X

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare le funzionalità di navigazione, inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione, scorrendo la pagina o cliccando altri elementi del sito o pagine presenti nel sito acconsenti all'uso dei cookie.

 

L'Aquila 06.04.09 "Il Catastrofico Terremoto Delle 3:32" Di Elena Costa

30/09/2009 11:59
L'Aquila 06.04.09

"Quanto e' bastardo il terremoto!! Ti prende cosi' alla sprovvista, ti porta via in venticinque secondi tutto quello che hai costruito in una vita, tutti gli affetti, le tue cose, la tua dignita', la tua felicita', ti prende di notte, alle 03,32, con un rombo, un boato, un tuono che, come tutti quelli che hanno la fortuna di raccontarlo, lo descrivono come la morte che passa letteralmente attraverso le case di notte quando sei piu' debole, meno reattivo, quando sei nel fiore dei tuoi anni, quando ti sei appena affacciato alla vita o quando la vita l'hai vissuta fino in fondo, non distingue giovani, bambini, anziani, donne, uomini."
(Alice, una volontaria della Croce Rossa, un'abruzzese)

L'Aquila 06.04.09 "il catastrofico terremoto delle 3:32".">L'Aquila 06.04.09 "il catastrofico terremoto delle 3:32". Un reportage fotografico scioccante e la testimonianza diretta dei sopravvissuti. Nel capoluogo abruzzese si convive con la paura da mesi. La terra trema. Gli esperti tranquillizzano. La sera, prima di andare a dormire, si prende l'abitudine di sistemare le proprie cose sulla porta d'ingresso, pronti all'emergenza. 
Quella notte, nel cuore della gente il presentimento e' forte. Molti decidono di dormire in macchina, qualcuno ci ripensa.

"Purtroppo non e' un'impressione. Mi cade addosso di tutto. Due colpi forti, decisi, mi buttano a terra sul fianco destro, sono bloccata. Sento le ossa del bacino scricchiolare sotto il cemento, mentre la trave in testa non mi impedisce di respirare. Penso -C..zo! non e' possible...- e mi viene da ridere. Sono incredula, forse saranno passati solo 6 secondi o poco piu' e io sono bloccata. Francesco mi pesta, lui e' caduto piu' volte sotto un mare di sassi, polvere e quant'altro, ma riesce a prendere il bambino e grida - Simona l'ho preso e' sano, e' sano... Dove sei?- Ho un'infinita sensazione di calma, quasi serenita'."
(Simona Iannini, diario di un'aquilana)

"Mia figlia Francesca, nove anni, aveva paura del terremoto. Io la tranquillizzavo e le raccontavo di come avessi imparato a convivere, durante l'infanzia con i terremoti, di come questo "fenomeno naturale" fosse comunque incontrollabile e imprevedibile. (...) Le prime scosse sono state forti e ci hanno un po' preoccupati, ma ormai eravamo abituati e senza drammatizzare, siamo andati a dormire. Francesca ha deciso di dormire vestita e ha pregato: "Gesu', aiutaci e proteggici". La mia bella bambina, luce dei miei occhi, matura, simpatico, sempre allegra, si e' addormentata con il suo bel sorriso sulle labbra. Ricordo poco della scossa fatidica. Mi sono svegliata gia' sotto le macerie con la polvere nel naso e in bocca, respiravo a malapena, completamente immobile, sotto un peso insopportabile. Ero impotente. Ho pensato: "Sono morti tutti, adesso muoio anch'io". "Dove saranno Giorgio e Simone, perche' Francesca non parla?". Ho pregato, non avevo paura, ero solo preoccupata e confusa. All'improvviso ho sentito voci lontane. Colpi secchi alla porta, qualcuno che mi chiamava. Come un angelo e' arrivato Dino, figlio di primo letto di mio marito Giorgio. Coraggioso, forte, determinato. Ha salvato tutti, ma per la mia Francesca era gia' troppo tardi. Mi hanno assicurato che non ha sofferto, che non si e' resa conto di nulla. Parole....."
(Rosalba)

E' la cronaca di una popolazione insonne, esasperata, che ha vissuto per mesi con la forza maligna sotto i piedi e il pensiero fisso di una catastrofe in atto.
La mancanza di paura di chi e' sepolto sotto le macerie della propria casa, una testimonianza straordinaria che ricorre, da' l'idea, sconvolgente, di quanto tempo si e' vissuto inermi nel terrore quotidiano. Tra il 5 e il 6 aprile tre scosse: alle 22,45, alle 00,40 e quella delle 03,32 con magnitudo Richter (MI) di 5,8. Circa ventisei secondi e tre movimenti - sussultorio, ondulatorio e mulinante (!) - accompagnati da altrettanti violenti boati.
Oggi rimangono tanta rabbia e la necessita' di andare avanti, nonostante un futuro in bianco e nero.

Elena Costa, L'Aquila 06.04.09 "il catastrofico terremoto delle 3:32, Costa Editore - La Cassandra Edizioni, pp 319

 

 

 
© Riproduzione riservata
Scritto da
Carla Paulazzo
Home
 



Altri articoli Home

Kiss, The demon 1: Dynamite comics lancia il prequel della nuova seria

Dynamite Comics ed il Rock disegnato. Questo è il connubio che porta ad un nuovo fumetto che ha sullo sfondo e come ispiratrice la rock band fondata nel 1973 a New York. Kiss, The demon è il prequel della prima serie che ha visto i protagonisti impegnati in una storia sci-fi che li proiettava nella città di Blackwell. In quest...

 

Final Fantasy XV, recensione videogame per PS4 e Xbox One: la rinascita della serie

Final Fantasy XV è un videogioco action RPG sviluppato da Square Enix e distribuito da Koch Media. La serie rappresenta da anni un marchio conosciuto e apprezzato in ogni parte del mondo, per fan di vecchia data e nuovi utenti, che si avvicinano per la prima volta al titolo giapponese o ai film ispirati all’universo di Final Fanta...

 

Fairy Tail Zero: le origini della gilda

Fairy Tail Zero le origini della gilda narra le vicende che hanno portato alla formazione della gilda così come emerge nella storia raccontata nella nota saga di Fairy Tail. Una storia di amicizia ma anche di malia con protagonista Mavis che ritorna in questo prequel nel quale viene descritta la formazione della sua personalità. Riusc...

 

DC Comics nuova serie a fumetti: Injustice: Gods Among Us - Ground Zero

DC Comics ha annunciato il lancio di una nuova serie di fumetti che ha come personaggio protagonista Harley Quinn, salito all’attenzione del pubblico con il recente film Suicide Squad uscito nelle sale lo scorso agosto ed interpretato da Margot Robbie. Injustice: Gods Among Us - Ground Zero 1 è il titolo del primo episodio della nuova...

 

Recensione La quarta variazione, il primo fumetto di AlbHey Longo per Bao Publishing

“La quarta variazione” è il primo fumetto di AlbHey Longo pubblicato dalla casa editrice Bao Publishing. Questo nuovo fumetto è uscito nei primi giorni di novembre e come tanti altri albi era stato presentato in anteprima a Lucca Comics and Games. È stato pubblicato dalla Bao nella collana “Le città vis...

 

Catwoman: Election Night n.1 una nuova serie pubblicata dalla DC Comics nella città di Gotham

“Catwoman: Election Night” n.1 è una delle novità per questo mese di novembre della DC Comics. il personaggio di Catwoman negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ da parte e con questo nuovo numero uno hanno voluto rilanciare il personaggio. Nell’albo troviamo, oltre alla prima storia di questa nuova s...

 

Amnesia Collection, recensione videogame per PS4: la paura del buio

Amnesia Collection è un videogioco horror in prima persona, sviluppato da Frictional Games e distribuito da Sony su PS4. L’arrivo per la console giapponese avviene dopo sei anni dall’uscita su PC del titolo originale, apripista del filone horror in soggettiva, che ha segnato negli ultimi anni il mercato videoludico con decine e d...

 

Assassin's Creed The Ezio Collection, recensione videogame per PS4 e Xbox One

Assassin’s Creed The Ezio Collection è un videogioco sviluppato e pubblicato da Ubisoft, un'edizione che racchiude al suo interno le avventure rinascimentali e italiane di Ezio Auditore, indimenticato personaggio di una serie capace di vendere oltre cento milioni di copie in tutto il mondo. Le esperienze vissute con il protagonista pi&...

 

Recensione Ricomincia da qui, graphic novel scritta da Ste Tirasso pubblicata dalla Bao Publishing

“Ricomincia da qui” è la prima graphic novel pubblicata dall’autore Ste Tirasso. Questo albo è stato edito dalla casa editrice Bao Publishing il 20 ottobre scorso. Questo fumetto si inserisce nella collana della casa editrice “Le città viste dall’alto”. Anche “Ricomincia da qui” c...

 

Missions of Love il nuovo manga della Star Comics scritto da Ema Toyama

Missions of Love è il nuovo manga che verrà pubblicato il prossimo 23 novembre per la casa editrice Star Comics. Questo è il nuovo lavoro della scrittrice di manga giapponese Ema Toyama. Il manga è di genere shojo, cioè gli albi indicati per il genere femminile di età compresa tra i dieci e i diciotto anni....

 
Da non perdere






Ultime news
Recensioni