X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

I Teen Choice Award hanno attribuito gli 89 premi che fagocitano il successo, da Taylor Swift a Justin Bieber

23/07/2012 16:36
I Teen Choice Award hanno attribuito gli 89 premi che fagocitano il successo da Taylor Swift Justin

Negli Stati Uniti si riesce a concepire un premio attribuito dai giovani per i giovani

I Teen Choice Award hanno attribuito gli 89 premi che fagocitano il successo. Negli Stati Uniti si riesce a concepire un premio attribuito dai giovani per i giovani. Ossia per coloro che sono poi i maggiori consumatori di prodotti per l’intrattenimento.

Si tratta del Teen Choice Award, tenutosi ieri a Los Angeles. Il teen Justin Bieber (18 anni) si è assicurato quattro premi, ossia miglior artista maschile, singolo con Boyfriend, star estiva (e l’autunnale?), e Fashion Icon. Nel totale i premi sono stati 89, neanche è d’uopo ricordarli tutti tanto sono lo specchio di ciò che è inflazionato. I voti online giunti sono stati 134 milioni.

La stessa Taylor Swift (22 anni), non poteva esimersi, con il premio per il miglior doppiaggio di The Lorax, assieme a miglior artista femminile, miglior singolo con Eyes Open, nonché canzone country con Sparks Fly.

Ed essendo la più ricca cantante under 30 - secondo Forbes,  con 57 milioni di dollari - non ha fatto altro che incrementare.

Per le altre categorie, tra i più ostentati il ,miglior film d’azione è Abduction (totale insuccesso di critica), per lo Sci-Fi/Fantasy The Hunger Games, per l’attrice romantica Kristen Stewart in The Twilight Saga: Breaking Dawn – Part 1, per film estivo The Avengers (anche se è uscito il 4 maggio), per la serie Fantasy/Sci-Fi The Vampire Diaries (con Ian Somerhalder e Nina Dobrev miglior attori), personaggio femminile è Jennifer Lopez per American Idol (che casualmente ha il video Dance Again nella top 10 di YouTube), per la Star del Reality la sconosciuta famiglia Kardashians con Keeping Up With The Kardashians, per il gruppo musicale Selena Gomez & The Scene (pure se l’ultimo singolo risale ad un anno fa), per Electronic Dance Music il poco visibile David Guetta, per la canzone estiva Call Me Maybe di Carly Rae Jepsen (prima su YouTube), per l’artista femminile Demi Lovato (che ha condotto la serata), per il gruppo estivo gli One Direction. Concludendo con “Female Hottie” (invito a tradurre) Miley Cyrus e “Male Hottie” Ian Somerhalder. Non poteva mancare lo sport, con Serena Williams (Tennis) e David Beckham. Il miglior sociale network? L’inesplorato Facebook.

Ci chiediamo se questi premi conservino un senso, o se abbiano l’obbiettivo esclusivo di fagocitare lo stesso successo per poi amplificarlo fino all’anno successivo. O come dice Justin Bieber in Beauty & a Beat (Believe), “stanotte voglio mostrare / Quel che hai, nemmeno un miliardo potrebbe comprarlo”. 

 
© Riproduzione riservata
Home
 



 
Galleria fotografica
Da non perdere






Ultime news
Recensioni