X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Matteo Branciamore racconta la propria idea di amicizia, in attesa di essere Eugenio di Savoia

03/10/2012 19:02
Matteo Branciamore racconta la propria idea di amicizia in attesa di essere Eugenio di Savoia

September Eleven 1683 il film in cui recita, diretto da Roger Young

Matteo Branciamore, che ne I Cesaroni interpreta Marco ha raccontato a Vanity Fair la sua idea di amicizia e carriera. Sul romanticismo non è come il ruolo di Marco, “non lo sono, anche se può capitare, a seconda delle situazioni sentimentali”. Per lui le amicizie sono molto importanti, con Primo Reggiani e Francesco Arca “passo le sere alla Playstation e l'estate in vacanza. Ci divertivamo e basta, come chiunque”.

Lavorerà nella miniserie Barabba diretta da Roger Young, nel ruolo di Giuda. La figura del traditore “è come ha detto il Papa: uno strumento di Dio. Tenta di convincere Barabba che il Messia è lui, non Gesù”. Ai provini “per avere la parte (…) avevo recitato il timido romantico, ma io sono completamente diverso”.

Branciamore interpreterà al cinema September Eleven 1683, ambientato durante l’invasione dei Turchi a Vienna: il film è diretto da Renzo Martinella, con un cast composto da F. Murray Abraham, Enrico Lo Verso e Alicja Bachleda. Branciamore interpreta Eugenio di Savoia.

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Elio Grimani
Home
 
Personaggi correlati
Matteo Branciamore
Serie TV correlate
I Cesaroni



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni