X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Peter Jackson produttore: West of Memphis, un caos di sommaria ingiustizia

02/01/2013 06:21
Peter Jackson produttore West of Memphis un caos di sommaria ingiustizia

Peter Jackson produce il documentario "West of Memphis", un caso di malagiustizia statunitense, a cui si sono interessate molte celebrità, tra cui Eddie Vedder e Johnny Depp.

West of Memphis è il documentario scritto (con Billy McMillin) e diretto da Amy Berg, co-prodotto dal regista della trilogia Lo Hobbit Peter Jackson e Fran Walsh (sceneggiatrice di Jackson nella trilogia del Signore degli Anelli, King Kong, Amabili Resti, Lo Hobbit).

Presentato al Sundance Film Festival e a quello di Toronto, il documentario ripercorre il controverso caso del 1994 e ha come protagonisti gli stessi accusati, Damien Echols (co-produttore), Jessie Misskelley Jr e Jason Baldwin: tre bambini di otto anni vengono uccisi nel West Memphis, in Arkansas. I segni sui cadaveri vengono erroneamente interpretati come torture riconducibili a riti satanici. L'opinione pubblica è furiosa. Sotto tale pressione, occorre trovare un colpevole, ne trovano tre: Echols (l'unico a essere maggiorenne all'epoca dei fatti), Misskelley (17 anni all'epoca) e il sedicenne Baldwin. I ragazzi appartengono a un ceto sociale basso, vestono strani, ascoltano l'heavy metal. Sono prove sufficienti, Con il passare degli anni, emerge che il triplice omicidio non ha niente a che fare con le pratiche sataniche e che i segni sui cadaveri sono stati grottescamente malinterpretati. Emerge anche che le indagini hanno ignorato Terry Hobbs, padrigno di uno dei tre bambini, con precedenti di violenza. E l'ultimo ad averli visto.
Dopo 18 anni di carcere, i cosidetti "tre del West Memphis" tornano in libertà, grazie a un cavillo legale che li definisce legalmente ancora colpevoli e, tecnicamente, non permette loro di fare causa allo stato dell'Arkansas.

Il caso era stato già sollevato nella trilogia Paradise Lost (1996 - 2011) di Joe Berlinger e Bruce Sinofsky che hanno raccontato la vicenda. Molte celebrità, tra cui il leader dei Pearl Jam Eddie Vedder e Johnny Depp - che ha accompagnato Echols al recente Toronto Film Festival -  si sono interessati al caso.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Il Festival di Venezia 2017 riesce ad unire Jane Fonda e Robert Redford in un film e con un premio alla carriera

Jane Fonda e Robert Redford riceveranno il premio alla carriera alla 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La consegna dei Leoni d’oro avverrà il 1 settembre nella Sala Grande del Palazzo del Cinema. I due attori saranno poi protagonisti del film Fuori Concorso “Our Souls at Night”, diretto da ...

 

Emilia Clarke, l'attrice è una spia dell'FBI nel film crime 'Above Suspicion' tratto dal romanzo

Emilia Clarke dopo il ruolo di Daenerys Targaryen ne “Il trono di Spade” è divenuta una delle attrici più eclettiche dello star system. Pur se di origine inglese, ha saputo scegliere vari generi hollywoodiani anche la cinema, proprio per tentare di adeguarsi ai gusti di un pubblico con interessi eterogenei. Sarà Su...

 

Film più visti della settimana, 'War for the Planet of the Apes' e 'The Big Sick' sono le novità

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 14 al 16 luglio 2017 vede al primo posto la novità “War for the Planet of the Apes” (56.500.000 di dollari): la storia è quella di Caesar che deve difendere la sua razza di scimmie. “Spider-Man: Homecoming” scende al secondo posto (208.270.314 milio...

 

Dunkirk: 'in aria o in acqua, Christopher Nolan era vicino a noi', intervista all'attore del film Kevin Guthrie

Dunkirk è il film di Christopher Nolan che uscirà negli Stati Uniti il 21 luglio. Nel cast ci sono Fionn Whitehead, Kenneth Branagh, Mark Rylance. I soldati alleati della Gran Bretagna, del Belgio, del Canada e della Francia sono circondati dall'esercito tedesco sulle spiagge di Dunkirk. Dal 27 maggio al 4 giugno 1940 si effettua un&...

 

Ralph Breaks the Internet: Wreck-It Ralph 2, primi dettagli sul film presentato al Disney Expo

Al Disney Expo che si sta svolgendo al Disneyland Park di Anaheim sono stati rivelati dei dettagli sul film “Ralph Breaks the Internet: Wreck-It Ralph 2”, sequel del film del 2012 "Ralph Spaccatutto” (”Wreck-It Ralph”). Sono state mostrate anche alcune immagini del film.   La trama ruota attorno a Vanellope (Sara...

 

Frozen 2, il film uscirà il 27 novembre 2019: rivelati dettagli con il corto 'Olaf's Frozen Adventure'

Al Disney Expo che si sta svolgendo al Disneyland Park di Anaheim sono emerse alcune informazioni su “Olaf's Frozen Adventure” - il cortometraggio che s’ispira al film “Frozen” - e su “Frozen 2”. Kristen Bell e Josh Gad hanno ironizzato affermando che ili quel di “Frozen” potrebbe intitolarsi "...

 

Vacanze da sogno: ecco come le star si godono questa torrida estate 2017

Kate Hudson sembra determinata a non sprecare neanche un’occasione per divertirsi, come testimoniano gli scatti che la ritraggono mentre festeggia il compleanno in Messico insieme agli amici e al suo nuovo fidanzato, il musicista Danny Fujikawa. In seguito l’attrice ha pubblicato alcune foto dalla sua vacanza nelle Hawaii, dove si trova...

 

Star Wars, prime immagini dei parchi a tema che saranno inaugurati nel 2019

Nel 2019 saranno inaugurati due parchi di divertimento dedicati alla saga di Star Wars. Il primo parco si trova a Disneyland Park Anaheim, nella contea di Orange; l'altro alla Disney Hollywood Studios Orlando. La Disney Expo si apre oggi nella stessa Anaheim, e per l’occasione la società di Culver City ha svelato in un breve vide...

 

Recensione del film Cane mangia cane

Cane mangia cane è il film crime di Paul Schrader con Nicolas Cage, Willem Dafoe e Christopher Matthew Cook. È tratto dal romanzo “Dog Eat Dog” di Edward Bunker del 1995. Tre uomini usciti di prigione tentano di riabilitarsi. I colori rosa e blu segnano già una diatriba, non solo iconografica ma anche esistenziale....

 

Le fissazioni inspiegabili dei vip di ieri e di oggi

Spesso i vip hanno stile di vita improntato all'eccesso, estroso e senza compromessi; il successo però esige il suo tributo e, per motivi non sempre chiari, le persone molto in vista soffrono spesso di disturbi ossessivo-compulsivi e di fissazioni come i comuni mortali. Se si prende in considerazione George Clooney, bisogna sapere che l'affa...

 
Da non perdere
Ultime news
Recensioni