X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Il clan dei camorristi: Stefano Accorsi Ŕ il giudice Esposito

01/02/2013 06:33
Il clan dei camorristi Stefano Accorsi il giudice Esposito

Stasera su canale 5 nuovo appuntamento con Il clan dei camorristi, la serie tv che affronta i meccanismi della mafia degli anni '80. Tra gli interpreti troviamo un eccellente Stefano Accorsi

Seconda attesa puntata questa sera su Canale 5 de Il clan dei camorristi, serie tv ambientata a Castello di Aversa negli anni '80, città campana oltraggiata dalla mafia e dalla corruzione. A tenere le redini del potente e spietato impero malavitoso è O'Malese, interpretato da Giuseppe Zeno, succeduto Antonio Vescia, considerato dal clan ormai non più al passo con la giovane mafia nascente. Ma per il gruppo non sarà facile allungare i suoi tentacoli sulla città, né tanto meno tenere in pugno il sistema giudiziario di Aversa: la tenacia e la voglia di giustizia del giovane giudice Andrea Esposito sfidano l'organizzazione malavitosa del clan la loro sete di potere, a costo di mettere in pericolo la vita dei suoi cari.

A dare il volto al tenace giudice Esposito è uno degli attori più apprezzati nel panorama del cinema italiano, ossia Stefano Accorsi, che ha saputo dare un naturale spessore ad un personaggio tanto complesso, calandosi perfettamente nel ruolo. Nato a Bologna nel 1971, si diploma ed entra nella Compagnia del Teatro Stabile di Bologna e l'anno successivo raggiunge la popolarità con una serie di spot per il gelato Maxibon. Ma la sua ascesa al successo di attore cinematografico la ottiene nel 1996 con il film Jack Frusciante è uscito dal gruppo, tratto dal romanzo di Enrico Brizzi; è da questo trampolino di lancio che inizia la sua brillante carriera cinematografica. Nel 2001 recita nel film di Gabriele Muccino L'ultimo bacio e in Santa Maradona di Marco Ponti. Per accorsi Iniziano ad arrivare i primi importanti riconoscimenti da parte della critica: nel 1999 vince il David di Donatello, per il film di Luciano Ligabue, Radiofreccia, nel 2002 la Coppa Volpi al Festival di Venezia, come migliore attore con il film Un viaggio chiamato amore. Nel 2005 partecipa al celebre film Romanzo Criminale per poi recitare nel film di Ferzan Ozpetek con cui gira prima Le fate ignoranti e Saturno contro del 2007. La cariera di attore di Accorsi varca i confini nazionale arrivando fino in Francia. Infatti nel 2006 esce il film Tutta colpa di Fidel (La Faute a Fidel), tratto dall'omonimo romanzo di Domitilla Calamai e diretto da Julie Gavras, pellicola che ottiene grande successo anche negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, ma purtroppo non è mai uscita in Italia. Nel 2010 Stefano Accorsi sarà ancora a fianco del suo amico regista Gabrielle Cuccino con il film Baciami ancora, sequel de L'ultimo bacio mentre nel 2011 è protagonista insieme a Pierfrancesco Favino nel film commedia "La vita facile diretto da Lucio Pellegrini. Torna al teatro nel 2012 con Furioso Orlando, una rilettura dell'Orlando Furioso per la regia di Marco Baliani.

Da non perdere quindi la terza puntata de Il clan dei camorristi, in onda venerdì 7 febbraio.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Serie TV correlate
Il clan dei camorristi



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Jovanotti: girato a Fregene il video del nuovo singolo 'L'estate addosso' diretto da Gabriele Muccino

Jovanotti, il nuovo singolo del cantautore si intitola "L'estate addosso" ed è tratto dall'album "Lorenzo 2015 cc". Il video della canzone sarà in rotazione da domani. L'estate addosso, il testo del brano è stato scritto dallo stesso Jovanotti insieme a Vasco Brondi. "Mai come adesso sento il bisogno di propormi con una musica...

 

Luciano Ligabue: 'indossa un indumento che gronda sangue' la protesta degli animalisti per il video del cantante

Luciano Ligabue nel mirino dei militanti di Centopercentoanimalisti di Correggio, tanto che la città è stata tappezzata con volantini di accusa nei confronti dell'artista colpevole di aver indossato una pelliccia nel videoclip 'Siamo chi siamo'. Protesta Centopercentoanimalisti a Correggio. I militanti animalisti hanno tappezzato nel...

 

Luciano Ligabue: dopo lo stop riparte domani con Mondovisione tour che sbarca su spotify

Luciano Ligabue, il rocker riparte domani con  Mondovisionetour da Padova, dopo uno stop durato un mese. Intanto il disco, sei volte platino, arriva su Spotify con un bonus speciale. Monsovisionetour. Si è conclusa il 12 giugno la prima parte del "Mondovisione Tour - Stadi 2014". Luciano Ligabue aveva tenuto 6 concerti: due all'Olimpic...

 

Gabriele Muccino: l'Oscar Russell Crowe al cinema nel 2015 nel suo nuovo film Fathers and daugthers

Gabriele Muccino. Gabriele Muccino, figlio del dirigente RAI Luigi e dell'affermata pittrice Antonella Cappuccio, nonché fratello di quel Silvio con cui è famoso per non andare molto d'accordo, sta preparando il suo prossimo film mediante un cast attoriale fatto di star. Dopo “Quello che so sull'amore” del 2012, il regista...

 

Kasia Smutniak, è Amalia di Sassonia in Caserta Palace Dream e respinge i pettegolezzi

Kasia Smutniak, nota attrice e modella di origine polacca, ha smentito ufficialmente al settimanale "Oggi" le voci circolate riguardo il fatto che chiamerà Pietro il suo secondo figlio del quale è in attesa, in onore del suo ex compagno Pietro Taricone deceduto nel 2010 a Terni dopo una caduta con il paracadute. Polemica. Kasia ha sp...

 

Ligabue, 'sono primo ma l'industria discografica è in crisi'

Ligabue va forte, quasi fosse in "Mondovisione". Il rocker di Correggio, Reggio Emilia, è infatti l'autore più venduto del 2013 con oltre 240mila copie nonostante sia uscito il 26 novembre. In un mese dunque il Liga ha venduto più di tutti, confermando una popolarità eccezionale tra i suoi fan e non solo. Al secondo post...

 

Ferzan Ozpetek: 'Allacciate le cinture' uscirÓ nel 2014. Il regista e sceneggiatore ha presentato il suo primo romanzo

Il 5 novembre è stato pubblicato da Mondadori il primo romanzo di Ferzan Ozpetek, intitolato 'Rosso Istanbul'. ‘E' un inno d'amore alla mia città, Istanbul’ – ha spiegato il regista e sceneggiatore alla Feltrinelli di Firenze – ‘Da questo esordio letterario mi piacerebbe girare il mio prossimo film. ...

 

Ligabue: 12.000 spettatori hanno cantato con lui a Verona e aspettano il 19 settembre

Luciano Ligabue, cantautore, chitarrista, sceneggiatore e regista italiano, ha come sempre riempito gli spalti. Questa volta ad essere presa d’assalto da migliaia di fan è stata l'Arena di Verona, ospitando i primi 12 mila spettatori. E il Liga li saluta emozionato e commosso con un "Ciao a tutti, grazie di essere qui". Con la fede ...

 

Luciano Ligabue: da La vita non in rima al singolo Il sale della terra

Luciano Ligabue, cantautore, chitarrista, sceneggiatore e regista, usa il web per pubblicizzare il video "Il sale della terra", il primo singolo estratto dal nuovo album di inediti in uscita il 26 novembre. Director apprezzato dalla critica e dal pubblico, esordisce alla regia nel 1998 con "Radiofreccia", nel cast Stefano Accorsi, storia l...

 

Muccino vs Muccino: Silvio accusa Gabriele, il pomo della discordia non è solo Carla Vangelista

Muccino vs Muccino. È scontro aperto fra Silvio e Gabriele, due fratelli che, invece di aiutarsi e mostrarsi affiatati, non fanno che litigare ferocemente. Il maggiore, celebre regista di pellicole come “L'ultimo bacio” (2001), “La ricerca della felicità” (2006) e “Quello che so sull'amore” (2012), ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni