X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Argo, l’articolo di Joshuah Bearman da cui č tratto il film di Ben Affleck

30/01/2013 21:43
Argo l’articolo di Joshuah Bearman da cui tratto il film di Ben Affleck

Joshuah Bearman č l’autore dell’articolo si Wired da cui Ben Affleck ha tratto il film Argo

Argo, film di Ben Affleck candidato all’Oscar e che nei giorni scorsi ha vinto sia i premi promossi dal sindacato produttori americani che quello dei Screen Actors Guild Awards in realtà è tratta da un articolo di giornale.
Si tratta di “How the CIA Used a Fake Sci-Fi Flick to Rescue Americans From Tehran”, pubblicato su Wired il 24 aprile 2007. L’autore è Joshuah Bearman, e racconta la vicenda di "Tony" Joseph Mendez, ossia l’ex membro della CIA famoso per aver contribuito nel 1979 alla risoluzione della Canadian Caper. Si tratta dell'operazione segreta congiunta tra Stati Uniti e Canada che risolse la crisi degli ostaggi americani a Teheran, dopo la rivoluzione iraniana: la vicenda che è al centro del film “Argo”.
L’articolo di quindicimila caratteri affronta le varie fasi della preparazione organizzata da "Tony" Joseph Mendez. “Gli americani erano inizialmente preoccupati per il piano - scrive il giornalista Joshuah Bearman - "Vorrei solo vedere come questo tipo di operazione funziona", disse Mendez, raccogliendo due tappi dalle bottiglie di vino aperte”.  Mise i tappi tra i pollici e gli indici incastrandoli a formare una D. "Ecco i cattivi", disse, mostrando che non potevano essere separati, "e qui siamo noi." Con un gioco di prestigio li separò”.
Così si orchestrò la notizia che una troupe americana stesse girando un film in Iraq, intitolato “Argo” e che occorreva dal Ministero della cultura iraniano il permesso di entrare ed uscire dal paese. Infatti furono pubblicati degli articoli sul film che si sarebbe realizzato: “Argo , uno sci-fi, da una storia di Teresa Harris... Le riprese iniziano nel sud della Francia, per poi passare al Medio Oriente... a seconda del clima politico”.
“Tutti erano in costume all'alba del 28 gennaio 1980. Cora Lijek aveva usato bigodini di spugna per darsi un aspetto alla Shirley Temple. Lei sfogliò la sceneggiatura mentre aspettavano (...) Avevano imparato trama del film e gli sfondi dei loro personaggi e le motivazioni ed erano alla base”.
“Quando Mendez vide poi  la presenza dei militari era la fine della vicenda, segnalando il via libera alla sua troupe. Gli americani entrarono in aeroporto con trepidazione. (...) L'attesa è stata straziante. Tutti erano a testa bassa (...) Mendez non aveva nemmeno una pistola (...) Mendez sapeva che aveva appena realizzato una delle operazioni di copertura di maggior successo della sua carriera. Il bar aprì una volta lasciato lo spazio aereo iraniano, e tutti ordinarono un Bloody Mary. Mendez si sporse nel corridoio, si voltò a guardare il gruppo, e ha esordito con un brindisi: "Siamo a casa gratis".

Al seguente link è possibile leggere l'articolo di Wired

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Film correlati
Argo

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Recensione del film Uncertain, il lago delle 94 vite

Uncertain è il film di Ewan McNicol e Anna Sandilands che è uscito a marzo 2017 negli Stati Uniti. Dopo aver ottenuto il premio al Tribeca Film Festival del 2015, è stato presentato al Museo MoMa di New York ed è stato acclamato dalla critica. Uncertain è un paese di 94 abitanti al Harrison County nel Texas, al c...

 

Jonathan Demme, scrisse anche un libro il regista scomparso

Jonathan Demme, il regista scomparso oggi a New York aveva raccontato il suo rapporto con lo sceneggiatore di "Philadelphia" in un libro ripubblicato di recente. Si tratta di "Blue Days, Black Nights: A Memoir of Desire". Negli anni immediatamente dopo la sua candidatura agli Academy Award per "Philadelphia", lo sceneggiatore Ron Nyswaner affronta...

 

La Moglie di Frankenstein, forse il remake Universal ha il suo regista

Stando a “Deadline” Bill Condon, regista dell’adattamento live-action de “La Bella e la Bestia” che ha fatto incassare alla Disney più di un miliardo di dollari in tutto il mondo, è stato contattato per sviluppare il remake de “La Sposa di Frankenstein”, pietra miliare del cinema horror che &l...

 

Marilyn Monroe, la casa di West Los Angeles in vendita per 6,9 milioni di dollari

La casa di Marilyn Monroe di Brentwood è tornata in vendita, per la cifra di 6,9 milioni di dollari. L’attrice la acquistò per una somma di 90.000 dollari all'inizio del 1962, in una zona appartata di West Los Angeles. L’abitazione è grande 243 metri quadrati, con una residenza principale e una dependance per gli ...

 

Recensione del film L'amore criminale

L’amore criminale (“Unforgettable”) è il film di Denise Di Novi con Rosario Dawson, Katherine Heigl e Geoff Stults. Nella scena in cui Tessa Connover (Katherine Heigl) cerca di far restare la figlia Lily su un pericolo cavallo, e la nuova compagna del marito Julia Banks (Rosario Dawson) la dissuade si mostra già la ...

 

Elton John: il produttore di 'Gnomeo & Juliet: Sherlock Gnomes' è in via di guarigione

Elton John, il cantate e produttore inglese ha rischiato la vita per aver contratto un’infezione batterica in Sud America. “Durante un recente tour di successo del Sud America, Elton ha contratto un'infezione batterica dannosa e insolita”, ha affermato un portavoce dell’artista in un comunicato diramato lunedì 24 apr...

 

Film più visti della settimana: 'Fast & Furious 8' e 'Baby Boss' mantengono immutata la classifica

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 21 al 23 aprile 2017 conferma al primo posto il film “Fast & Furious 8” (“The Fate of the Furious”, 163.304.635 dollari): Dom Toretto a causa di una seducente Cipher tradisce la famiglia e gli amici tentano di redimerlo (leggi la recensione). Al secondo posto...

 

Recensione del film La tenerezza

La tenerezza è il film di Gianni Amelio nelle sale. Nel cast ci sono Renato Carpentieri, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi (leggi l'articolo sull'incontro con il cast) Il film esplora come l’incosciente che è fuori di noi possa segnarci. Così il protagonista Lorenzo (un compatto Renato...

 

L'inganno, immagini dell'infrazione dei tabù nel video del film con Nicole Kidman

È stato pubblicato un nuovo trailer del film “L’inganno”, diretto da Sofia Coppola. Nel trailer si mostra Martha Farnsworth (Nicole Kidman) che gestisce un collegio: arriva John McBurney (Colin Farrell) un soldato trovato nei paraggi, e le giovani cominciano a provare attrazione per lui. Da Edwina Dabney (Kirsten Dunst) a ...

 

Tribeca Film Festival, 'siamo attenti a ciò che emerge': intervista a Tammie Rosen

Il Tribeca Film Festival si svolge a New York fino al 30 aprile. Fondato nel 2002 da Robert De Niro e Craig Hatkoff negli anni si è sviluppato fino a presentare film come “Insomnia", “La leggenda degli uomini straordinari”, “Spider-Man 3” e “The Avengers”. Nel 2016 il vincitore è stato “...

 
Da non perdere

Ultime news
Recensioni