X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Recensione film Ted, orsacchiotto esilarante e sarcastico

04/10/2012 07:00
Recensione film Ted orsacchiotto esilarante sarcastico

Ted l'irriverente e divertente amico portato sul grande schermo da Seth MacFarlane già autore di The Family Guy, Johnny Bravo e Il laboratorio di Dexter.

Ted è l'orsacchiotto che tutti i bambini desidererebbero avere, un pupazzo che si anima fino a diventare il migliore amico mai avuto. Un amico che pur rimanendo della stessa statura crescerà e si comporterà come un adulto irriverente e sarcastico.

È la viglia di Natale ed il piccolo John (Bretton Manley) di appena otto anni, viene costantemente escluso dagli altri rimanendo sempre senza amici con cui giocare. La mattina seguente tra i regali da scartare trova un orsacchiotto poco più basso di lui. Felice per aver trovato finalmente un amico, esprime un desiderio prima di addormentarsi. Quando John si risveglia il suo orsacchiotto parla e lo saluta affettuosamente. Passata la sorpresa i due si promettono amicizia eterna o almeno fino a quando l'ormai adulto John (Mark Wahlberg) incontra Lori (Mila Kunis).

Ted viene presentato come un personaggio che pone il protagonista difronte al rapporto tra età adulta ed infanzia. Il rifiuto di crescere ed abbandonare le uniche cose che rendono felici, comprese le droghe leggere o quelle passioni che nascono da giovani ed addensano costantemente i propri pensieri come gli eroi celebrati al cinema o gli amici di sempre che nonostante tutto ti costringono ad imboccare la via sbagliata, quasi fosse un debito che si rinnova. Tuttavia prima o poi bisogna fare i conti con la direzione che la vita ha preso e l'abbandono dell'orsacchiotto vine valutato come il dovere di crescere, di superare le abitudini tanto gradite ma drammaticamente superate ed in alcuni casi vietate. Un dovere che il protagonista vive perché richiesto dalla propria ragazza, desiderosa di dare una svolta alla relazione che la coinvolge ma anche quest'ultima scoprirà che le esperienze altrui possono diventare anche le proprie.

Il cast di grande prestigio e ben amalgamato conferisce ai personaggi la giusta profondità. Oltre a Mark Wahlberg e Mila Kunis nel ruolo dei protagonisti, troviamo anche Giovanni Ribisi che impersona un padre pronto a rubare l'orsacchiotto di John pur di darlo al proprio figlio. Laura Vandervoort nelle vesti di una collega di John che considera il proprio ex come un orsacchiotto che l'ha abbandonata. Nel ruolo di sé stessa anche l'avvenente e brava cantante Norah Jones, oltre allo stesso regista Seth MacFarlane che ha prestato la voce in originale al pupazzo animato Ted.

Ted è un personaggio irriverente che fuma erba, dice parolacce ed ha paura dei fulmini così come il suo amico John. Inserito al centro di una commedia sarcastica, nella quale il desiderio di un bambino viene presentato come lo spunto per offrire allo spettatore una visione schietta della vita con battute divertenti e situazioni che definiscono la bigotteria della società: Il bambino ebreo che veniva picchiato alla vigilia di Natale dai suoi coetanei come sintomo dell'ipocrisia di una società votata al perbenismo contrapposta all'ingenuità di John che chiama il 911 chiedendo l'intervento della polizia perché hanno rapito il suo orsacchiotto.

Un film esilarante non destinato ad un pubblico di bambini e con il quale Seth MacFarlane già autore di celebri serie d'animazione come The Family Guy, Johnny Bravo e Il laboratorio di Dexter, realizza una commedia ironica, irriverente ed a tratti profonda con situazioni paradossali che beffeggiano la società e le sue abitudini. Il film tende a lasciarsi andare nel finale ma riesce comunque a mantenere la sua attrattiva di risate e divertimento.

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Personaggi correlati
Mark Wahlberg, Mila Kunis, Norah Jones,
Film correlati
Ted



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni