X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

The Following 2: nuovi colpi di scena con la seconda stagione della serie tv

03/02/2014 12:00
The Following 2 nuovi colpi di scena con la seconda stagione della serie tv

Debutterà domani sera ul canale Sky e sulla piattaforma la nuova stagione della serie tv che ha fatto impazzire i telespettatori statunitensi. Si tratta di The Following, film tv a base di adrenalina e sangue, ideato da Kevin Williamson con Kevin Bacon

The Following 2. Trascorso un anno dalle ultime avventure, Kevin Williamson HA PENSATO di ricorrere  al salto temporale per aprire la seconda stagione del serial-thriller più ‘in’ del 2013, ovvero The Following. Sarà Fox Crime (canale 115 SKY) ha proporci da domani, 4 Febbraio "The Followng 2" , una nuova stagione della serie tv statunitense che fa della tensione, della violenza e della rete i propri ingredienti principali.

Cast The Following 2D’altronde da Williamson, autore e produttore di grandi teen drama comeDawson's Creek e The Vampire Diaries, e da una super star hollywoodiana come Kevin Bacon nel ruolo dell'agente FBI Rayan Hardy e James Purefoy in quello dell'ex moglie Joe Carroll, non c si poteva aspettare che un prodotto di alta qualità.

Trama The Following 2Ryan Hardy (Kevin Bacon) sta cercando di rifarsi una vita, ritrovando entusiasmo e energie dopo essere uscito dall'FBI ed aver frequentato gli alcolisti anonimi. Ha addirittura cominciato a fare l'insegnante come quel Joe Carrol (James Purefoy) al quale ha dato la caccia da tempo, lungo tutta la prima stagione. L'ex detective ha ritrovato serentità anche grazie alla presenza al suo fianco di sua nipote Max (Jessica Stroup), che lavora nelle forze dell'ordine.

Frequentando gli alcolisti anonimi, Ryan incontra un giorno una persona che potrebbe fornire informazioni utili suCarrol, dato per morto durante il finale della prima stagione. Ma è davvero deceduto? Una strage all'inizio della seconda stagione sembra gettare forti dubbi sulla sua scomparsa...

Senza dubbio The Following si distingue dalle altre serie tv a sfondo thriller, con agenti dell'FBI che danno la caccia ai seria killer, grazie ad una variabile che si aggancia ai tempi moderni, ossia la presenza di social network e la rete internet. Inoltre al serie killer non è stato cucito addosso il solito cliché di omicida solitario che agisce individualmente, ma si tiene al passo con i tempi, ingaggiando attraverso la rete altri potenziali assassini.

Alessandra Stanley del The New York Times ha dichiarato "E' difficile spegnere la televisione e ancora più difficile continuare a guardare, questo perché le atmosfere di 'The Following' sono davvero cupe e la trama incessantemente paurosa. 'The Following' offre una ben più salutare descrizione della violenza rispetto a ciò che fanno le tante serie che utilizzano lo humor e la comicità per mitigare l'orrore, banalizzando così il tutto".

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Kevin Williamson, James Purefoy
Serie TV correlate
The Vampire Diaries, The Following



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni