X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Homeland: la controversa serie tv trionfa ai Golden Globe

15/01/2013 07:26
Homeland la controversa serie tv trionfa ai Golden Globe

Homeland, una delle più seguite serie tv americane, la notte del 13 si è aggiudicata i più importanti premi della prestigiosa cerimonia Golden Globe: miglior serie tv drammatica, Claire Danes come migliore attrice e Damian Lewis come miglior attore

La notte del 13 gennaio a Los Angeles è stata presentata una delle celebrazioni più attese dai registi, produttori e attori della tv: i Golden Globe">Golden Globe, riconoscimento assegnato annualmente durante un pranzo di gala ai migliori film e programmi televisivi della stagione. A condurre la cerimonia sono state Tina Fey ed Amy Poehler, i vincitori alla 70esima edizione dei Golden Globe, e a ricevere i più importanti riconoscimenti ancora una volta è stata Homeland ">Homeland di Showtime, serial tv in onda sulla Fox dal 30 gennaio e incentrato sull'ufficiale della Cia Nicholas Brody accusato di essere una spia irachena.

Homeland ha vinto per la seconda volta consecutiva il prestigioso premio come miglior serie tv drammatica, Claire Danes come miglior attrice e Damian Lewis come miglior attore, impegnato tra l’altro nelle riprese di To Appomattox, serie tv  ambientata durante la guerra di secessione. Intanto dagli Stati Uniti trapelano alcune indiscrezioni sulla terza stagione: Entraitenment Weekly’s è riuscito ad estorcere al produttore esecutivo Alex Gansa alcune importanti news sulla nuova serie: "Sappiamo solo in linea molto generale che aspetto avrà la terza stagione. ha dichiarato Gansa Ci saranno degli eventi epocali che sappiamo già essere irrinunciabili, ma c’è ancora molto da fare per riempire il vuoto che c’è in mezzo".

Il produttore ha inoltre aggiunto: "Credo che tutti noi sceneggiatori non vorremmo far sventare a Carrie un imminente attacco per la terza volta di seguito. Detto questo, non abbiamo ancora trovato il fulcro narrativo attorno a cui far girare l’intera terza stagione, per cui sono costretto a rinviare i commenti. Cercheremo di inventarci qualcosa di meno fragoroso, qualcosa che si avvicini maggiormente a John LeCarre".

Quindi ci sono tutte le premesse per una serie dalle mille sorprese e colpi di scena. In attesa che la terza stagione giunga in Italia, non resta che sintonizzarsi su Sky per godersi la seconda stagione.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Claire Danes, Damian Lewis
Serie TV correlate
Homeland - Caccia alla spia



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

Billions, la nuova serie tv con Damian Lewis e Paul Giamatti

Billions. Il pilot arriverà presto, lo conferma Showtime: “Billions” sarà una di quelle nuove serie tv da tenere d'occhio, non ultimo per la presenza di due grandi nomi come quelli di Damian Lewis e Paul Giamatti. La serie è scritta da Brian Koppelman e David Levien – anche produttori esecutivi – e dal g...

 

Homeland: Ciak! Si gira la quarta stagione

Homeland Capitolo 4 dunque per la serie tv che come poche ha saputo mettere d’accordo pubblico e critica. L’annuncio ufficiale pochi mesi fa che ci sarebbe stata una nuova stagione per “Homeland” dopo la drammatica e scioccante ultima puntata della terza serie ha lasciato sorpresi un po’ tutti, sia gli addetti ai lavor...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni