X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione Film Lo Hobbit, il viaggio atteso al botteghino da Peter Jackson

13/12/2012 06:06
Recensione Film Lo Hobbit il viaggio atteso al botteghino da Peter Jackson

Peter Jackson dirige Lo Hobbit, dalla saga di J.R.R. Tolkien: nel cast Martin Freeman, Orlando Bloom e Cate Blanchett

Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato di Peter Jackson non si sottrae alla maniera delle saghe imperiture che al box office hanno ottenuto buon successo. 2.9 miliardi di dollari fanno gola al fatturato di ogni azienda, tanto hanno incassato complessivamente i tre precedenti film. Così il prodotto tende a replicare l'offerta. Ma ci si chiede se da parte dei telespettatori ci sia tanta domanda, ormai avvezzi a sequel continui da Twilight (cinque) a The Avengers (in attesa del secondo, senza contare Thor 2Captain America 2).

Lo Hobbit segue le vicende di Bilbo Baggins che assieme a Gandalf e tredici nani parte alla conquista di Erebor, antico tesoro città atterrite dal  drago Smaug. Con lui c’è anche Thorin Scudodiquercia, e se riuscirà nell’impresa otterrà un quattordicesimo del bottino. Non mancano le Montagne Nebbiose, le peripezie fino alla scoperta dell’Anello di Sauron. Un anello che per ora conferisce il dono dell’invisibilità, ma che in realtà fu forgiato per sottomettere tutti i popoli liberi, con una funzione che sarà messa in evidenza solo nel successivo Il Signore degli Anelli. L’incisione presente nell’oro è sibillina, pronunciata da Sauron nel momento in cui lo fondeva: “Un Anello per domarli, Un Anello per trovarli, / Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli”.

Lo Hobbit prosegue per una narrazione lineare, degna delle migliori favole dei Grimm e che J.R.R. Tolkienavrebbe approvato. La scena del taglio delle corde è degna del miglior cinema spettacolare d'inizio millennio, e Peter Jackson sa dosare movimenti della macchina da presa con tensione e senso del sublime, come già fece inKing Kong (2005). Le inquadrature in campo lungo predominano sui dettagli e certamente il 7 euro del biglietto sono ben ripagati. Ma il senso di già visto predomina sulla novità, i dialoghi scorrono senza dimestichezza, la fotografia non è diversa da quella di un catalogo di crociere sui fiordi. Gli attori, da Martin Freeman (Bilbo)  aOrlando Bloom (Legolas) a Cate Blanchett (Galadriel) sono asserviti all'apparato produttivo, come su una scacchiera in attesa della mossa finale

Per Lo Hobbit i 150 milioni di budget stimato sono amplificati poi dall’effetto dei 48 fotogrammi al secondo, che rendono la storia più vera di ciò che vediamo, ossia irreale. Le precedenti saghe di Peter Jackson hanno incassato in media 10,3 volte il costo: Il signore degli anelli - La compagnia dell’anello (The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring, 2001) costò 93 milioni di dollari incassando 871.530.324 dollari. Le due torri (The Lord of the Rings: The Two Towers, 2002) costò 94 milioni con un incasso di 926,047,111 dollari; Il ritorno del Re (The Lord of the Rings: The Return of the King, 2003) costato come il precedente svettò con 1,119,929,521 dollari. 

Lo Hobbit dovrebbe incassare 1,5 miliardi. Ma per la trilogia precedente eravamo nel 2003, ed era più facile effettuare previsioni di rientro.

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

L'uomo lupo, il film horror che esplorò le paure umane

L'uomo lupo (“The Wolf Man”) è il film horror di George Waggner che usciva in questa settimana nel 1941. Nel cast c’erano Lon Chaney, Claude Rains, Evelyn Ankers e Béla Lugosi. La trama segue Lawrence Talbot, che torna nella sua tenuta di famiglia nella campagna inglese dopo un'assenza di diciotto anni negli Stati U...

