che di solito perdono la capacità e più che altro la voglia di combattere, di rialzare la testa. Ma non lei: la Lorella nazionale. Che cantava "vola" nel ritornello di un mitico tormentone del 1989 e stavolta è volata davvero. Per le scale però.

La conduttrice televisiva e radiofonica, già ballerina, attrice e showgirl, ha fatto preoccupare gli italiani dopo che, avendo lanciato un servizio sulla scorsa edizione del Festival di Sanremo, si è eclissata inspiegabilmente nel nulla. Al suo posto uno spaurito Pierluigi Daco, ospite fisso del programma, che ha candidamente ammesso di trovarsi in difficoltà, in quanto Lorella aveva avuto un piccolo incidente e le venivano prestati i primi soccorsi. Nulla di grave per fortuna. Solo tanto spavento e qualche punto di sutura. "Si è ferita in campo per voi!", ha poi ironizzato l'attore Lino Banfi, venuto in trasmissione.

Da parte sua la Cuccarini, forte e sorridente come sempre, non ha tardato a riprendere le redini della striscia pomeridiana. Prontamente medicata, è rientrata in scena scusandosi e portando avanti lo spettacolo, come un fido capitano che non abbandona la sua nave. Gli accidenti capitano. Ma bisogna imparare a gestirli, quasi in un gioco di strategia. Per dirla un po' con la schermitrice Valentina Vezzali: "Non importa come colpisci, ma come reagisci ai colpi della vita!".

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Niri
Home
 
Personaggi correlati
Lorella Cuccarini



Da non perdere






Ultime news
Recensioni