X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film Le Belve, Oliver Stone si presenta in stile pulp

25/10/2012 07:00
Recensione film Le Belve Oliver Stone si presenta in stile pulp

Quando si cresce con l'idea che l'erba faccia bene si può finire con il credere che possa essere anche un profitto

Le Belve narra della relazione torbida che coinvolge tre amici i quali si ritrovano a lottare contro i cartelli della droga che vogliono la loro ricetta per produrre marijuana. Il film è basato sull'omonimo romanzo di Don Winslow, dal titolo originale Savages che nel 2010 è stato nominato tra i migliori dieci libri dal New York Times.

Trama: nel clima confortevole di Laguna Beach in California due amici, Ben (Aaron Taylor Johnson) e Chon (Taylor Kitsch), producono la migliore marijuana del mondo. Questo loro piccolo e fruttifero esercizio attira un gruppo di trafficanti capitanati da Elena (Salma Hayek) che gli scaglia contro il suo tirapiedi Lado (Benicio Del Toro). Elena ed il suo cartello cercheranno di persuadere Ben e Chon ad entrare in affari con loro e per convincerli rapiscono la bella Ofelia (Blake Lively). Le Belve entrano così in azione per liberare, con l'aiuto di Dennis (John Travolta), la loro amata compagna.

L'amicizia che si trasforma prima in ménage a trois e che poi spinge i tre protagonisti a mettersi intimamente in affari per coltivare la loro erba. Lo faranno talmente bene da attirare l'interesse di chi non vuole rinunciare ad una promettente e redditizia attività. Un film nel quale vengono intrecciati i legami riguardanti gli ambienti della malavita relativi ai cartelli più pericolosi della droga, eretti sulla violenza utilizzata per la conquista del territorio e l'economia del malaffare.

Oliver Stone ha in passato suggestionato il popolo Americano con il film inchiesta JFK un caso ancora aperto del 1991, nel quale ha proposto la teoria del complotto per l'assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy ma Stone è conosciuto anche per altre appassionate pellicole. Tra quest'ultime si possono ricordare Wall Street del 1987 e Platoon del 1986 mentre nel 2010 ha portato sul grande schermo Wall Street - Il denaro non dorme mai ancora una volta con Michael Douglas nelle vesti del celebre personaggio Gordon Gekko.

Il cast offre una prestazione adeguata alle attese ed al prestigio dei protagonisti. Blake Lively è la sensuale Ofelia, amante divisa tra due amici, un ragazzo gentile ed esperto di botanica (Aaron Taylor Johnson) e l'altro (Taylor Kitch), una macchina da guerra ex Navy Seel.

Salma Hayek esprime un prestazione grintosa nel ruolo della spietata leader del cartello, mentre Benicio Del Toro veste i panni di un killer spietato e divertito dal suo lavoro. John Travolta offre una prestazione convincente nel ruolo di un agente federale corrotto.

Oliver Stone dopo il sequel di Wall Street Il denaro non dorme mai che non ha ottenuto, almeno in Italia, il successo atteso, propone questo nuovo lungometraggio con un parterre di attori di tutto rispetto e grande carisma. Le Belve è un film in perfetto stile Stone, una storia pulp dove la trama svela alcuni colpi di scena e la tensione è ben costruita, giunge allo spettatore anche grazie alla caratterizzazione di personaggi ben approfonditi e ben condotti dagli interpreti. Una pellicola dalla fotografia suggestiva e dalla narrazione controversa ma coinvolgente e divertente.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Le Belve



 
Galleria fotografica
Articoli correlati

American Crime Story, dopo il successo della prima stagione la serie tv pensa già al futuro

Tutte le cose belle a un certo punto finiscono, e “The People v. O.J. Simpson: American Crime Story” purtroppo non fa eccezione. Nel corso di 10 episodi il canale via cavo FX (produttore di altre serie di prima qualità, tra cui “Fargo”) è riuscita a raccontare con una prospettiva inedita e accattivante quello c...

 

Snowden: il nuovo film biografico di Oliver Stone con Shailene Woolley e Joseph Gordon-Levitt

Snowden è un film diretto e co-sceneggiato da Oliver Stone (Platoon, Nato il quattro luglio), affiancato nella scrittura da Kieran Fitzgerald. La pellicola si basa su due libri, “The Snowden Files" di Luke Harding e “Time of the Octopus” di Anatoly Kucherena, entrambi riguardanti le vicende che hanno coinvolto l’ex in...

 

True Detective 3: le ultime news sulla terza stagione della serie tv HBO

True Detective 3 I fan di “True Detective”, uno dei più grandi successi prodotti dall'emittente via cavo HBO negli ultimi anni, sono in trepidante attesa, visto che non c'è ancora stata una conferma ufficiale per la terza stagione. Ad alimentare le speranze è il fatto che l'HBO, nonostante il parziale insuccesso di ...

 

Drunk Parents: un film commedia con Salma Hayek e Alec Baldwin

Trama. “Drunk Parents” narrerà la storia di due genitori che, dopo aver mandato la loro unica figlia al college, procederanno in una via contornata da alcool e bugie. Mentre cercheranno di nascondere tutto ciò alla figlia, nel loro stato di ebbrezza, arriveranno a decisioni sbagliate come un rapimento e a uno scambio d&rsq...

 

Perfect Day, da Cannes al cinema: il film commedia rivelazione di Fernando León de Aranoa

Perfect Day (A Perfect Day) film scritto e diretto da Fernando León de Aranoa (I lunedì al sole), adattamento cinematografico del romanzo “Dejarse Llover" di Paula Farias. La pellicola è stata presentata in concorso nella sezione Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes 2015. Trama. In Bosnia nel 1995 la...

 

Criminal: il film con Ryan Reynolds e Gal Gadot

Criminal. Dopo aver portato sul grande schermo con "The Iceman" (2012) la vera storia di Richard Kuklinski (un fantastico Michael Shannon), uno dei più efferati serial killer d tutti i tempi, il 42enne regista isareliano Ariel Vromen torna a raccontare un'altra mente criminale, stavolta frutto della ricca immaginazione di Douglas C...

 

The Trap: il film con Idris Elba, James Franco e Al Pacino

The Trap. Quando il regista statunitense Harmony Korine, classe 1973, si presenta alla Mostra del Cinema di Venezia nel settembre 2012 con il suo quarto cortometraggio "Spring Breakers", nell'ambiente è noto principalmente per aver scritto a 19 anni la sceneggiatura dello scandaloso "Kids" e aver realizzato interessanti film a basso cos...

 

Sicario, l'agente Emily Blunt in azione contro il Cartello messicano

Sicario film diretto da Denis Villeneuve e sceneggiato da Taylor Sheridan. La pellicola è stata presentata al Festival di Cannes nel 2015.  Sicario trama. Kate (Emily Blunt) è una giovane agente dell’FBI, che agisce in una zona di confine tra Stati Uniti e Messico. Nell’ultima retata scopre una cosa inquietante: de...

 

Il nuovo film di Tom Vaughan: Il fidanzato di mia sorella

Trama: Il fidanzato di mia sorella e' un film diretto da Tom Vaughan. E' la storia di un giovane professore di Cambridge, Richard Haig (Pierce Brosnan) con due grandi passioni: la poesia e le donne. Vive la vita di don giovanni finchè non conosce Kate, (Jessica Alba), giovane studentessa, da cui avra' un figlio. Ma ancor prima di a...

 

True Detective 2, Kelly Reilly: l'attrice inglese interpreta Jordan Semyon

True Detective 2. La serie creata da Nic Pizzolatto per HBO è tornata, ed è già arrivata a metà della seconda stagione. È andata da poco in onda il quarto episodio su otto totali – con una sparatoria conclusiva che si aggiunge allo spaccio, alla corruzione, al gioco d'azzardo e alla prostituzione che combatt...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni