X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Brian De Palma e Al Pacino nel biopic del Joe Paterno: una leggenda dello sport travolta dallo scandalo

18/01/2013 07:20
Brian De Palma Al Pacino biopic del Joe Paterno una leggenda dello sport travolta dallo scandalo

Al Pacino torna protagonista nel prossimo film di Brian De Palma: "Happy Valley", il controverso biopic sul nascere del coach Joe Paterno.

Dopo Scarface (1983) e Carlito's Way (1993), Brian De Palma e Al Pacino si tuffano solidali in un nuovo progetto cinematografico: il biopic su Joe Paterno, un autentico mito, più che un allenatore, nella storia del football NCCA che dal 1966 al 2011 guidò la squadra del Penn State Nittany Lions dell'Università della Pennsylvania. Fino a quando nel novembre del 2011 viene licenziato perchè coinvolto nello scandalo del suo ex assistente Jerry Sandusky, colpevole di abusi sui minori tra il 1994 e il 2009. JoePa è ritenuto colpevole di aver taciuto, insieme ai dirigenti dell'epoca, per evitare lo scandalo. Da simbolo dello sport a stelle e strisce alla gogna dell'opinione pubblica. Paterno muore il 22 gennaio a seguito delle complicanze di un male incurabile.

Sul nascere, una controversa pellicola che, momentaneamente, si intitola Happy Valley. Il produttore newyorchese Edward R. Pressman ha annunciato con entusiasmo di aver opzionato i diritti della trasposizione cinematografica di Paterno, il bestseller scritto dal giornalista sportivo Joe Posnanski: "Happy Valley riunisce il sodalizio formato da Brian De Palma e Al Pacino per la terza volta, dopo Scarface e Carlito's Way e non posso pensare a una combinazione migliore per raccontare una storia così complessa e intensa di un uomo retto che è stato tragicamente messo al tappeto da se stesso".

Altri produttori del progetto sono Rick Nicita (RPMedia) e Anthony Scaramucci, quest'ultimo come produttore esecutivo.
Il team produttivo ha affidato il compito della trasposizione cinematografica dell'opera biografica-letteraria allo sceneggiatore californiano David McKenna (American History X del 1998 con Edward Norton, co-sceneggiatore con Nick Cassavetes di Blow del 2001 con Johnny Depp).

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 
Personaggi correlati
Al Pacino, Brian De Palma



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist, a breve primi ciak per il sequel de L'evocazione

The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist horror di James Wan. Una vacanza fa bene a tutti: ne è certo anche il talentuoso nuovo mago del brivido James Wan, artefice della saga di "Saw" e di uno degli horror di maggior successo commerciale degli ultimi anni (nonchè insolitamente apprezzato dalla critica,) ovvero "L'evocazione- The...

 

Sean Connery, mai dire (solo) James Bond

Sean Connery. La storia del cinema è piena di attori che conoscono bene il rovescio della medaglia della immensa popolarità legata al ruolo che li ha resi celebri. Si resta per sempre intrappolati in quella parte, senza via di fuga. Sean Connery è l’eccezione che conferma la regola. Primo e più popolare agente 007,...

 

La Magia delle Parole e dei Gesti: Firenze alza il sipario

La Magia delle Parole e dei Gesti. “Ogni realtà cambia a seconda di come viene comunicata”, ha scritto il Professor Giorgio Nardone, presidente del CTS di Arezzo e coordinatore del secondo convegno mondiale del BSST Network che si terrà a Firenze la prossima settimana, dal 15 al 19 ottobre. “La Magia delle Parole e d...

 

Venezia 71, Al Pacino pentito d'amore nel film 'Manglehorn' di David Gordon Green

Al Pacino è l’attore di cui mostriamo le immagini dal Festival del Cinema di Venezia dove presenta il film in concorso “Manglehorn”. Film Manglehorn con Al Pacino. Nel cast c’è anche Chris Messina, per la regia di David Gordon Green. La trama ruota attorno a Angelo Manglehorn (Pacino) di professione fabbro e c...

 

Amici 12, Maria De Filippi dona un volume di Shakespeare ad Al Pacino

Amici di Maria De Filippi alla terza puntata ha visto ulteriori eliminazioni. Il mattatore della serata è stato certamente Al Pacino, ospite d'onore. L’attore di origini italiane - il padre e la madre sono figli di immigrati siciliani originari di San Fratello e Corleone - è stato preceduto da un filmato che riepilogava i s...

 

Al Pacino, nel prossimo film con Julianne Moore e premiato a Berlino

Al Pacino è stato premiato sabato 2 febbraio a Berlino con il Golden Camera Awards. Il premio gli è stato conferito per i suoi successi professionali, e lo stesso Pacino ha detto di essere onorato di ricevere il prestigioso riconoscimento: “È un premio per tutta la mia vita di lavoro – ha commentato – &egrav...

 

Richard Gere e Julia Roberts su Rai Uno con Pretty Woman

Per gli amanti della commedia romantica, ieri sera su Rai Uno è andato in onda il sempreverde Pretty Woman, film di Garry Marshall, con Julia Roberts e Richard Gere, che nonostante la pellicola abbia la bellezza di 23 anni, ad ogni replica incassa il boom di ascolti: segno che nel mondo c'è bisogno di passionalità. Per qu...

 

Venezia 69, le immagini di Brian De Palma per il pericoloso Passion

Nelle immagini che mostriamo è Brian De Palma, regista presente in concorso alla Mostra del cinema di Venezia con Passion. Il film racconta di due donne che per giochi di potere finiscono in un pericoloso turbine. Nel cast ci sono McAdams, Brian De Palma, Paul Anderson e Karoline Herfurth. De Palma ha lavorato recentemente in Redacted (200...

 

Mostra del Cinema di Venezia, oggi 7 settembre in concorso la sottomissione di Passion

La Mostra Internazionale del Cinema di Venezia chiude oggi il concorso con due film. Un giorno speciale di Francesca Comencini (Italia) con Filippo Scicchitano e Giulia Valentini racconta di Gina e Marco, alla ricerca delle loro occasioni. Lei ha un appuntamento con un politico che aiutarla a entrare nel mondo dello spettacolo, lui è l&rsquo...

 

Il Festival di Venezia 2012 propone un programma traboccante da Selena Gomez a Marco Bellocchio

È un programma traboccante quello della 69a Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia, presentato stamattina all’hotel Excelsior di Roma dal direttore Alberto Barbera e dal presidente della Biennale Paolo Baratta. Gli Stati Uniti sono presenti solo con tre film ma di grande appeal: il progetto segreto di Terrence M...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni