X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film Taken 2 La vendetta, Liam Neeson torna a vestire i panni della spia

11/10/2012 07:15
Recensione film Taken 2 La vendetta Liam Neeson torna vestirepanni della spia

Un thriller d'azione scritto da Luc Besson e diretto da Olivier Megaton già regista di Colombiana e Transporter 3 che ha per protagonisti Liam Neeson, Famke Janssen e Maggie Grace.

In Taken La vendetta Liam Neeson torna a vestire i panni dell'ex agente della Cia Bryan Mills dopo il prequel del 2008 nel quale fu alle prese con il salvataggio della figlia rapita mentre era in visita a Parigi.

La trama è ambientata ad un anno di distanza dagli eventi accaduti in Francia, Murad (Rade Serbedzija) il padre di uno dei rapitori uccisi da Bryan Mills durante il salvataggio di sua figlia è sul piede di guerra e vuole vendicarsi. Durante un soggiorno ad Istanbul Bryan e la sua ex moglie Lenore (Famke Janssen) vengono aggrediti. Bryan riesce a chiamare la figlia Kim (Maggie Grace) e ad avvertirla che alcuni uomini stanno per venirla a rapire nuovamente.

Taken si pone in un contesto cinematografico, quello dei film di spionaggio che hanno una lunga e lusinghiera tradizione. Così come il personaggio di Bryan Mills interpretato brillantemente da Neeson, ha predecessori illustri come l'inossidabile James Bond, con protagonisti alternatesi nel corso del tempo, passando da Sean Connery a Daniel Craig. Fino a giungere alla più giovane serie inaugurata dal personaggio di Jason Bourne con protagonisti Matt Damon ed ultimamente Jeremy Renner nelle vesti di Aaron Cross in The Bourne Legacy del 2012. Nel mezzo si sono affermati anche film come Spy Game con Robert Redford e Brad Pitt e Salt con Angelina Jolie.

Nel confronto con i predetti film, Taken esprime una trama più intima che è meno elaborata rispetto a Salt e Spy Gama i quali presentano una maggiore tensione o suggestività e probabilmente meno caricaturale di 007.

Il regista Oliver Megaton che ha mostrato le sue doti in Transporter 3 e soprattutto in Colombiana, ha lavorato ad uno script di Luc Besson per questo secondo capitolo di Taken. Il film offre spunti interessanti ma la narrazione fila via con troppa prevedibilità e con similitudini rispetto al primo episodio, tuttavia Liam Neeson e Famke Janssen offrono una interpretazione degna della loro fama e sebbene questo lungometraggio non giunge alla intensità di Colombiana o alla intricata trama di Salt diverte comunque gli appassionati spettatori del genere.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Taken 2 - La vendetta

 
Galleria fotografica
Articoli correlati

First They Killed My Father, il film di Angelina Jolie conviene la critica

First They Killed My Father è il film di Angelina Jolie che ha ottenuto ottime recensioni negli Stati Uniti. La storia è quella dell’attivista Loung Ung, che per sopravvivere al regime cambogiano dei Khmer Rossi dal 1975 al 1978 vede disgregata la propria famiglia. La storia viene raccontata dalla protagonista, una bambina di c...

 

Venezia 2017, proiezione in omaggio a Jane Fonda e Robert Redford: Il cavaliere elettrico

Alla 74° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia vengono omaggiati con la proiezione speciale de "Il cavaliere Elettrico" Jane Fonda e Robert Redford, che nel corso dell’attuale edizione riceveranno il Leone d’oro alla carriera. La premiazione avrà luogo giovedì primo settembre in occasione della presentazione fuor...

 

Le star di Hollywood con le case più grandi e costose, da Will Smith a Oprah

Ogni cosa ad Hollywood segue il principio del “bigger than life”: tutto è più grande, più bello, più intenso, e le case delle star non fanno eccezione. Leonardo DiCaprio possiede almeno quattro ville, ma la prima è stata quella ad Hollywood Hills, comprata dopo il successo di “Titanic” per...

 

Il mistero dei ghiacci siberiani e dell'Alaska in 10 film

Siamo ai margini della Siberia. Le mummie di un adulto e di un bambino sono stati trovati nella necropoli Zelenyy Yar, un complesso archeologico scoperto nel 1997: è ci che è accaduto la settimana scorsa, e gli scienziati hanno trovato anche 10 tombe. La scoperta ha ampliato le conoscenze su una delle zone più inospitali del p...

 

Maleficent 2, Angelina Jolie si dice interessata a riprendere il ruolo

“Maleficent 2” è stato confermato dalla Disney tra i film live-action che la “Casa del Topo” ha intenzione di produrre nell’arco dei prossimi 3 anni. La protagonista del primo “Maleficent” (che nel 2014 era riuscito ad incassare ben 758 milioni di dollari), Angelina Jolie, a quanto pare ha dato la su...

 

Angelina Jolie, racconta il film prodotto 'The Breadwinner' su una ragazza talebana

The Breadwinner è il film d’animazione prodotto da Angelina Jolie, e diretto da Nora Twomey. Il 16 maggio è stato diffuso il primo tradire ufficiale. "The Breadwinner" è il racconto di una giovane ragazza che vive sotto il regime dei talebani e che rischia tutto per salvare la sua famiglia. Il film è tratto dal r...

 

Recensione del film Trolls, non occorre mentire per essere felici

Trolls, film di Mike Mitchell e Walt Dohrn nelle sale per la 20th Century Fox è uno dei casi in cui si riesce ad coniugare la genuinità di una storia vitale e il senso positivo che ne scaturisce. Non sono per un pubblico di bambini, ma anche di adulti: coloro che per alcune scene condensate in un film ripiombano per un momento nei ti...

 

'Ogni persona dovrebbe vedere il film The Birth of a Nation': intervista all'attore Jason Stuart

The Birth of a Nation è il film di Nate Parker distribuito dalla Fox Searchlight. Negli stati Uniti è uscito il 7 ottobre 2016, mentre in Italia sarà distribuito il 19 gennaio 2017. La trama racconta di Nat Turner, bambino schiavo che nel 1806 impara a leggere, divulgando la Bibbia ai compagni. Il padrone lo porta in tutto il ...

 

Highlander 2, secondo il regista il reboot è solo questione di tempo

La speranza è l’ultima a morire, per Cedric Nicolas-Troyan, l’ultimo in una lunga lista di registi ad essere coinvolto nel reboot di “Highlander”. Il film avrebbe dovuto segnare il suo debutto dietro la cinepresa (dopo una gavetta come supervisore degli effetti speciali e regista di seconda unità), ma alla fine...

 

Rise Of The Tomb Raider: 20 Year Celebration, recensione videogame per PS4

Rise Of The Tomb Raider: 20 Year Celebration è il videogioco sviluppato da Crystal Dinamics e pubblicato da Square Enix, seguito dell’ottimo reboot che ha risollevato le sorti dell’avventuriera Lara Croft, divenuta prima icona videoludica e poi figura cinematografica grazie al ruolo interpretato dall’attrice Angelina Jolie....

 
Da non perdere


Ultime news
Recensioni