X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Step Up Revolution e i film sulla danza

12/10/2012 07:40
Step Up Revolutionfilm sulla danza

Con Step Up Revolution continua il filone dei film ambientati nel mondo della danza. Da Flashdance a Billy Elliot alcuni tra i pił famosi film sul mondo del ballo.

Step Up Revolution, distribuito in Italia da M2 Pictures il 4 ottobre, è il seguito in 3D di Step Up, Step Up 2 - La strada per il successo e Step Up 3D. Diretto dal regista statunitense di video musicali ed esordiente al cinema Scott Speer, il film ha come protagonisti Ryan Guzman e Kathryn McCormick e, come i precedenti, punta ad un pubblico di ragazzi attratti dalla danza piuttosto che dalla sceneggiatura. Quest'ultima infatti, come in tanti film del genere, è molto esile e tutta al servizio di mirabolanti coreografie al ritmo di musiche sempre più tecno in un setting affascinante come quello dei quartieri popolari di Miami che i protagonisti vogliono preservare dalle speculazioni edilizie.

La danza è la parola chiave di questo come di tanti altri film che hanno fatto la storia del cinema ma che hanno anche saputo catturare con storie decisamente più coinvolgenti a partire da veri e propri cult degli anni '80 come Footloose (1984), Dirty Dancing (1987) e Flashdance (1983). Chi non ricorda l'affascinante e giovane ribelle interpretato da Kevin Bacon che, venendo dalla grande città in una cittadina che ha abolito musica e ballo, si da anima e corpo per la causa della loro riabilitazione conquistandosi così l'amore della contestatrice figlia del reverendo? O la brava ragazza figlia di papà che viene suo malgrado coinvolta in una storia più grande di lei e mette a rischio+ la fiducia di quest'ultimo per aiutare una ballerina in difficoltà imparando i passi di balli a lei proibiti con l'aiuto di un'avvenente insegnante di ballo come Patrick Swayze? O Jennifer Beals, operaia di giorno e ballerina di un locale di notte, che, in scaldamuscoli neri al ritmo della canzone Flashdance…What a Feeling, incanta una giuria formale e ingessata in un provino che le garantisce l'accesso ad una prestigiosa accademia di danza?

Danza e cinema sono da sempre un connubio perfetto e, senza scomodare opere interessanti ma "serie" e da adulti come The Company (2003) di Robert Altman o Black Swan (2011) interpretato da una conturbante e disturbata Natalia Portman, si possono ricordare gli indimenticabili La febbre del sabato sera (1977) e il suo seguito Staying Alive (1983) entrambi con John Travolta come protagonista, oppure l'adolescenziale Save the Last Dance (2001) o ancora il drammatico Ti va di ballare? (2006) con Antonio Banderas o il sentimentale Shall We Dance? (2004) con Richard Gere e Jennifer Lopez.

Per concludere ricordiamo e consigliamo un vero e proprio gioiellino del genere: Billy Elliot (2000) in cui commedia e dramma si intersecano perfettamente al ritmo della musica, il tutto con la regia di Stephen Daldry.

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Silvia Pompei
Home
 

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

Innamorato pazzo, il film commedia con Myrna Loy e William Powell sugli opposti conciliati

Innamorato pazzo (“Love Crazy”, 1941) è il film di Jack Conway con William Powell, Myrna Loy e Gail Patrick. usciva nelle sale statunitensi il 23 maggio del 1941. L’architetto eccentrico Steve Ireland (William Powell) e la moglie Susan (Myrna Loy) al quarto anniversario di matrimonio vorrebbero rivivere la prima notte...

 

Quando non erano famosi: i mestieri delle star agli esordi

Oggi li vediamo sulle riviste patinate, ma i protagonisti delle cronache mondane hanno dovuto percorrere una strada tutta in salita per raggiungere il successo. Dietro i volti distesi e imperturbabili di uomini e donne mature, molto spesso si nascondono ragazzi e ragazze che prima di raggiungere la fama hanno svolto i mestieri più duri e str...

 

Codice Unlocked, 'è tutta una questione di suspense': intervista all'attrice Jessica Boone

Codice Unlocked (Unlocked) è il film nelle sale diretto da Michael Apted. Nel cast ci sono Orlando Bloom, Noomi Rapace, Jessica Boone, John Malkovich e Michael Douglas. La trama s’incentra su Alice Racine (Noomi Rapace), agente della CIA esperta in interrogatori: reperisce informazioni su un imminente attacco a Londra e le riporta ad ...

 

Festival di Cannes 2017: le immagini di Jasmine Trinca e Stefano Accorsi per il film drammatico 'Fortunata'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Fortunata”, presentato al Festival di Cannes. La protagonista è Jasmine Trinca, che nelle foto è assieme al regista del film Sergio Castellitto, l’attore Stefano Accorsi e la sceneggiatrice Margaret Mazzantini. La trama è quella di Fortunata (Jasm...

 

King Arthur - Il potere della spada, i libri che hanno ispirato il film di Guy Ritchie

King Arthur - Il potere della spada (“King Arthur: Legend of the Sword") è il film nelle sale diretto da Guy Ritchie con Charlie Hunnam, Àstrid Bergès-Frisbey e Jude Law. La pellicola è liberamente ispirata a “La morte di Artù”, opera scritta da sir Thomas Malory nel XV secolo. Qui compaiono Cam...

 

Unicorn Store, il debutto alla regia della stella nascente Brie Larson

“Unicorn Store”, è questo il titolo del film con cui la giovane e talentuosa Brie Larson ha deciso di fare il suo debutto dietro la cinepresa. Scritto da Samantha McIntyre, racconterà le vicende di una giovane donna che torna a vivere con i suoi genitori. Una volta rientrata nella sua città natale, scopre un negozio...

 

Festival di Cannes 2017: le immagini di Michelle Williams e Julianne Moore per il film drammatico 'Wonderstruck'

Nelle immagini che mostriamo ci sono gli interpreti del film “Wonderstruck”, presentato al Festival di Cannes. L’evento si è tenuto presso il Nikki Beach: hanno partecipato Julianne Moore, Michelle Williams, il regista Todd Haynes, Millicent Simmonds, Jaden Michael e la produttrice Christine Vachon. Il film racconta di du...

 

Gli effetti visivi - VFX, dal film 'Gold' alla serie 'American Gods': l'intervista

Gold - La grande truffa - attualmente nelle sale - è uno dei film che si è avvalso di effetti visivi (VFX), che a contrario degli effetti speciali si applicano in fase di post-produzione. Ma devono essere pianificati e modellati in scenografie durante la pre-produzione e la produzione, affinché la resa sia verosimile. Abbiamo ...

 

Mostre a Roma: gli oggetti di Marilyn Monroe, donna e manager

Gli oggetti di Marilyn Monroe sono in mostra a Roma al Palazzo degli Esami fino al 31 luglio 2017. "Marilyn imperdibile: Donna, Mito, Manager” ospita 300 cimeli dell’attrice scomparsa nel 1962, giunti grazie ai prestiti di collezionisti che negli decenni hanno raccolto - alle varie aste - vestiti, gioielli e ricordi dell’infanzia...

 

Recensione del film A Monster Calls - 7 minuti dopo la mezzanotte

A Monster Calls (“7 minuti dopo la mezzanotte”) è il film dark fantasy di Juan Antonio Bayona nelle sale. Nel cast ci sono Sigourney Weaver, Felicity Jones, Lewis MacDougall, Liam Neeson e Geraldine Chaplin. Il film esordire in maniera lenta, cercando di far emergere tensione solo con lunghe carrellate. E ciò non giova al...

 

Da non perdere

Ultime news
Recensioni