 

Film più visti della settimana in USA: 'Moana' e 'Arrival' restano nella top 5

Il box office dei film più visti negli Stati Uniti dal 2 al 4 dicembre 2016 presenta sempre il primo posizione il film della Disney “Moana” (“Oceania”): la giovane imperatrice Vaiana che deve riportare il benessere nella propria isola totalizza 119.888.330 dollari (leggi l'articolo sull'incontro con i registi).. Al s...

 

Alita: Battle Angels, dall'omonimo manga il nuovo film sci-fi diretto da Robert Rodriguez

Alita: Battle Angels è un film in fase di progettazione e lavorazione prodotto da James Cameron e Jon Ladau, i quali – in collaborazione con la Fox – stanno sostenendo il progetto tramite la loro Lightstorm Entertainment. L’opera sarà diretta da Robert Rodriguez (“Machete”) e interpretata da Christoph Wal...

 

Sully, intervista all'attrice del film Delphi Harrington: 'ogni momento del set di Clint Eastwood è stato prezioso'

Delphi Harrington è interprete del film “Sully”, diretto Clint Eastwood. L’attrice ha lavorato molto a teatro, nonché in serie storiche come “Where the Heart Is” (1973), “Law & Order: Unità Speciale” (1999), "House of Cards” (2015). Mauxa l’ha intervistata. Sully raccon...

 

Spider-Man Homecoming, le ultime novità sul reboot Marvel dell'Uomo Ragno

Nonostante tra il 2012 ed oggi siano usciti ben due film sull’Uomo Ragno, “Spider-Man: Homecoming” è uno dei cinecomic più attesi dei prossimi anni. Ad alimentare l’hype è soprattutto il fatto che la Sony ha finalmente deciso di “prestare” il personaggio (di cui detiene i diritti) ai Marvel S...

 

La festa prima delle feste, nuovo video del film commedia con Jennifer Aniston

Un nuovo trailer del film “La festa prima delle feste” è stata diffuso su YouTube. Nelle immagini si mostrano Carol Vanstone (Jennifer Aniston) mentre propone la chiusura dell’azienda di cui è manager, a meno che il fatturato non aumenti. Così il fratello Clay Vanstone (T.J. Miller) organizza una festa con cui...

 

xXx - Il ritorno di Xander Cage, immagini dell'anteprima al Brazil Comicon

La Paramount Pictures ha presentato al Brazil Comicon il film “xXx - Il ritorno di Xander Cage”. Erano presenti i protagonisti Vin Diesel e Nina Dobrev, che hanno raccontato al pubblico la loro esperienza sul set. La trama segue l’atleta e funzionario de governo Xander Cage (Diesel), creduto morto da tempo e che esce dall’e...

 

Mortal Engines, il nuovo film di fantascienza ideato da Peter Jackson

Il film. Lo scorso fine ottobre CominSoon.net ha pubblicato la notizia che Peter Jackson sta lavorando a un prossimo progetto cinematografico: la saga “Mortal Enginess”, adattamento dell’omonima serie di romanzi sci-fi per ragazzi di Philip Reeve. Il primo film è stato scritto da Jackson stesso insieme alla moglie Fran Wals...

 

Recensione del film La stoffa dei sogni

La stoffa dei sogni è il film di Gianfranco Cabiddu con Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Alba Gaïa Bellugi. Il film pecca di una eccessiva stravaganza, che rende le vicende spesso irreali. Come il fatto che in una nave viaggino contemporaneamente attori e persone scortate al carcere dell’isola dell’Asinara, oppure che si...

 

The Mummy, primo video del film horror

La Universal ha diffuso il primo sneak peek del film “The Mummy”. Su YouTube Il video ha raggiunto 10.990 visualizzazioni, mentre su Facebook 163 mila (leggi l'articolo sulm film). Nelle immagini si mostra il protagonista Nick Morton (Tom Cruise) mentre aiuta Jenny Halsey (Annabelle Wallis): appaiono poi della immagini di una mummia, u...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni