X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

Pieta di Kim ki-duc, valore del denaro e ricerca della vendetta

05/09/2012 07:00
Pieta di Kim ki-duc valore del denaro ricerca della vendetta

Diretto dal regista coreano Kim Ki-duk e proiettato in concorso alla 69° Mostra internazionale del Cinema di Venezia, il film Pietà ha ricevuto gli applausi della critica.

Kim Ki-duk propone una storia di vendetta intima e perfida, come un dono che viene fatto solo per poi essere strappato dalle mani di chi lo aveva appena assaporato.

La trama del film Pieta narra la vicenda di un giovane esattore (Lee Jung-jin) che lavora per un boss e usuraio locale. Vive in solitudine in un quartiere di Seul, abbandonato dalla madre fin da bambino, non ha mai conosciuto il calore di una famiglia. Agisce con dispotica freddezza nei confronti delle sue vittime ridotte spesso all'infermità pur di fargli saldare il debito che hanno con il suo capo. La sua vita muta improvvisamente quando una donna si presenta alla sua porta e gli dice di essere sua madre.

Pietà fa emergere con profondità, l'oppressione e gli abusi ai quali sono esposti i commerciati ed artigiane di un piccolo e povero quartiere nella città di Seul. Vittime non solo dell'usura ma anche della scarsità di lavoro e di una congiuntura economica che non favorisce la soddisfazione dei bisogni. L'impoverimento ed il degrado che una parte della popolazione vive è unito all'assenza di sviluppo del loro quartiere. Il fallimento della ricerca del benessere collettivo e l'impoverimento morale, unite ad un sistema dalle diverse smagliature che consente e favorisce la crescita dell'illegalità, sono le traccie che fanno da sfondo ai drammi personali svelati dalla trama e che coinvolgono i protagonisti.

Kim Ki-duk propone il tema della vendetta alla quale viene dato impulso tramite la perdita degli affetti e viene compiuta attraverso la rinuncia ed il sacrificio. Cho Min-soo veste i panni di una madre affranta per il suicidio del figlio reso ormai invalido. Quando la donna si rende conto che uccidere l'esattore non avrebbe appagato le sofferenze alle quali è stata esposta, si avvicina al suo antagonista al punto di farsi accogliere in casa.

Installare il dubbio in quell'emisfero mentale che ricerca le proprie origini è un arma potente. Si alimenta un giorno dopo l'altro fino ad abbattere le difese e successivamente muta il modo di agire del protagonista. L'esattore comincia a confrontarsi con il proprio stile di vita e si ritrova alla ricerca di una condizione più soddisfacente ed umanamente sopportabile, rifiutando quello che ora sembra un mondo finto e privo di vita. Comincia a vedere il dolore di cui è stato causa e prova compassione per le vittime delle sue azioni. Quando il suo nuovo mondo gli crolla addosso anche le sue certezze vengono meno ed è costretto ad affrontare l'amarezza di una realtà alla quale non è abituato.

Sceneggiatore e regista, Kim Ki-duk è molto acclamato sia dalla critica che dal pubblico per i temi affrontati nei suoi film. Già vincitore del Leone d'argento per la migliore regia il film Ferro 3 alla 61° Mostra del Cinema di Venezia, si propone prepotentemente tra i possibili vincitori anche per l'edizione 2012 con un dramma intimo, personale e potente. Un dramma che è figlio di una condizione collettiva ed espresso in una trama efficace e diretta a tratti scioccante. Lo stesso regista pone una riflessione sul valore del denaro e di come questo condiziona l'esistenze delle persone al punto d'esserne ossessionate. Una critica aperta all'attuale società che fonda le sue certezze sul denaro. "Cosa sono i soldi?" - "I soldi sono l'inizio e la fine"

 
© Riproduzione riservata
Home
 
Film correlati
Pieta

 
Galleria fotografica
Altri articoli Home

La La Land e la canzone 'City Of Stars': nuove immagini del film

Una nuova clip del film “La La Land” è stata pubblicata su YouTube. Si tratta di "City Of Stars”, i cui i protagonisti eseguono la canzone che ha vinto ai Golden Globes 2017. Nelle immagini Sebastian (Ryan Gosling), musicista jazz canta sul molo: “Città delle stelle / è solo per me tutto questo brillare...

 

The Space Between Us, immagini evocative nella clip del film sci-fi

Una nuova clip è stata diffusa di “The Space Between Us”, il film di fantascienza distribuito dalla STX Entertainment (leggi l'articolo sul film). Nelle immagini si vedono i due protagonisti, Tulsa (Britt Robertson) e Gardner Elliot (Asa Butterfield), mentre si conoscono e si frequentano. In altre scene si mostra l’ev...

 

Oscar 2017, gli attori che effettueranno le nominations

Le nomination agli Oscar 2017 si svolgeranno il 24 gennaio. L’Academy ha reso noti i nomi di coloro che affiancheranno il Presidente dell’Accademy Cheryl Boone Isaacs in questo evento. Si tratta dei vincitori degli anni passato Jennifer Hudson, che ottenne il premio nel 2007 con “Dreamgirls”, come attrice non protagonista. ...

 

Da Katniss a Jyn Erso, il trionfo delle donne forti e indipendenti al cinema

Al cinema non sono mai mancati i personaggi femminili memorabili: c’è Clarice Sterling, l’intrepida agente dell’FBI interpretata da Jodie Foster ne “Il silenzio degli innocenti”; Ellen Ripley, l’eroina della saga di "Alien" con il volto di Sigourney Weaver; Beatrix Kiddo, la protagonista dei due “Kil...

 

Brad's Status, in produzione il nuovo film commedia interpretato da Ben Stiller

Il progetto. Prodotta da Plan B Entertainment e distribuita da Amazon Studios, “Brad’s Status” è una commedia esistenziale statunitense scritta e diretta da Mike White (già autore della sceneggiatura di “School of Rock” e della relativa serie televisiva) e interpretata da Ben Stiller, Michael Sheen (&ldqu...

 

Cinema e salute, le scene scioccanti che provocano sollievo

Una donna è seduta in una capanna, vicina ad un tavolo. Legge un libro, accanto a lei c’è un pianoforte. All’improvviso entra un uomo infuriato, imbraccia un’accetta e colpisce il tavolo. La donna lo guarda, non dice nulla. È impaurita e si accosta alla porta. “Perché? Mi fidavo”, urla l&rsq...

 

Baywatch, nuove immagini del film commedia

Nuove immagini sono state diffuse del film “Baywatch”. Nel trailer ci sono i protagonisti Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) e Matt Brody (Zac Efron) che si contendono il lavoro per pattugliare una spiaggia in California. A questa scelta si oppone Victoria Leeds (Priyanka Chopra), manager che ha altre mire imprenditorialità con cui ...

 

Recensione del film Silence

Anno 1643. “Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio” dice il protagonista del film, padre Sebastian Rodrigues (Andrew Garfiled). “Silence” di Martin Scorsese segue questa afflizione del protagonista, quasi a voler rendere partecipe lo spettatore di una sofferenza e al contempo una determinazione r...

 

Trainspotting 2, nuove immagini del film

Nuove immagini sono state pubblicate del film “Trainspotting 2”, diretto da Danny Boyle. Nelle foto si mostra Begbie (Robert Carlyle) seduto su un letto con i piedi contro la macchina da presa, Mark Renton (Ewan McGregor) e Spud (Ewen Bremner) seduti in cima ad una montagna mentre guadano l’orizzonte, oppure in una toilette di no...

 

The Belko Experiment, il thriller di James Gunn in attesa de I Guardiani della Galassia 2

“The Belko Experiment” è un film di genere horror-thriller diretto da Greg McLean e scritto da James Gunn. Le riprese sono iniziate il primo giugno del 2015 a Bogotá, in Colombia; la pellicola è stata proiettata in anteprima al Toronto International Film Festival lo scorso 10 settembre, e dovrebbe uscire nelle sale ...

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni